Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

La cena di San Valentino si tinge di verde

Dalle idee proposte dalle aziende a quelle fai da te, fino ai regali da condividere con la dolce metà: ecco come dare un tocco green alla cena di San Valentino
- NEWS Decorazioni

Cena di San Valentino green


Odi et amo: la festa di San Valentino da sempre suscita opinioni contrastanti.
Da una parte, c'è chi la considera un'occasione per condividere un momento speciale con gli affetti più cari, dall'altra, c'è chi ne critica l'aspetto commerciale.


La seduta Soundpotai di Rippotai

La seduta Soundpotai di Rippotai

La seduta Soundpotai di Rippotai
Il portabottiglie Bubble Lantern di Rippotai

Il portabottiglie Bubble Lantern di Rippotai

Il portabottiglie Bubble Lantern di Rippotai
Il portacandele Dorsoduro 1

Il portacandele Dorsoduro 1

Il portacandele Dorsoduro 1
Il portaincenso Cannaregio 2233/A

Il portaincenso Cannaregio 2233/A

Il portaincenso Cannaregio 2233/A
L’Hoya kerrii, da worldofsucculents.com

L’Hoya kerrii, da worldofsucculents.com

L’Hoya kerrii, da worldofsucculents.com
La matita piantabile

La matita piantabile

La matita piantabile

Un'ambiguità insita nelle sue origini.

Le origini di San Valentino


La tradizione di San Valentino, quale festa degli innamorati, risale all'epoca romana, nel 496 d.C., quando l'allora papa Gelasio I decide di porre fine ai Lupercalia, gli antichi riti pagani dedicati al dio della fertilità Luperco, sostituendo quest'ultimo con il culto di San Valentino.

Perché sceglierlo come patrono degli innamorati?

Il patrono degli innamorati San Valentino, da urbanpost.it
San Valentino era un vescovo romano martirizzato: dedicò la vita alla comunità cristiana e alla città di Terni dove, in quegli anni, infuriavano le persecuzioni contro i seguaci di Gesù.

La leggenda narra che è stato il primo religioso a celebrare l'unione fra un legionario pagano e una giovane cristiana, divenendo il protettore dell'amore in tutto il mondo.

San Valentino, festa commerciale


Quando la festa di San Valentino assume una connotazione più commerciale?

A partire dal XIX secolo, nei Paesi anglosassoni, prende piede la consuetudine di scambiarsi i Valentine, bigliettini d'amore con le sagome dei simboli romantici: cuore, colomba, Cupido.

A metà Ottocento, negli Stati Uniti, Esther Howland, artista e donna d'affari, inizia a produrre biglietti di San Valentino su scala industriale.

Esther Howland e i biglietti di San Valentino, da beyondpinkworld.com
Con il passare del tempo, a differenti latitudini, lo scambio dei biglietti diviene secondario rispetto a quello di doni, fiori o cioccolatini. In Giappone, la tradizione prevede che siano le ragazze a regalare una scatola di cioccolatini al proprio compagno, ad amici o colleghi di lavoro.

Un cambio di prospettiva adottato pure da aziende e designer con la proposta di soluzioni accattivanti, che limitano l'impatto ambientale.

Ecco qualche idea per rendere la festa degli innamorati romantica e sostenibile.


cena San Valentino: qualche idea green


Omaggiare la festa degli innamorati in chiave green: è questo l'obiettivo di diversi home brand.

Uno di questi è Rippotai i cui prodotti, made in Italy, sono realizzati in cartone multistrato: materiale ecologico e leggero da una parte, robusto e resistente dall'altra, montato a incastro, senza l'uso di colle.

Angolo relax


Amate la musica e vi piace ascoltarla in buona compagnia?
La seduta bluetooth Soundpotai è la soluzione che fa per voi.

È un pouf dal cuore musicale. Come funziona?

Basta collegare la cassa acustica al sedile via bluetooth, scegliere la playlist con cui vogliamo stupire la persona amata, magari dopo una cena a tema, o rilassarci con un amico, ascoltando i nostri brani preferiti, come se fossero suonati dal vivo.

La seduta Soundpotai di Rippotai
Soundpotai ha al suo interno una tecnologia innovativa: dei generatori di onde sonore fanno vibrare la seduta e diffondono nell'ambiente il suono, proprio come le casse di risonanza degli strumenti. Il suo prezzo è di 165 euro.

Per un'atmosfera ancora più suggestiva, Rippotai propone anche Bubble Lantern, il portabottiglie interamente in cartone automontante a incastro, che è possibile riutilizzare come lanterna o lampada da appoggio.

Il portabottiglie Bubble Lantern di Rippotai
È sufficiente togliere i pallini per far passare la luce et voilà: la lampada sostenibile è pronta all'uso. Costa 29,90 euro.

Mise en place romantica e green


In una cena di San Valentino, il protagonista è il menu, ma pure l'occhio vuole la sua parte.

Di grande impatto sono le soluzioni di Pieces of Venice, che si ispirano alla romantica Venezia. L'azienda, legata alla città e alle sue tradizioni, propone articoli di legno, ricavati dagli oggetti dismessi rinvenuti nei dintorni della laguna.

Un design solidale, adatto a rendere speciale ogni momento.

Ne è un esempio il portacandele Dorsoduro 1. Recuperato dalla bricola di Venezia, struttura nautica impiegata per indicare le vie d'acqua nella laguna, è stato trasformato in un pratico elemento d'arredo.

Il portacandele Dorsoduro 1
Perché non usarlo in coppia con il portaincenso Cannaregio 2233/A?

A forma di chiatta, presenta una cabina orientabile in due direzioni con l'aiuto di un comodo magnete inserito all'interno.

Il portaincenso Cannaregio 2233/A
Costano rispettivamente 20 e 58 euro; per ogni pezzo acquistato, 3 euro verranno devoluti all'associazione no profit Masegni & Nizioleti, impegnata nella salvaguardia del decoro e della pulizia della città.


Cena San Valentino, idee fai da te


Si dice che uno dei doni più grandi che possiamo dare e ricevere è il tempo passato con una persona. Quest'anno, per celebrare al meglio San Valentino, cosa ne pensate di dedicare un po' di tempo alla realizzazione di un lavoro fai da te con cui dimostrarle tutto il nostro affetto?

Basta cercare in rete per trovare tantissimi spunti.

Angolo relax


Scegliete una parte della casa tranquilla e appartata e trasformatela in un confortevole angolo relax. In che modo?

Posizionate a terra un comodo tappeto e disponeteci sopra dei cuscini, alcuni dei quali potete decorarli per l'occasione. Le soluzioni sono tante: chi ha dimestichezza con i ferri, può farlo all'uncinetto oppure potete idearne uno, come quello in foto.

Cuscino con i pom pom, everythingetsy.com

Ecco il procedimento: utilizzate pannolenci o feltro rosso per ottenere una sagoma a forma di cuore, la grandezza deve essere proporzionale alla dimensione del cuscino dove andrà posta. Con la lana rossa, ricavate un numero di pom pom sufficiente a ricoprirla; nel video, un'alternativa facile e veloce per realizzarli con la forchetta.

Cucite i pom pom sulla sagoma e poi questa su un cuscino con la federa bianca.
Bello, vero?

Usatelo per godervi un film, un po' di musica o la lettura di un libro in buona compagnia, pure a distanza. Anzi, potrebbe essere un'idea da condividere con gli amici.

Mise en place romantica


cena di San Valentino a due o in famiglia? Anche in questo caso, divertitevi ad allestire la tavola con dei lavoretti fai da te.

Per cominciare, non possono mancare dei segnaposto personalizzati.

Ecco la nostra proposta: ritagliate delle sagome di cartoncino con i classici simboli romantici: cuore, labbra, Cupido; scrivete il nome del commensale sulla parte frontale di ciascuno di essi e una frase ad hoc su quella dietro.
Incollate i cartoncini su degli stuzzicadenti lunghi e fissateli in un tappo di sughero o in qualsiasi altro supporto creato per l'occasione.

Segnaposto cuori, da blogmamma.it
Un'altra alternativa è quella di legare con del nastro decorativo quattro bastoncini di cannella e inserirci in mezzo un cartoncino a forma di cuore su cui scrivere i nomi degli ospiti.

Segnaposto San Valentino, da donnad.it
Per trascorrere in allegria la serata, realizzate il barattolo dei ricordi: riciclate un barattolo di vetro, decoratelo a tema e metteteci dentro una serie di bigliettini di momenti trascorsi in compagnia dei presenti; sarà bello riviverli insieme.


Cena di San Valentino, spazio alla natura


Una delle tradizioni di San Valentino è quella di donare dei fiori, su tutti le rose rosse.
E se al posto di queste, regalassimo una pianta? L'Hoya kerrii è perfetta per l'occasione.


È una pianta grassa, originaria del Sud Est asiatico che letteralmente significa cuore di cera, in quanto le sue foglie riprendono le sembianze di un cuore.

L'Hoya kerrii, da worldofsucculents.com
È un regalo indicato anche per i pollici neri: è possibile tenerla in casa, senza esporla alla luce diretta del sole, è sufficiente annaffiarla tre volte al mese, mettendo l'acqua ai bordi del vaso, non necessita di concime.

Infine, possiamo omaggiare il partner o una persona cara con una matita piantabile, come quella acquistabile su verdevivendo.it a 3,50 euro.

La matita piantabile
Non è una semplice matita: alla sua estremità è presente una capsula contenente dei semi di diversa varietà. Quando la matita diventerà corta, basterà piantarla per veder nascere dopo pochi giorni una piantina; sarà un modo simbolico per celebrare l'amore, in tutte le sue forme.

riproduzione riservata
Articolo: Cena di San valentino
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Cena di San valentino: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.182 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cena di San valentino che potrebbero interessarti


Decorazioni creative in tavola per la cena di San Valentino

Decorazioni - Avete deciso di organizzare la cena di San Valentino a casa? Ecco le nostre idee di decorazioni creative in tavola per un'atmosfera all'insegna del romanticismo

Idee regalo originali per il giorno di San Valentino

Complementi d'arredo - Carrellata di idee regalo uniche, originali, personalizzate e romantiche a cui potersi ispirare per sorprendere il proprio partner nel giorno di San Valentino.

Come allestire casa per una romantica serata di San Valentino

Idee fai da te - Un modo intimo per festeggiare il giorno di San Valentino è concedersi una serata romantica in casa, soli, circondati da un'atmosfera soft e pensieri speciali.

Regali di San Valentino per la casa, belli e utili

Casalinghi - Per chi è alla ricerca di idee regalo per San Valentino, ecco una serie di articoli utili ed eleganti, adatti a decorare sia l'interno che l'esterno della casa.

Decorazioni, idee regalo e dolci ricette per la serata di San Valentino

Idee fai da te - Come trascorrere una perfetta serata di San Valentino in casa, a partire dalla preparazione della tavola, passando per il regalo e il dolce perfetto home made.

San Valentino, l'interior design parla d'amore

Complementi d'arredo - Dagli oggetti per la tavola a quelli per il bagno, dalle lampade agli elementi d'arredo: San Valentino ispira l'interior design. Ecco le proposte più romantiche

Design ispirato alla moda

Complementi d'arredo - Due fiori all'occhiello dell'Italia, moda e design, lavorano sempre più spesso insieme dando vita a scambi continui basati sulla creatività di designer e stilisti.

Anthurium, Frecce di Cupido

Giardino - L'Anthurium è una pianta erbacea singolare per l'aspetto delle sue infiorescenze, il suo nome deriva dal greco: ànthos significa fiore mentre ourà indica la coda

Tavoli dall'apparenza leggera

Arredamento - Leggeri, trasparenti, extrasottili. Sono così i tavoli che vogliono quasi sparire, per disperdersi nell?arredo di una stanza senza ingombrare. Eppure