Cemento ecologico, cos'è

NEWS DI Bioedilizia06 Maggio 2015 ore 09:42
Il cemento ecologico, un materiale nuovo all'insegna della sostenibilità e del rispetto ambientale, oggi ancora in via di sperimentazione ma presto sul mercato.

Che cos'è il cemento ecologico e quali sono le sue applicazioni


Sempre guardando ai criteri della bioedilizia e all'ecologicità dei materiali da costruzione, si stanno portando avanti delle ricerche volte alla produzione di un tipo di cemento definito ecologico, che ha la capacità di ridurre notevolmente l'emissione di anidride carbonica in atmosfera.

cemento comuneIl tipo di cemento maggiormente utilizzato in edilizia è il Portland, che fa rilevare un'alta produzione di anidride carbonica che si sprigiona in seguito alle altissime temperature di cottura dei vari elementi costituenti.

I materiali attualmente più accreditati per la realizzazione di un tipo di cemento più innovativo ed ecocompatibile sono i geopolimeri, materiali sintetici a base di alluminosilicati, che necessitano di una temperatura più bassa durante la fase di produzione del cemento. In questo modo avremo una riduzione notevole delle emissioni di CO2.

Questo materiale sarà quindi ecologico e godrà di una maggiore resistenza agli agenti chimici pur mantenendo le sue eccellenti caratteristiche in termini di durabilità e resistenza.


Raffronto con il cemento comune


Il cls o calcestruzzo comune, oggi è ampiamente diffuso in commercio, viene realizzato industrialmente, talvolta con l'aggiunta di sostanze chimiche, certamente dannose per l' ambiente , al fine di migliorarne le caratteriche.

Nel periodo pre industriale si costruiva ugualmente, realizzando e applicando un altro tipo di cemento più naturale che basava la sua composizione su elementi di origine vulcanica.
Parliamo sempre di un cemento, anche se allora non veniva propriamente definito tale, ed era utilizzato dagli antichi Romani per le grandi e piccole opere che dopo millenni sono ancora esistenti.

Questo cemento composto essenzialmente da materiali di origine vulcanica è di gran lunga più sostenibile di quello moderno, addirittura per la sua realizzazione venivano importate lave e pomici dal territorio campano: infatti, l'impasto era costituito essenzialmente da cenere vulcanica e calce.
Queste componenti, in virtù delle loro proprietà mineralogiche, a contatto con l'acqua rendevano il calcestruzzo particolarmente solido.

Oggi, il calcestruzzo in commercio comunemente venduto ha un valore di sostenibilità quasi nullo, sia per le modalità di produzione, sia per l'impatto in fase di messa in opera, sia per il suo smaltimento.

pietra vulcanicaQuesto è uno dei motivi per i quali sono stati fatti dei recenti studi volti alla produzione di un nuovo materiale edilizio realizzato in laboratorio, sfruttando la capacità di un batterio molto comune, lo Sporosarcina Pastuerii, che si sviluppa e cresce rapidamente fondendosi con la sabbia, creando in questo modo un materiale biocementizio completamente sostenibile.

Uno dei principali aspetti positivi di questo processo produttivo è che avviene a temperatura ambiente per cui non si ha la necessità di apportare energia dall'esterno per raggiungere le elevate temperature solitamente necessarie per la produzione del calcestruzzo comune.
Di conseguenza, viene ridotta in maniera sostanziale la quantità di anidride carbonica prodotta.


Primi utilizzi in edilizia


Questo tipo di cemento ecologico è stato utilizzato per le prime volte nella costruzione di alcune torri di trasmissione nel deserto per testarne comunque tutti i parametri di durabilità e resistenza.
L'impasto del calcestruzzo ecologico, ottenuto quindi dal legame di questo batterio con la componente sabbia dell'impasto stesso, è stato inserito in calchi industriali con dimensioni e spessori diversi, così da realizzare tutti gli elementi necessari per la costruzione della torre.

eco cemento
Dalla prova si è notato che con il cemento ecologico non solo si riduce notevolmente la produzione di rifiuti generati dal processo produttivo ma si semplifica anche il trasporto del materiale, oltre ad avere una maggiore rapidità di posa in opera, legata ai suoi tempi di presa e indurimento molto rapidi, circa 15 giorni, in condizioni di clima secco.

Altri studi sul cemento ecologico non ancora utilizzati per prodotti commercializzati sono stati svolti dalla NASA.
Il composto studiato, detto cemento ecologico, è costituito da batteri, lieviti, cloruro di calcio e urea. Si solidifica grazie all'azione dei batteri, attraverso una serie di processi chimici e biologici che fanno interagire il calcio con la sabbia, formando dei cristalli.

ecologiaTutte queste trasformazioni portano a un prodotto finito molto simile per le sue proprietà alle arenarie, usate nel ramo dell'edilizia per le loro proprietà di resistenza e durabilità nel tempo.
Inoltre, questo tipo di materiale sarebbe anche facilmente realizzabile in quanto potrebbe essere autoprodotto in loco sfruttando le sabbie locali.

In conclusione, anche per i nostri comuni lavori di ristrutturazione a breve sarà possibile trovare sul mercato un materiale come il cemento ecologico che pur mantenendo le caratteristiche del comune calcestruzzo, riuscirà ad apportare notevoli benefici in termini di sostenibilità ambientale.

riproduzione riservata
Articolo: Cemento ecologico
Valutazione: 5.54 / 6 basato su 13 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Cemento ecologico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Cemento ecologico che potrebbero interessarti
Tipi di Cemento

Tipi di Cemento

Il calcestruzzo, comunemente conosciuto come cemento, resta ancora oggi il materiale principale di riferimento da utilizzare per costruzioni e ristrutturazioni.
Tecnologia del cemento trasparente e luminoso

Tecnologia del cemento trasparente e luminoso

Un nuovo materiale, il cemento trasparente e luminoso, come possibile soluzione ai problemi relativi alle scelte costruttive e all'illuminazione dello spazio.
Il cemento armato stampato

Il cemento armato stampato

Le pavimentazioni in cemento armato stampato.
Sedute in cemento

Sedute in cemento

Definito il materiale del Nuovo Rinascimento dell'edilizia moderna, il cemento viene anche utilizzato dai designer per creare sedute originali.
Dilavamento e Microfessurazioni Cemento

Dilavamento e Microfessurazioni Cemento

Tra i principali fenomeni di degrado delle strutture realizzate in cemento armato ci sono il fenomeno del dilavamento del cemento e delle microferrazioni.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.420 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pareti effetto cemento Milano
    Pareti effetto cemento milano...
    35.00
  • Primer antispolvero LITHOS LEVELLING
    Primer antispolvero lithos...
    11.35
  • Pavimento in cemento
    Pavimento in cemento...
    70.00
  • Anfora europea in cemento smaltato
    Anfora europea in cemento smaltato...
    173.00
  • Miscelatore incasso doccia Cooper Paini
    Miscelatore incasso doccia cooper...
    32.89
  • Tenda occhioli art88451b
    Tenda occhioli art88451b...
    82.00
  • Rete perfecta manual
    Rete perfecta manual...
    315.00
  • Passatoia corsia baltica
    Passatoia corsia baltica...
    10.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.