Installazione della scatola da incasso Rivobox in una parete di cartongesso

NEWS DI Impianti elettrici
Con la scatola Rivobox per pareti in cartongesso l'installazione è rapida e vantaggiosa. Grazie agli accessori di AVE si risparmia tempo e si evitano imprevisti
29 Luglio 2017 ore 09:49
Arch. Loredana Ruggieri

Tutorial per installare la scatola Rivobox per cartongesso


La progettazione di una casa riguarda una serie di aspetti che non sono solo di carattere estetico ma soprattutto funzionali perché un ambiente per essere vivibile deve innanzitutto presentare una serie di servizi atti ad assolvere funzioni specifiche dell’abitare.


Scatola da incasso RIVOBOX di AVE

Scatola da incasso RIVOBOX di AVE

Scatola da incasso RIVOBOX di AVE
Scatola elettrica AVE

Scatola elettrica AVE

Scatola elettrica AVE
Scatola RIVOBOX e accessori AVE

Scatola RIVOBOX e accessori AVE

Scatola RIVOBOX e accessori AVE
Raccordi AVE per tubi corrugati

Raccordi AVE per tubi corrugati

Raccordi AVE per tubi corrugati
Staffa AVE per scatola elettrica

Staffa AVE per scatola elettrica

Staffa AVE per scatola elettrica

L’impianto elettrico è di fondamentale importanza, da esso dipende il sistema illuminotecnico, l’accensione di elettrodomestici, il funzionamento di altri impianti connessi come quello di riscaldamento e raffrescamento.

Occorre valutare sin dall’inizio dove disporre le prese e quindi dove installare le scatole elettriche; queste vanno inserite nei punti più consoni per garantire efficienza ma anche una certa pulizia visiva, si devono eseguire pertanto una serie di tracce elettriche nelle pareti che è bene compiere in fase costruttiva piuttosto che durante l’abitare.

L’azienda AVE S.p.A., realtà imprenditoriale italiana leader nel settore internazionale dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualità, sensibile a questo argomento, ha immesso sul mercato una scatola da incasso davvero innovativa dal nome RIVOBOX.

La scatola da incasso RIVOBOX per pareti in cartongesso, grazie alle soluzioni tecniche integrate, consente di velocizzare le operazioni d’installazione della scatola stessa e quindi dell'intero punto luce. Con gli opportuni accessori, inoltre, è possibile evitare lo sgancio del tubo corrugato.


Si tratta della prima e unica scatola da incasso da 3 o 4 moduli, 253x4CG, capace di accogliere i supporti, i frutti e le relative placche sempre da 3 o 4 moduli, di tutte le principali serie civili.

Questa scatola per pareti in cartongesso e tramezze leggere si presenta molto innovativa e lo è anche la sua stessa installazione, che in pochi semplici passaggi, permette di fissare la scatola sulla lastra. Con RIVOBOX è possibile completare l’installazione delle scatole anche nel lato dove manca la lastra di chiusura, realizzando una doppia applicazione della stessa. Anche il tubo corrugato si può facilmente fissare mediante l’apposito raccordo AVE.


Scatola RIVOBOX 253X4CG: come montarla


Per cominciare a montare la scatola RIVOBOX, occorre innanzitutto ricordare che la scatola va installata dall'interno verso l'esterno della lastra.

Bisogna segnare con una matita l’altezza che si ritiene opportuna per il posizionamento della scatola aiutandosi con un metro.
Utilizzando la parte frontale della scatola, appoggiare il bordo inferiore sulla lastra di cartongesso in corrispondenza della linea tracciata e realizzare la dima per il foro seguendo i bordi della scatola stessa.

Montaggio scatola RIVOBOX di AVE
Dunque, si comincia a praticare un foro con un seghetto sulla lastra di cartongesso secondo le linee di demarcazione tracciate e fino a ottenere l’apertura desiderata.

Foro cartongesso per scatola elettrica AVE
Una volta che il foro è stato realizzato, la scatola va inserita dal retro della lastra e fissata frontalmente con le apposite viti.

Scatola elettrica AVE inserita dietro lastra di cartongesso
Sui bordi della scatola (lati corti) sono presenti le tacche che indicano la posizione delle alette per il corretto inserimento delle viti.


Come realizzare la doppia applicazione?


Questo genere di scatola si può installare anche in quelle situazioni in cui manca la lastra di cartongesso di chiusura. Con le classiche scatole a binocolo questo non è possibile.

Scatola elettrica AVE per cartongesso
AVE ha pertanto introdotto un'apposita staffa differenziale, cod. 25ALZOCG, che semplifica di molto la procedura, rendendola più agevole e rapida.

Staffa differenziale per scatola elettrica AVE
La staffa deve essere piegata secondo la lunghezza del fondo della scatola; successivamente, in base alla profondità del montante verificando se esso è da 75 o 100 mm, fino a raggiungere lo spessore desiderato.

Applicazione di scatola elettrica AVE su staffa differenziale
Si può ora procedere al fissaggio della staffa alla lastra applicando le viti dal fronte della lastra e in seguito terminare fiissando la scatola alla staffa mediante viti.


Come si fissa il tubo corrugato?


AVE ha pensato proprio a tutto, anche a come fissare i tubi corrugati in modo semplice ed evitando imprevisti.
Con il nuovo raccordo AVE, cod. 25BTCG, il fissaggio del tubo corrugato non sarà più un problema: un unico raccordo per tubi da 20 e 25 millimetri di diametro. Dopo aver realizzato, secondo necessità, i fori in corrispondenza degli abbattibili, agganciare il raccordo alla scatola tenendo la linguetta rivolta verso il basso.

Raccordi AVE per fissare i tubi corrugati
Il tubo corrugato si inserisce all’interno del raccordo mettendolo in tensione e rifilandolo, lo spazio risulta così maggiorato all’interno della scatola per il cablaggio dei frutti.

Tubi corrugati e scatole elettriche AVE
Si prosegue con il prendere le spettanti misurazioni sulla lastra interna e col riportare la dima per praticare il foro sulla lastra di finitura, seguendo le linee di demarcazione tracciate per ottenere l’apertura desiderata.

Foro su lastra di finitura, by AVE
Si fissa la lastra di finitura per completare la parete e si verifica che ci sia effettiva corrispondenza tra la lastra di chiusura e la scatola RIVOBOX.
Nel caso in cui la lastra di chiusura fosse già applicata, è possibile installare la classica scatola a binocolo AVE (cod. 253CG) tramite fresatura.

Scatole a binocolo AVE
Tanti sono i vantaggi di queste scatole, l’installatore non deve più adottare meccanismi improvvisati e sistemi fai da te per bloccare il tubo corrugato col pericolo che si sganci e occorra smontare la lastra di finitura per recuperarlo.

La staffa distanziale consente di beneficiare di un sistema installativo intuitivo che facilita e velocizza le operazioni per la doppia applicazione della scatola con indubbi vantaggi in termini di tempo ed economici. Con soli due accessori semplici e allo stesso tempo rivoluzionari si ha la massima flessibilità, elevata funzionalità e sicurezza operativa.


Come installare un punto luce rivolux: la Redazione consiglia

Scatola da incasso Rivobox per parete di cartongesso: a chi rivolgersi?


Logo AVEPer apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualità, innovative e all’avanguardia, si consiglia l’azienda AVE S.p.A., fondata nel 1904, sempre pronta nell’adottare soluzioni in sintonia con le aspettative del mercato, nel migliorare costantemente l’offerta e la tecnologia delle unità produttive.

Il personale qualificato è dedito sempre a ricercare e sviluppare sempre nuove soluzioni, a progettare e produrre in modo accurato ogni singolo componente, fino al loro assemblaggio.

Il marchio Ave si presenta con sicurezza a installatori, progettisti e architetti, offre sempre risposte razionali e adeguate alla evoluzione delle esigenze impiantistiche civili e industriali.

Questa realtà aziendale è stata inserita tra le 100 eccellenze italiane, dà costantemente valore al Made in Italy come patrimonio nazionale e internazionale.

AVE S.p.A. / Head Office in Rezzato
Via Mazzini, 75
25086 Rezzato (Brescia), Italy
Ph. +39 030 24981
Per maggiori informazioni: www.ave.it

riproduzione riservata
Articolo: Come installare una scatola da incasso Rivobox in una parete in cartongesso
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
AVE Spa è una realtà imprenditoriale italiana leader nello scenario internazionale dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualità. AVE può vantare circa 2500 prodotti.

Come installare una scatola da incasso Rivobox in una parete in cartongesso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come installare una scatola da incasso Rivobox in una parete in cartongesso che potrebbero interessarti
Modifiche elettriche in casa

Modifiche elettriche in casa

Come fare e cosa fare quando c'è la necessità di modificare un impianto elettrico per installare una luce o una presa aggiuntiva in un ambiente sprovvisto.
Prese Elettriche, V3 CEI 64-8

Prese Elettriche, V3 CEI 64-8

La variante V3 della norma CEI 64-8 detta condizioni specifiche con le quali devono essere realizzate e protette le prese in casa.
Scatole da incasso multifunzione e con nuovi sistemi di fissaggio

Scatole da incasso multifunzione e con nuovi sistemi di fissaggio

Le attuali scatole da incasso per pareti leggere e di cartongesso, sono multifunzione, hanno innovativi sistemi di fissaggio e consentono rapide installazioni.
Spine e Prese Elettriche

Spine e Prese Elettriche

Una spina elettrica è un dispositivo di connessione che può essere collegato ad una presa elettrica complementare, per l'alimentazione di un apparecchiatura.
Punti luce in corrispondenza dei controtelai a scomparsa

Punti luce in corrispondenza dei controtelai a scomparsa

Il controtelaio per infissi scorrevoli a scomparsa, annegato nella muratura, si configura con una evoluzione funzionale anche nel campo tecnologico degli impianti.
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok