Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino

NEWS DI Arredamento22 Maggio 2012 ore 15:18
Colpita dal sisma del 20 maggio Ceramica Sant'Agostino si stringe alle famiglie delle vittime e mira a riprendere quanto prima la produzione
ceramica , piatti , cani , stucchi
Arch. Valentina Caiazzo

Sant'Agostino (Emilia Romagna). L'orologio del campanile nella piazza principale si è bloccato alle 4,05, ovvero l'ora precisa in cui è avvenuta la prima forte scossa. E forse questo passerà alla storia come simbolo dei danni che il sisma del 20 maggio ha inflitto al territorio emiliano.

ceramica sant'AgostinoSiamo sempre stati abituati a sentire parlare di questa cittadina, anche per la bellezza dei suoi prodotti e delle sue ceramiche. Ma il terremoto di domenica ha fortemente segnato anche Ceramica sant'Agostino, un'azienda emiliana, a conduzione familiare che da tre generazioni porta avanti un legame sincero e strettissimo con il territorio.

Territorio che il sisma ha profondamente scosso, portando 7 vittime, due delle quali proprio nell'azienda, oltre a 4000 sfollati e decine di borghi e cittadine con centri storici devastati e inagibili.

Un'area caratterizzata da zone ad alta industrializzazione e ad indice manifatturiero che dopo quanto successo la notte di domenica, lascia tutti turbati, segnati ed impotenti, di fronte al dolore e alla distruzione.

Sulla Home page dell'azienda leggiamo: Oggi è il momento del pianto, ma bisogna assolutamente guardare al futuro.
L'azienda è decisa nel riprendere quanto prima la produzione, per onorare anche le vittime e continuare ad essere una risorsa importante e un punto di riferimento per lavoratori e clienti che dal 1964, le sono sempre stati accanto.

Uno spirito che si fonda sul credere nel proprio lavoro e nella propria attività, forti e sicuri di una qualità dei prodotti e delle persone che li lavorano. Una sicurezza che deriva dalla forza dell'innovazione e dalla profondità delle radici, che in questo momento, diventano forza e ragione per aprire una finestra sul futuro.

Per quanto riguarda il sisma, a vedere le foto dei danni vengono i brividi. Ceramica Sant'Agostino nella massima collaborazione, sottolineando i criteri di sicurezza con cui gli edifici e i capannoni sono stati realizzati e recentemente ristrutturati, fin dalle prime ore si è messa a disposizione delle autorità competenti per gli accertamenti necessari e i sistemi di messa in sicurezza.

Vicini a i familiari delle vittime e in linea con lo spirito dell'azienda, speriamo nella ripresa quanto prima per poter continuare a godere della bellezza delle ceramiche e dei prodotti del marchio italiano, famosi per la monocottura e sempre al passo coi tempi e tecnologicamente avanzati.

riproduzione riservata
Articolo: Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino che potrebbero interessarti
Box per cani

Box per cani

Per chi non può condividere lo spazio di casa con i propri cani, esistono soluzioni di box pensati specificatamente per rendere confortevole la vita dell'animale.
Costruire un cancello di sicurezza

Costruire un cancello di sicurezza

I cancelletti in casa offrono una sicurezza per i bambini e una barriera per i cani: ecco come intervenire in modo non invasivo e senza rompere l'equilibrio estetico.
Quali regole devono rispettare in condominio i proprietari di cani

Quali regole devono rispettare in condominio i proprietari di cani

Tenere un cane in condominio può rappresentare un problema se il regolamento contrattuale lo vieta. Il Tribunale di Lecco spiega come agire.
Animali e disturbo ai vicini

Animali e disturbo ai vicini

Risponde in sede penale colui che provoca o semplicemente non impedisce che gli strepiti del proprio animale arrechino disturbo alle occupazioni o al riposo dei vicini.
Case temporanee per il Giappone

Case temporanee per il Giappone

A cinque mesi dal disastroso terremoto che ha sconvolto il Giappone, si moltiplicano, fortunatamente, le iniziative promosse da designer e architetti per...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.267 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scultura di cavallino in ceramica dipinta
    Scultura di cavallino in ceramica...
    530.00
  • Dittaposapiù fare casa
    Dittaposapiù fare casa...
    20.00
  • Globo piatto doccia rettangolare antiscivolo 80x100 ceramica
    Globo piatto doccia rettangolare...
    160.00
  • Edilkamin termostufa a pellet stufa blade h
    Edilkamin termostufa a pellet...
    3460.00
  • Cillichemie risanante antialghe cillit hs thermocleaner 40
    Cillichemie risanante antialghe...
    26.00
  • Silicone spray
    Silicone spray...
    8.00
  • Spatolato lucido milano, antonio liso
    Spatolato lucido milano, antonio...
    30.00
  • Askoll stick light cm 26
    Askoll stick light cm 26...
    27.33
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.