Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come pulire il lavello in acciaio inox

Una breve guida su come pulire con metodi naturali il lavello in acciaio inox in cucina che, con l'utilizzo, diventa spesso opaco e pieno di macchie e aloni.
22 Gennaio 2013 ore 00:35 - NEWS Lavelli e rubinetti
lavello , acciaio inox , macchie , aloni

Come pulire il lavello in acciaio inox


lavello in acciaioUn tocco di eleganza in cucina. È per questo motivo che i lavelli in acciaio inox sono così diffusi. Il materiale moderno si adatta perfettamente allo stile contemporaneo di un'abitazione pur rivelando classe e raffinatezza.

Nasconde però delle insidie soprattutto nella pulizia perché con l'utilizzo la superficie si può riempire di aloni e impronte. Ecco perché è davvero necessario adottare delle strategie ad hoc in modo che risulti sempre splendente e privo di macchie.


Che cos'è l'acciaio inox?



Innanzi tutto conosciamo meglio il materiale. L'acciaio inossidabile è una lega di ferro che contiene più del 10% di cromo.
È molto popolare soprattutto in cucina e in particolare appunto quando si tratta di lavelli ma anche di piani cottura, cappe aspiranti, ecc.
Anche se è resistente, a volte capita che con l'uso risulti opaco e presenti delle specie di impronte decisamente antiestetiche. Il rivestimento di ossido duro della superficie è costituito dal cromo nella lega.

Quando il rivestimento è tolto o si rovina, l'acciaio di fatto arrugginisce esattamente come accade all'acciaio normale.


Problemi comuni con i lavelli in acciaio inox


lavello in acciaio da pulireLa pulizia del lavello in acciaio inox è un impegno da non sottovalutare.

È un dato di fatto che, per molti lavelli inox, la bellezza del materiale sfiorisce decisamente con l'invecchiare del lavello. Bisogna quindi effettuare una pulizia corretta per assicurare lunga vita al lavello e soprattutto prestare attenzione alle sostanze che si usano in cucina.

I saponi e i prodotti contenenti candeggina possono ad esempio danneggiare l'acciaio.
Anche l'acqua dura non è una buona amica per l'acciaio inossidabile perché lascia delle macchie sul lavello.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pulizia acciaio inox
FRANKE...
prezzo € 14.3
COMPRA



I lavelli in acciaio inox possono inoltre graffiarsi e ciò avviene comunemente con il loro uso regolare.


Pulire il lavello con l'aceto bianco


Per raggiungere l'obiettivo di una pulizia efficace esistono in commercio molti prodotti chimici che assicurano, almeno secondo le pubblicità, ottimi risultati. Eppure un metodo davvero efficace e naturale è utilizzare semplicemente l'aceto bianco.

aceto biancoPrima di procedere al lavoro di pulitura, assicuriamo che ciò che stiamo andando a pulire sia effettivamente acciaio inox per evitare di rovinare la nostra superficie.

Procediamo quindi prima a ripulire per bene la nostra superficie in acciaio da eventuali macchie di sporco o di acqua nel caso del lavello. Dopo averla asciugata bene, bagniamo (ma non troppo) un panno asciutto con l'aceto bianco.

Ora lo passiamo sul nostro acciaio. Man mano ci si accorgerà che l'acciaio diventa lucido e perde ogni macchia che precedentemente non riuscivamo mai a togliere nemmeno con l'utilizzo di prodotti specifici.

Dopo aver passato il panno inumidito con l'aceto per bene su tutta la superficie la ripassiamo con uno straccio del tutto asciutto. Per avere un risultato perfetto questo lavoro andrebbe ripetuto ogni volta che si lava la cucina o il lavello in acciaio.


Il bicarbonato e il succo di limone


succo di limonePer togliere le piccole macchie dal tuo lavello in acciaio, un altro metodo indicato è strofinarle molto delicatamente con un po' di bicarbonato di sodio, che attua sulla superficie una delicata azione abrasiva.

Basta poi risciacquare con acqua tiepida e asciugare il lavello con un panno morbido.

Anche il succo di limone può essere d'aiuto nel caso in cui invece si presentassero sul nostro lavello macchie di calcare oppure di ruggine.


Altri rimedi naturali per la cura completa del lavello


Esistono poi altre sostanze in natura che possono migliorare l'aspetto, il profumo ma anche l'igiene del nostro lavello in acciaio inox. Eccone alcune:

pulizia del lavello in acciaioCrema di tartaro e perossido di idrogeno: Mescolando tre parti di crema di tartaro con una parte di acqua ossigenata creiamo una pasta indicata per pulire i lavelli in acciaio inox. Basta applicare la miscela utilizzando un panno umido spalmandola per bene sulla superficie e lasciandola applicata finché il lavello non si asciuga completamente. Infine, completare l'operazione pulendo con un panno umido.

Olio di Oliva: Per regalare splendore al lavello, basta strofinare una piccola quantità di olio d'oliva. Questo rimedio aiuterà anche a togliere le macchie d'acqua dall'acciaio inox. Anche qui il procedimento è lo stesso indicato per l'aceto: strofinare con un panno morbido inumidito con l'olio d'oliva e poi lucidare con un panno asciutto.

Scorze di Arancia e Limone: Le bucce di agrumi (come l'arancia, il limone e il pompelmo) si possono usare per deodorare il lavello in acciaio inox.

Sale: Per eliminare l'accumulo di sporcizia nello scarico del lavandino, basta far bollire un litro d'acqua, quindi aggiungere mezza tazza di sale.
La miscela va versata nello scarico due volte al mese per rimuovere la sporcizia ed altre particelle che possono accumularsi nello scarico o lo smaltimento dei rifiuti. Il sale aiuta a ridurre l'accumulo di grasso, così come a uccidere i batteri che causano cattivi odori.

Togliere spruzzi d'acqua: Per ridurre i danni associati dall'acqua dura pulire il lavandino dopo il lavaggio di piatti sporchi ed effettuare una pulizia a fondo almeno una volta alla settimana per rimuovere lo sporco persistente e altre particelle.

pulizia del lavello in acciaioFarina: Per ripristinare la naturale luminosità del lavello in acciaio inox, anche la farina è un'ottima alleata.
Basta cospargerne un po' sul lavello, strofinare leggermente con un panno morbido e asciutto e infine risciacquare con cura.

Spazzolino da denti: Per effettuare lo scrub di tutto il lavandino e trattare i rubinetti del vostro lavello in acciaio inox, è possibile utilizzare uno spazzolino da denti per raggiungere all'interno le fessure e eliminare così la sporcizia e le macchie di cibo.

riproduzione riservata
Articolo: Come pulire il lavello in acciaio inox
Valutazione: 4.26 / 6 basato su 129 voti.

Come pulire il lavello in acciaio inox: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Bubuzzo
    Bubuzzo
    Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 18:12
    Non è visibile la tua immagine :(
    rispondi al commento
  • Valeria Lusa
    Valeria Lusa
    Sabato 31 Agosto 2013, alle ore 09:45
    Purtroppo l'idraulico versandomi dell'acido muriatico per liberare lo scarico, mi ha schizzato molto il lavello che ora é ORRIBILE.
    Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie Valeria.
    rispondi al commento
    • Bubuzzo
      Bubuzzo Valeria Lusa
      Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 18:00
      Ma che gente! Io mi farei rimborsare il lavello da questo imbecille.
      rispondi al commento
  • Mogetta Monica
    Mogetta Monica
    Giovedì 11 Luglio 2013, alle ore 09:31
    Interessantissimo articolo, lo porto subito nella mia pagina facebook dedicata la mio blog, complimenti veramente!
    rispondi al commento
  • Ilenia
    Ilenia
    Martedì 25 Giugno 2013, alle ore 13:35
    Ho il lavello inox macchiato dal metallo delle posate.
    Sembra ruggine.
    Come lo pulisco?
    Aiutatemi, è nuovo.
    rispondi al commento
    • Bubuzzo
      Bubuzzo Ilenia
      Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 17:47
      Esiste una pomata di pasta bianca in vendita nei negozi che vendono elettrodomestici da incasso, di marca Franke, si strofina con un canovaccio in modo circolare, si lascia qualche minutino e poi si rimuove con un po' d'ovatta e il lavello risplende, ovviamente se ci sono dei solchi questo trattamento non può nulla. Ciao
      rispondi al commento
      • Vito
        Vito Bubuzzo
        Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 18:10
        Hai ragione è questo!
        rispondi al commento
        • Bubuzzo
          Bubuzzo Vito
          Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 18:14
          Mi dispiace non è visibile l'immagine :(
          rispondi al commento
  • Lanari Nazzareno
    Lanari Nazzareno
    Venerdì 21 Giugno 2013, alle ore 17:28
    Un lavandino di acciaio inox: é macchiato con acido sgorga-lavandini.
    Cosa si può fare?
    rispondi al commento
    • Ammiraglio
      Ammiraglio Lanari Nazzareno
      Martedì 18 Febbraio 2014, alle ore 17:58
      Forse lo stesso trattamento che suggerisce Bubuzzo, poiché e come se rimuovesse un leggerissimo strato di acciaio, purtroppo dovresti solo provare.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
327.999 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come pulire il lavello in acciaio inox che potrebbero interessarti


Lavello acciaio inox in cucina

Lavelli e rubinetti - Igienico, resistente, esteticamente curatissimo e con molti accessori: il lavello in acciaio è una garanzia, la sua versatilità lo rende adatto in ogni cucina.

Pulizia perfetta del lavello in acciaio senza rovinarlo

Pulizia casa - Ecco come pulire il lavello in acciaio inox con metodi naturali o con l'utilizzo di prodotti specifici e in più qualche consiglio per risparmiare tempo e fatica

Lavelli cucina in fragranite e altri materiali ultra resistenti

Lavelli e rubinetti - Per gli amanti della praticità e del design in cerca di un lavello cucina, ecco le soluzioni che combinano elevata resistenza, resa estetica e durata nel tempo.

Il lavello della cucina: tipologie e materiali consigliati

Lavelli e rubinetti - Nella progettazione di una cucina, oltre alla scelta degli elettrodomestici occorre fare attenzione anche al lavello che si vuole installare e al suo materiale.

Un centro di lavoro multifunzionale

Cucina - E' stato calcolato che intorno al lavello si passa circa il 60% del tempo che trascorriamo in cucina.Avere la possibilità di svolgere, quindi, più operazioni

Tanti materiali e forme per il lavabo cucina

Lavelli e rubinetti - Se cercate un lavandino originale per la cucina potete prendere in considerazione materiali nuovi, igienici e resistenti, disponibili in diverse forme e colori.

Installazione lavello da cucina

Lavelli e rubinetti - Guida all'acquisto del lavello da cucina e consigli pratici su come effettuare l'installazione, provando a non ricorre necessariamente all'aiuto dell'idraulico.

Progettazione cucina: triangolo di lavoro

Cappe e piani cucina - Fulcro dell'ambiente domestico fin dalle origini, la cucina deve essere ben progettata, a partire dal triangolo di lavoro, con superfici e spazi ben organizzati.

Lavabi cucina: i nuovi prodotti del 2019

Lavelli e rubinetti - I lavabi per cucina sono ormai considerati dei veri e propri elementi d'arredo e i nuovi modelli realizzati coniugano alla perfezione funzionalità ed estetica.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img sergiosiv
Salve, sono intenzionato a ristrutturare il bagno di casa e avrei la necessità di mettere la lavatrice sotto il piano del bagno però durante la progettazione fatta...
sergiosiv 02 Marzo 2021 ore 18:27 1
Img federico37
Ciao a tutti. Stiamo scegliendo la rubinetteria per il bagno e ci piacerebbe la serie Concetto della Grohe. Per il lavello del bagno vorremmo mettere il rubinetto a parete, di...
federico37 02 Marzo 2021 ore 11:50 5
Img lavoriediliditomasifloriano
Buonasera, vorrei condividere con voi uno strano fenomeno che suscita diversi dubbi. Dopo aver ripristinato l'intonaco interno ed esterno di un manufatto, è stato rasato ed...
lavoriediliditomasifloriano 11 Dicembre 2020 ore 03:25 1
Img iglikreka
Buonasera, prima di suonare al vicino del piano superiore, potete darmi una mano per favore per capire se la macchia in allegato è una condensa o infiltrazione di acqua da...
iglikreka 24 Novembre 2020 ore 13:42 7
Img grek29
Buongiorno,un mese e mezzo fa ho commissionato ad una ditta edile il rifacimento del rivestimento di un balcone esterno con annessa scala di ingresso. La ditta ha usato granito...
grek29 24 Luglio 2020 ore 13:07 5