Coltivazione del Cisto

NEWS DI Piante18 Aprile 2013 ore 08:25
Il cisto è una pianta mediterranea molto scenografica, che ama terreni poveri e che decora il giardino grazie all'abbondante fioritura delicata estiva.
coltivazione cisto , cisto , giardino mediterraneo

Se abitate in zone di clima mite, sicuramente avrete già visto qualche esemplare di cisto.Ovvero un classico arbusto della macchia mediterranea, che predilige temperature anche molto calde e terreni non necessariamente ricchi.

Il cisto, conosciuto anche con il nome latino di Cistus, è un fiore indicato per creare giardini rocciosi e roccaglie, caratterizzato da fioriture molto abbondanti e colorate, che si protraggono per tutto il periodo compreso tra la primavera e la fine dell'estate.Il cisto è una pianta sempreverde, che ha fiori screziati e molto vivaci con la particolare consistenza leggera, che ricordala carta velina stropicciata.
Non durano tantissimo, ma ne vale la pena.
Per fortuna la pianta continua a produrne, soprattutto se coltivata con la dovuta cura.



Per quanto riguarda la messa a dimora, il cisto va posizionato in un luogo riparato e piuttosto soleggiato; l'importante che non sia sottoposto a venti troppo freddi o forti, anche durante le stagioni fredde.
La pianta infatti teme notevolmente le gelate invernali, che potrebbero anche causarne la morte.
Per la coltivazione in questi casi del Cisto, è preferibile scegliere delle cultivar e degli ibridi idonei, come il Cystus x Cyprius.Il cisto in generale ha uno sviluppo abbastanza moderato, che permette di creare macchie di colore uniformi o a spot, nel giro di pochi anni.

È anche coltivabile in vaso, anche se in questo caso, sono richieste maggiori attenzioni, soprattutto per la somministrazione d'acqua e la cura delle radici, in caso di ristagni.

Essendo una pianta da clima mediterraneo, il cisto deve essere posizionato sia in terra che in vaso, addizionando alla terra di base della sabbia di fiume o dei ciottoli di media dimensione, in modo da favorire il deflusso dell'acqua ed evitare così la formazione di ristagni e marcescenze.
Per favorire lo sviluppo del cisto, è preferibile sistemarlo ai piedi di un muro in posizione soleggiata, dovrà avrà il giusto riparo e anche un possibile appoggio perla crescita e lo sviluppo in verticale.
Per la messa a dimora si può procedere con l'arrivo della primavera, quando è passato il pericolo delle gelate e il terreno inizia di nuovo ad essere umido e ben tiepido dalle giornate di Sole.

Come per le piante piuttosto rustiche, anche per il cisto non sono necessari interventi di concimazione.L'importante è procedere collocando la pianta in punti idonei e mai nelle sacche gelive, se su pendii e terreni in pendenza.

Per quanto riguarda le innaffiature, solo nel primo anno sono necessari interventi di tanto in tanto.

Ad esempio, soprattutto se la pianta è in zone troppo secche, si può scavare una buchetta ai piedi del tronco e collocare l'acqua di innaffiatura all'interno.

Con le successive stagioni non sarà più necessario.

La potatura va eseguita a fine estate, una volta terminata la fioritura. I rami da accorciare sono proprio quelli su cui sono sbocciati i fiori e che devono essere tagliati un po' in modo da dare una forma più composta alla pianta. Per quanto riguarda invece la stagione invernale, se il clima è rigido, potete procedere con della pacciamatura ai piedi del tronco o anche con un telo di tessuto non tessuto, in modo da coprirne la chioma.

riproduzione riservata
Articolo: Coltivazione del Cisto
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 3 voti.

Coltivazione del Cisto: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Coltivazione del Cisto che potrebbero interessarti
Il Giardino Mediterraneo

Il Giardino Mediterraneo

Giardino - Si svolgerà domani pomeriggio a Bari, con inizio alle ore 17,30, a Villa La Rocca, il quarto appuntamento del ciclo di incontri: Il Giardino Mediterraneo,
Cardo azzurro, giardino mediterraneo

Cardo azzurro, giardino mediterraneo

Piante - Il cardo azzurro, o eringio, è una pianta perenne perfetta da abbinare ad altre specie per formare un insolito e scenografico giardino mediterraneo.
Giardino secco

Giardino secco

Giardino - Un giardino senza acqua grazie a perenni ed erbe spontanee colorate e particolarmente resistenti a lunghi periodi di siccità, al caldo e al clima mediterraneo.

Ginepro per il giardino d'autunno

Giardino - Per avere colore e un po' di movimento anche in autunno in giardino, si può mettere a dimora il ginepro, da utilizzare, volendo, anche in casa o in cucina.

App per la cura del giardino

Giardino - Non più solo manuali e consigli di nonne e parenti. Per gli appassionati del giardino ora, viene in aiuto anche la tecnologia.Dovremmo parlare forse di

Arredare il giardino con le pietre

Sistemazione esterna - Arredare il giardino con le pietre è un modo naturale per giocare con lo spazio e con i suoi elementi, basta un po' di fantasia per trasformare il proprio giardino.

Ninfee da laghetto

Giardino - Le ninfee sono tra le piante acquatiche ornamentali più belle e ricercate per abbellire sensibilmente un laghetto da giardino e donargli fascino ed estetica

Yacht and garden: piante, barche e ceroplastiche

Arredo giardino - Il 21 e il 22 maggio 2011 torna la manifestazione sul giardino mediterraneo, nel suggestivo contesto del polo nautico di Genova, tra piante, fiori e l'arte della ceroplastica.

Canna indica in giardino

Piante - La canna indica è una pianta perenne perfetta per giardini di medie dimensioni e in zone calde e temperate, che decora con i suo i fiori colorati a grappolo
REGISTRATI COME UTENTE
295.703 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ortovaso verdemax contenitore orto
    Ortovaso verdemax contenitore orto...
    18.18
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • Substrato di pioppino bottiglia 2 5 lt
    Substrato di pioppino bottiglia 2...
    13.75
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.