Come leggere le bollette

NEWS DI Normative06 Agosto 2013 ore 10:56
La lettura delle bollette di luce e gas appare ardua, perchè alcune voci non sono di semplice comprensione. Eppure è importante capirle, per ottimizzare i consumi.
bolletta , bolletta luce , bolletta gas , energia
Arch. Carmen Granata

Facile.it: bollette energiaSolitamente, quando arrivano le bollette di luce e gas, si tende a verificarne l'importo e a provvedere al pagamento, ma si scende nel dettaglio dei costi solo quando il totale appare particolarmente salato.

Negli ultimi tempi, però, causa il difficile periodo di congiuntura economica, tutti sono più attenti ai dettagli per capire quali sono le voci che concorrono ad aumentare la spesa totale.

L'impresa appare ardua, perchè tali voci non sono di semplice comprensione. Eppure è importante capirle, per cercare di ottimizzare i consumi.
È importante anche sapere che alcune di queste voci dipendono dal fornitore, altre, invece, rimangono invariate.


Voci di spesa in bolletta


Gli elementi che concorrono a formare il totale di spesa per l'erogazione di energia elettrica e gas sono i seguenti:
- i servizi di vendita;
- i servizi di rete;
- le imposte.

L'importo dei servizi di vendita è dovuto al costo dell'energia e della sua commercializzazione. I costi per i servizi di rete sono quelli invece che riguardano il trasporto dell'energia dalle centrali alle nostre case e per la gestione dei contatori.

Mediamente la prima categoria di costi è quella che incide maggiormente sulla spesa totale (si stima più del 50%). La secondo voce incide di circa un 30%, mentre le imposte rappresentano più meno il 10% della somma complessiva.


Servizi di vendita


I servizi di vendita sono quelli come detto che incidono di più in bolletta e sono dovuti all'attività del fornitore per acquistare e rivendere l'energia all'utente.
Essi rappresentano per i gestori terreno di concorrenza, in quanto ciascuno può presentare sconti e promozioni rispetto ai tetti fissati dall'Authority.

I servizi di vendita comprendono a loro volta 3 voci di spesa:
- il prezzo dell'energia (PE) rappresenta il costo di acquisto dell'energia, comprese eventuali perdite sulla rete di distribuzione. Ciascun utente pagherà la tariffa fissata dal proprio gestore;
- il prezzo di commercializzazione e vendita copre le spese sostenute dal gestore per la commercializzazione dell'energia;
- il prezzo di dispacciamento è invece il costo necessario per mantenere in equilibrio il sistema, in quanto ogni quota di energia prelevata dalla rete deve essere sostituita da una nuova immissione.


Servizi di rete


In questo caso non c'è alcuna concorrenza tra gli operatori, perché tutti utilizzano la stessa rete di trasporto e distribuzione dell'energia, si ha quindi una tariffa uniforme fissata dall'Autorità per l'energia elettrica ed il gas.

Le voci di spesa per i servizi di rete comprendono:
- i costi di rete e misura, cioè le spese sostenute per il passaggio dell'energia attraverso la rete e per la loro misurazione nei contatori;
- gli oneri generali di sistema, fissati di volta in volta da specifiche normative, che comprendono:
incentivi alle rinnovabili (componente A3)
promozione dell'efficienza energetica (componente UC7)
oneri per la messa in sicurezza delle centrali nucleari (componenti A2 e MCT)
tariffe speciali per le Ferrovie dello Stato (componente A4)
compensazioni per le imprese elettriche minori (componente UC4)
contributo alla ricerca di sistema (componente A5)
copertura del bonus elettrico (componente As).


Imposte


Le imposte comprendono:
- le accise, calcolate in maniera proporzionale ai consumi;
- l'Iva, applicata al totale, che per i clienti domestici prevede l'aliquota del 10%.

Questa è la parte che risulta più odiosa per il consumatore, se consideriamo che, essendo calcolata sul totale, viene computata anche sulle accise e quindi risulta una sorta di tassa sulle tasse davvero difficile da digerire.


Come risparmiare sui costi in bolletta


come leggere la bollettaPer risparmiare energia sono diverse le strategie da mettere in atto.
Innanzitutto è opportuno concentrare l'utilizzo di apparecchiature che funzionano con energia elettrica nelle fasce orarie migliori.
Infatti la fascia che ha costi inferiori è quella compresa tra le 23:00 e le 7:00 di mattina, mentre la peggiore va dalle 8:00 alle 19:00.

È poi importante utilizzare elettrodomestici a basso consumo energetico. Per sceglierli ci è d'aiuto l'etichetta energetica: certamente quelli in categoria A e superiore garantiscono maggiore efficienza.

Ma, visto che ormai siamo da tempo in regime di libero mercato sia per l'elettricità che per il gas, un modo per ridurre i costi è anche quello di scegliere il gestore che offre le tariffe e i servizi più indicati per le proprie esigenze.

Per confrontare le offerte dei vari gestori, esistono in rete alcuni siti comparatori, come Facile.it, Supermoney ed SOS Tariffe, che forniscono agli utenti quest'utile servizio che permette appunto di raffrontare tariffe e servizi dei vari gestori e scegliere quello che fa per sé.

riproduzione riservata
Articolo: Come leggere le bollette
Valutazione: 5.56 / 6 basato su 9 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Come leggere le bollette: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come leggere le bollette che potrebbero interessarti
Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas...
Risparmio bolletta elettrica

Risparmio bolletta elettrica

Il Bonus sulla bolletta elettrica è uno strumento introdotto per alleviare le famiglie italiane che hanno un disagio economico o fisico.
Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas

Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas

Come il consumatore può presentare contestazioni al venditore del servizio di energia elettrica e gas per una somma richiesta in fattura che ritiene inesatta.
In arrivo la bolletta 2.0

In arrivo la bolletta 2.0

In arrivo da settembre 2015 una piccola rivoluzione: la bolletta 2.0, una fattura per i consumi di energia elettrica di più chiara e semplice lettura per l'utente.
Una Bolletta A++

Una Bolletta A++

Risparmiare sulla bolletta elettrica con nuove abitudini ed elettrodomestici di ultima generazione, soprattutto con classe energetica A++.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.251 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Rivestimenti WATERFRONT in gres porcellanato
    Rivestimenti waterfront in gres...
    46.00
  • Hafro vasca da bagno idromassaggio whirlpool 'nova'
    Hafro vasca da bagno idromassaggio...
    857.35
  • Linea Isocoppo - Isocoppo Piano, Reggio Emilia
    Linea isocoppo - isocoppo piano,...
    50.00
  • Asta per arganello
    Asta per arganello...
    8.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.