Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Coltivare la zucca

NEWS Orto e terrazzo19 Giugno 2012 ore 01:03
Ottima in cucina, la zucca non è un ortaggio dalla coltivazione facile: dà il meglio di sè con estati molto calde ed innaffiature costanti.
zucca , zucche , coltivazione orto , zucca ornamentale

zuccaLa zucca, oltre ad essere famosa per ricorrenze e presenza nel mondo delle favole, è una bellissima pianta che unisce l'aspetto estetico a quello più propriamente culinario.

La zucca proviene dall'America centrale ed è nota fin da tempi antichissimi.

La sua peculiarità è quella di consentire sia la raccolta del frutto maturo ma anche immaturo ovvero gli zucchini, rappresentando, quindi, una riserva alimentare nelle zone più povere. Grazie ai processi di ibridazione e varie selezioni adesso sono disponibili sul mercato moltissime qualità di semi, zucche e zucchini.

La pianta ha un'apparenza molto vigorosa con fusti striscianti lunghi anche molti metri, tuttavia, per la coltivazione in orto, sono state selezionate varietà a cespuglio.

I fusti sono caratterizzati da peli ruvidi con fioriture grandi, di colore giallo e anch'essi, come il frutto, commestibili.
Non è una pianta facile da coltivare: si tratta di una produzione esigente come la zucchine e i pomodori.

Necessitano di un'aiuola lavorata in profondità e di un discreto apporto di letame, circa 5 kg per metro quadrato.

Oltre a questi aspetti preliminari, particolare attenzione va dedicata anche alla sequenza temporale di messa a dimora: in particolare non deve insistere due volte di fila sullo stesso terreno, oppure essere piantata in successione ad altre Cucurbitaceae o Solanaceae, per non compromettere quantità e qualità.

Fiore di Zucca Sul fronte climatico necessitano di estati calde e lunghe, altrimenti non è possibile garantire un risultato certo, con conseguenti problematiche di maturazione per il frutto.

Per questo si prediligono specie precoci e di breve durata.

Per accelerare ulteriormente i tempi si consiglia la semina in vasetto di torba o in semenzaio oppure, più semplicemente, si può ricorrere all'acquisto di piantine pronte per il trapianto.



Nella prima fase di sviluppo della piantina, occorre prestare molta attenzione ad indirizzarla nel verso giusto, in quanto si tratta di piante che ricoprono il terreno e, pertanto, si deve tenere presente la collocazione in modo da poter mantenere libero lo spazio dalle erbacce e poterlo sarchiare spesso per romperne la crosta superficiale.

Dato che si tratta di una pianta rampicante, bisogna predisporre con attenzione i sostegni per coltivarla, visto che i frutti possono raggiungere pesi notevoli e i fusti sarmentosi e la massa fogliare sono numerosi ed abbondanti.

La zucca non gradisce il freddo in nessuna forma: anche soltanto gli abbassamenti di temperatura provocano arresti di vegetazione .

Altra cosa che deve essere monitorata con attenzione, sono gli apporti di acqua che devono essere continui e con acqua tiepida.
Per ottenere una buona produzione ed una regolare maturazione della zucca, occorre procedere con la cimatura, recidendo i fusti con un paio di forbici sopra il nodo della seconda foglia che segue il frutto prescelto.

zucche Se le zucche maturano a contatto con il terreno, quando ci sono piogge abbondanti e prolungate, possono essere sollevate da terra e poste su un supporto di legno o di pietra.

I frutti devono essere raccolti dalla pianta lasciando un picciolo lungo una decina di centimetri per poi essere poste ad asciugare in un luogo asciutto ed arieggiato.In piante con un solo frutto per fusto si può procedere lasciandolo sulla pianta fino a quando questa non dissecca naturalmente; in piante con più frutti per fusto, la raccolta, invece, consente agli altri di continuare a crescere e maturare.

riproduzione riservata
Articolo: Coltivare la zucca
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 3 voti.

Coltivare la zucca: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
313.843 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Zucca marina di chioggia
    Zucca marina di chioggia...
    2.20
  • Zucca halloween
    Zucca halloween...
    2.31
  • Fioriera vaso
    Fioriera vaso...
    27.00
  • Fioriera vaso pandora
    Fioriera vaso pandora...
    27.00
Notizie che trattano Coltivare la zucca che potrebbero interessarti


Zucche ornamentali per abbellire casa in Autunno

Decorazioni - Non bisogna aspettare la notte di Halloween per portare dentro e fuori casa zucche decorate per abbellire l'arredo con il colore di stagione. Ecco qualche idea.

Murabilia 2012 a Lucca

Giardino - Anche quest'anno torna Murabilia, l'interessante mostra di giardinaggio amatoriale di qualità, con numerosi espositori internazionali ed eventi collaterali.

Decorare le zucche come centrotavola di Halloween

Idee fai da te - Divertenti, colorate e versatili, le zucche di Halloween possono trasformarsi in raffinati centrotavola, in grado di rendere esclusiva la cena del 31 ottobre.

Orto da terrazzo in scatola

Giardino - La schiera degli orticoli urbani è sempre più in aumento. Persone che vogliono ritrovare il contatto con la terra e i suoi prodotti, anche abitando in

Orto su ruote per prodotti a Km zero

Orto e terrazzo - Soluzioni originali per il proprio orto ne sono giunte parecchie, questa ci mancava, parliamo spesso di prodotti a km zero, con Truck Farm sembra sia fattibile.

Composizioni autunnali

Fai da te - Rinnovare gli ambienti domestici con delle composizioni fai da te è semplicissimo: basta disporre di qualche prodotto di stagione e di molta fantasia creativa.

Coltivazioni in scatola curiose

Giardinaggio - Coltivare in scatola? Dopo i terrari, sembra sia l'ultima moda. E a quanto pare, se ci si vuole sbizzarrire, si trova un po' di tutto, come alcuni kit a metà strada tra un orto e un giocattolo.

Orchestra di ortaggi

Giardino - Siamo abituati a vederli nel nostro piccolo orto o  al supermercato. Li utilizziamo tutti i giorni per preparare molti piatti e ricette casalinghe

Orti sul tetto si, ma bio

Orto e terrazzo - Orti sul tetto? Vanno di moda, non solo piccole coltivazioni, ma vere organizzazioni di quartiere, con produzione di frutta, segale e addirittura grano saraceno.