Ceramica al Cersaie

NEWS DI Bagno07 Ottobre 2008 ore 14:58
Le ultime tendenze emerse da Cersaie 2008 nel settore delle piastrelle ceramiche.
bagno , ceramica , piastrelle , cersaie

L'Italia detiene un consolidato primato mondiale nell'industria della ceramica, che rappresenta uno dei Logo Cersaiecomparti dominanti dell'economia nazionale.

La supremazia italiana si è sviluppata negli ultimi anni, grazie ad una accresciuta presenza in campo internazionale, che si è andata ad affiancare all'esportazione del prodotto finito.CERSAIE 2008: Photo gallery

È una leadership che si riesce a mantenere costante negli anni, pur con le lievi flessioni dovute alla difficile congiuntura economica del momento, grazie alla continua ricerca in campo tecnologico che permette alle aziende italiane di presentare prodotti sempre nuovi, che si distinguono per l'originalità del design e per le diverse destinazioni d'uso per le quali possono essere impiegati.


L'industria ceramica è diffusa in tutta la Penisola, ma la punta di diamante è rappresentata certamente dal cosiddetto Comprensorio della Ceramica, situato tra le province di Modena e Reggio Emilia, dove si supera il 78% della produzione nazionale.
La produzione italiana di piastrelle rappresenta il 10% di quella mondiale e il 30% di quella europea.
Percentuali che crescono ulteriormente se si considera il valore economico del prodotto. Infatti le piastrelle Made in Italy si distinguono per la loro qualità, da sempre espressione di stile, gusto e innovazione tecnologica.

Non è un caso che proprio in Italia, a Bologna, si svolga annualmente Cersaie, il Salone Internazionale della ceramica per l'architettura e dell'arredobagno.
1076 espositori, in rappresentanza di 34 nazioni, distribuiti su 176.000 mq di superficie espositiva: questi sono i numeri che hanno caratterizzato quest'anno la rassegna bolognese.
CERSAIE 2008: Photo gallery

La piastrella italiana è più di un semplice rivestimento: è un vero e proprio oggetto d'arredo, come dimostra la tendenza confermatasi in questa edizione.
Infatti la produzione italiana si rinnova continuamente e si distingue per stile ed eleganza, anticipando gli orientamenti futuri e anzi dettando nuovi canoni estetici, attraverso la proposizione di prodotti sempre più ricchi per forme, colori, texture e formati.

Ciò che emerso negli ultimi anni è un'estensione nell'impiego delle piastrelle ceramiche dal tradizionale campo di utilizzo (bagno e cucina), all'ambiente living e all'esCERSAIE 2008: Photo galleryterno. Possibilità che è stata determinata dalla creatività e dalla ricerca che hanno portato alla creazione di prodotti di grande versatilità d'impiego.

Accanto ai formati tradizionali sono oggi commercializzate piastrelle di grandi dimensioni, che accostate ai loro sottomultipli, permettono di utilizzare una infinita gamma di possibilità compositive che danno ai progettisti la possibilità di presentare combinazioni sempre diverse. La stessa versatilità compositiva è offerta dall'accostamento di colori e disegni diversi.

Le superfici della ceramica si complicano, evolvendosi nello spazio. Non più, quindi, solo superfici lisce, ma anche bolli, puntinature in rilievo, superfici increspate che emCERSAIE 2008: Photo galleryergono nella terza dimensione e regalano nuove percezioni tattili.

La luce che si riflette su queste superfici complesse dona nuove sensazioni di volume e di spazio che rendono la parete non più una semplice delimitazione dello spazio, ma una tavolozza su cui esprimere il bello.

Il metallo viene declinato in tutte le sue possibilità espressive: dal lusso di platino, oro e argento al look hi-tech di rame, acciaio e bronzo. Soluzioni che non determinano effetti eccessivamente barocchi, quando sono sapientemente dosate per interrompere la monotonia di una superficie uniforme ed utilizzate in inserti di dimensioni contenute come fasce e listelli, che creano giochi di luci e riflessi.

CERSAIE 2008: Photo galleryGli elementi decorativi come spirali, fiori, volute, trovano ancora spazio sull'elemento ceramico, ma sono elegantemente tracciati come fossero rilievi appena percepibili, spesso in colori tono su tono.

La vocazione al naturale appare evidente nella scelta dei colori, che si ispirano alle tonalità calde delle tinte etniche, dal rosso lacca all'arancio, ma anche a tutte le nuances derivate direttamente dalla natura, dal bianco in tutte le sue sfumature, ai marroni, al sabbia, ai verdi.

Il legno viene riproposto e imitato non solo nel suo aspetto visivo, ma anche in quello tangibile, attraverso la riproposizione di venature e rugosità caratteristiche del materiale.
Ma le texture dei materiali ceramici catturano l'aspetto anche di altri materiali naturali, come la seta, il cuoio o le fibre intrecciate.

riproduzione riservata
Articolo: Ceramica al Cersaie
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Ceramica al Cersaie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Ceramica al Cersaie che potrebbero interessarti
Confindustria Ceramica presenta i nuovi dati positivi del settore

Confindustria Ceramica presenta i nuovi dati positivi del settore

Materiali edili - All'Assemblea 2017 Confindustria Ceramica ha presentato le indagini statistiche relative ai diversi comparti dell'industria ceramica italiana. Il settore cresce!
Igiene in bagno

Igiene in bagno

Bagno - Come garantire l'igiene nel bagno impiegando materiali idonei.
Il bagno ideale degli italiani

Il bagno ideale degli italiani

Sanitari - Qual è il bagno che gli italiani sognano? Quali caratteristiche deve avere e quale arredamento preferiscono secondo un sondaggio.

Rinnovare la piastrellatura

Fai da te Muratura - La piastrellatura delle pareti del bagno o della cucina permette di proteggere i muri da macchie e schizzi, lasciando ampia libertà estetica e decorativa.

Come posare un pavimento in ceramica

Fai da te Muratura - Le piastrelle in ceramica hanno un fascino senza tempo e la grande varietà di forme e motivi offerta dal mercato permette di trovare soluzioni per ogni ambiente.

Ceramica Vietrese

Arredamento - Un metodo semplice ed efficace per verificare la qualita' della ceramica.

Ceramica da parati

Arredamento - Ritorna il fascino dei vecchi decori delle carte da parati ma questa volta in rivestimenti di ceramica in pasta bianca.

Piastrelle dall'effetto dipinto

Pavimenti e rivestimenti - Le piastrelle in ceramica dall'effetto dipinto sono un modo originale per rivestire tutti gli ambienti della casa, poichè donano luminosità e vivacità allo spazio.

Norme ISO e piastrelle in ceramica

Normative - La norma ISO 10545 definisce metodi di prova e caratteristiche delle piastrelle in ceramica da rivestimento o pavimento e garantisce la qualità del prodotto.
REGISTRATI COME UTENTE
295.652 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Dittaposapiu
    Dittaposapiu...
    500.00
  • Ristrutturazioni di pregio
    Ristrutturazioni di pregio...
    500.00
  • Offerta ceramica
    Offerta ceramica...
    30.00
  • Opere edili bologna
    Opere edili bologna...
    30.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.