Case temporanee per il Giappone

NEWS DI Arredamento13 Agosto 2011 ore 10:10
A cinque mesi dal disastroso terremoto che ha sconvolto il Giappone, si moltiplicano, fortunatamente, le iniziative promosse da designer e architetti per
detergente , segnagradino , cani , gatti

A cinque mesi dal disastroso terremoto che ha sconvolto il Giappone, si moltiplicano, fortunatamente, le iniziative promosse da designer e architetti per aiutare i tantissimi sfollati, che ancora non hanno una dimora.

Nel frattempo, proprio in questi giorni, iniziano a essere installate le prime case temporanee nella città di Onagawa, nella prefettura di Miyagi, progettate da Shigeru Ban, maestro di leggerezza e riciclaggio ecologico.

Gli sfollati hanno sempre bisogno di soluzioni veloci, che possano essere assemblate con facilità. Ecco che la proposta abitativa pensata dall'architetto si compone di 188 alloggi, in cui oltre alla valutazione delle tempistiche, si sono tenute conto anche le caratteristiche del territorio stesso in cui vanno inseriti.

Il fulcro del progetto è l'utilizzo di container per la spedizione, già presenti sul territorio e di allestirli in strutture multi-piano che, posizionate come una scacchiera verticale, possono costituire una soluzione adatta anche per terreni scoscesi.

La maggior parte delle zone terremotate infatti non si trova su un terreno pianeggiante e le classiche architetture di emergenza già in uso in altri paesi, non rappresentano una valida risposta all'ambiente giapponese.

I container proposti da Shigeru Ban, ripensati completamente all'interno per garantire il massimo possibile del comfort, dovrebbero realizzare una soluzione efficace anche nel caso di future scosse.

Attraente e colorato abbastanza per sconfiggere la stanchezza associata a disastri e calamità, il complesso multipiano genera invece una buona quantità di alloggi in pochissimo tempo, che non mancano di soluzioni altamente tecnologiche in fatto di illuminazione e raffrescamento.

Una vera casa , allora, dalle eccellenti performance antisismiche. Tanto che, lo studio di architetti, che ha già realizzato un primo prototipo funzionante, ha proposto che chi lo vorrà, una volta ricostruiti gli edifici della città, possa poi decidere di rimanere ad abitarvi.

Un progetto che in realtà ricalca brillantemente l'approccio architettonico di Shigeru Ban, già avezzo all'uso di container per le sue opere. Come per il Nomadic Museum, uno dei più importanti esempi di architettura in movimento, con l'idea intrinseca di provvisorietà, ma anche di funzionalità e libertà di composizione.

http://www.shigerubanarchitects.com

riproduzione riservata
Articolo: Case temporanee per il Giappone
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Case temporanee per il Giappone: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Case Temporanee Per Il Giappone | AltraOpinione
    Case Temporanee Per Il Giappone | AltraOpinione
    Sabato 13 Agosto 2011, alle ore 15:15
    [...]  Stampa [...]
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Case temporanee per il Giappone che potrebbero interessarti
Box per cani

Box per cani

Animali - Per chi non può condividere lo spazio di casa con i propri cani, esistono soluzioni di box pensati specificatamente per rendere confortevole la vita dell'animale.
Detergente multiuso per la casa

Detergente multiuso per la casa

Fai da te - Come effettuare la pulizia della casa con un solo prodotto biocompatibile.
Costruire un cancello di sicurezza

Costruire un cancello di sicurezza

Bricolage legno - I cancelletti in casa offrono una sicurezza per i bambini e una barriera per i cani: ecco come intervenire in modo non invasivo e senza rompere l'equilibrio estetico.

Trattamenti per il grès

Ristrutturazione - Il grès fine porcellanato si ottiene da una miscela di argille italiane ed estere con caolini, quarzo e feldspati, cotta ad una temperatura di 1250°

Animali e disturbo ai vicini

Leggi e Normative Tecniche - Risponde in sede penale colui che provoca o semplicemente non impedisce che gli strepiti del proprio animale arrechino disturbo alle occupazioni o al riposo dei vicini.

Quali regole devono rispettare in condominio i proprietari di cani

Condominio - Tenere un cane in condominio può rappresentare un problema se il regolamento contrattuale lo vieta. Il Tribunale di Lecco spiega come agire.

Parti condominali, cani e bisogni fisiologici

Parti comuni - Quali rimedi offre il sistema giuridico contro il malcostume di chi lascia che i propri cani espletino i bisogni fisiologici, imbrattando le parti condominiali?

Dissuasori ad ultrasuoni

Impianti di sicurezza - Grazie alla loro azione repellente,i dissuasori ad ultrasuoni sono in grado di allontanare gli animali molesti in modo economico e nel rispetto dell'ambiente.

Costruire una funzionale cuccia per cani nell'outdoor di casa

Sistemazione esterna - Realizzare una cuccia per cani: una solida struttura a doghe di legno con tetto ribaltabile, per un comfort ottimale e la periodica ispezione e pulizia interna.
REGISTRATI COME UTENTE
295.512 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Green 7 bird breeder 1 lt detergente
    Green 7 bird breeder 1 lt...
    16.84
  • Via di qui sensor dissuasore per cani
    Via di qui sensor dissuasore per...
    78.57
  • Detergente tessuti acrilici e pvc
    Detergente tessuti acrilici e pvc...
    20.00
  • Detergente per polverizzatori 100% bio
    Detergente per polverizzatori 100%...
    12.14
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.