Certificato energetico internazionale

NEWS DI Normative24 Agosto 2008 ore 09:57
Arriva in Italia il Leed, Leadership in Energy and Environmental Design.
certificazione

Mentre a livello nazionale la Certificazione energetica degli edifici ha sempre vita dura, la Regione Trentino continua a svolgere il suo ruolo di patria elettiva della casa ad impatto zero.

Casa verdeNon è sufficiente più costruire edifici in cui il risparmio energetico è la parola d'ordine, ma gli amministratori contano di adottare presto un severo standard di valutazione americano, che misura la sostenibilità ambientale di un edificio sin dalla posa della prima pietra.

Così, dopo essere stati i pionieri dell'efficienza energetica in Italia, con la creazione dell'Agenzia CasaClima, in Trentino si va verso l'adozione di parametri di valutazione superiore a quelli adottati in campo nazionale, quali sono quelli dettati dal Leed, Leadership in Energy and Environmental Design, un sistema ormai diffuso in ben 41 paesi.

Il sistema Leed è stato sviluppato nel 1993 dall'associazione americana Green Building Council e si compone di una griglia di valutazione divisa in 69 crediti, suddivisi a loro volta in 6 categorie: Siti sostenibili, Gestione delle acque, Energia ed atmosfera, Materiali e risorse, Qualità ambientale interna, Progettazione ed innovazione.

La certificazione che si ottiene rispettando questi criteri è suddivisa in 4 livelli, Certified, Silver, Gold, Platinum, e premia quegli edifici che, a fronte di un costo di costruzione non di molto superiore rispetto a quello di un edificio convenzionale, in media di ca. il 3%, garantiscano un impatto sull'ambiente il più basso possibile e consumi energetici ridotti.

Il vantaggio di questa certificazione sta nel fatto che misura la sostenibilità sin dalla fase di progettazione e cantierizzazione, e non solo sull'impiego dei materiali e sull'efficienza energetica.

A livello di mercato, poi, si vedrà concretamente la differenza, visto che un edificio certificato Leed avrà un valore commerciale superiore di almeno il 7,5%.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Certificato energetico internazionale
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Certificato energetico internazionale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Certificato energetico internazionale che potrebbero interessarti
Nuove regole certificazione energetica

Nuove regole certificazione energetica

Normative - Con il Decreto Rinnovabili sono stati introdotti due nuovi commi al D. Lgs 192/05 che mutano le disposizioni sulla certificazione energetica.
Certificazione energetica ed affitto

Certificazione energetica ed affitto

Normative - Dal primo luglio 2010 e' diventata obbligatoria la certificazione energetica anche per le case in affitto.
Certificazione Beauclimat

Certificazione Beauclimat

Normative - In Valle d'Aosta, da qualche mese c'è un nuovo tipo di certificazione energetica degli edifici, con una facile gestione tutta on line, grazie al sito della Regione.

Abrogato obbligo certificazione energetica

Condominio - Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione

Sistema Casa Qualita'

Normative - Approvato l'8 giugno dalla Camera dei Deputati il Disegno di Legge che introduce un sistema di classificazione di qualita'  per l'edilizia residenziale.

Forum nazionale sulla Certificazione

Normative - Il primo Forum nazionale sulla Certificazione energetica approfondira' i diversi aspetti legati alle normative italiane vigenti sul tema.

Nuova certificazione per edifici green

Progettazione - Dagli Usa arriva Net Zero, una rigorosa etichetta per certificare edifici altamente performanti e ad impatto zero.

Nuovo standard di certificazione

Progettazione - Sistema innovativo di produzione e gestione della quotidianita', senza inquinamento e danni per la collettivita'.

Niente più autocertificazione in classe G

Normative - E' stato pubblicato in Gazzetta il DM che abroga la possibilità per i proprietari di edifici molto energivori di autocertificarne l'appartenenza alla classe G.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img frank67
Buongiorno, può un coinquilino confinante "sindacare" sulla finiture interna della proprietà altrui, adducendo al fatto che eventuali interventi su un normalissimo...
frank67 31 Luglio 2018 ore 23:31 1
Img spirito123
Ciao a tutti, volevo chiedere informazioni sulle certificazioni di un impianto a gas: se fosse necessario un foro di aerazione/ventilazione, dovrebbe essere citato nel documento o...
spirito123 08 Aprile 2018 ore 19:30 2
Img adrianomarchi
Buongiorno a tutti, vi espongo brevemente il mio problema. Io e mia moglie abbiamo stipulato regolare preliminare di acquisto in data Settembre 2017 per un appartamento sito in...
adrianomarchi 24 Febbraio 2018 ore 08:41 1
Img meggy0381
Buon pomeriggio, sto ristrutturando casa. Il Direttore lavori ha richiesto in varie occasioni, le certificazioni previste per legge (prove cemento, certificati acciao, patentino...
meggy0381 04 Luglio 2018 ore 16:18 2
Img faustof
Buona sera a tutti, ho una domanda da fare, ho un appartamento cui è stato fatto un ampliamento per civile abitazione composto essenzialmente di due stanze di 30 mq...
faustof 19 Aprile 2018 ore 21:45 2
REGISTRATI COME UTENTE
295.652 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Finestre per tetti VELUX con funzioni speciali
    Finestre per tetti velux con...
    518.50
  • Sostituzione condizionatori a Roma
    Sostituzione condizionatori a roma...
    250.00
  • Pensilina Liberty 130 online
    Pensilina liberty 130 online...
    1113.98
  • Pensilina Oldstyle 150 online
    Pensilina oldstyle 150 online...
    1237.57
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.