Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tipologie edilizie: case a corte

Analizziamo le caratteristiche e l'evoluzione della tipologia edilizia delle case a corte, partendo dall'epoca romana fino ad arrivare ai giorni nostri.
16 Giugno 2012 ore 15:39 - NEWS Architettura
casa , corte , patio , tipologie

In cosa consiste la casa a corte?


La casa a corte o a patio rappresenta sicuramente uno dei primi esempi di tipologia edilizia.
Rientra nella categoria degli alloggi mono o bifamiliari e nasce dalla necessità dell'uomo di costruirsi un rifugio non più isolato a livello territoriale bensì inserito all'interno di un tessuto urbano e, al contempo, conformato in maniera tale da esprimere le necessità di privacy e protezione fisica.


Antecedenti della casa a corte


libera, quartiere tuscolanoPrototipo ed antecedente delle case a corte è sicuramente da rintracciare nelle domus romane, il cui nucleo era rappresentato dall'atrio centrale, dal peristilium, corte colonnata all'interno della quale venivano posizionate fontane, statue e aree verdi.

Da allora il tipo edilizio è stato portato avanti fino ai giorni d'oggi con caratteristiche ed evoluzioni sempre diverse, che vanno dai patii sfarzosi delle abitazioni arabe, alle corti rinascimentali italiane, fino ad arrivare alle case a corte dell'Europa settentrionale.

Già in epoca romana è possibile rintracciare le caratteristiche di introversione tipiche della casa a corte che vede poche aperture verso l'esterno e uno sviluppo degli ambienti intorno al nucleo centrale.


Caratteristiche delle case a corte


koolhaas, fukuokaQuesto impianto tipologico, come sopra accennato, presenta quasi sempre una pianta regolare chiusa ai quattro lati a formare un vano centrale aperto destinato ai giardino verde o a cortile lastricato.

L'evoluzione del tempo ha portato, negli anni Venti, all'abbandono della rigidezza in pianta con nuclei abitativi organizzati in veri e propri isolati e costituiti da case a corte ad L o a C, le une affiancate alle altre, sempre chiuse, quindi, sui quattro lati.

Tale affiancamento è quasi sempre possibile, grazie alla seconda delle caratteristiche delle case a corte: una forte introversione, connotata dalla presenza di poche aperture sui fronti minori, con un ingresso della luce dalle vetrate delle corti.

Tutto ciò contribuisce a rendere questa tipologia una sorta di microcosmo nella città.

Nella progettazione contemporanea, talvolta, però, quest'aspetto perde forza a favore di una concezione meno privatistica dell'abitazione: è necessario condividere paesaggi interni ed esterni attraverso strutture più leggere, diafane che al contempo però si riservano uno spazio intimo e per pochi.


Esempi di case a corte

koolhaas, fukuokaMies Van der Rohe è stato uno dei grandi teorici delle case a corte appartenenti al Modernismo.

Egli disegnò un agglomerato di case a corte associate a creare uno spazio molto intimo.

In territorio nazionale anche Pagano studiò molto la tipologia edilizia ma chi la applicò fu Adalberto Libera, architetto razionalista, nel quartiere Tuscolano nel 1952.

Si tratta di una corte costituita da edifici ad L, con un corollario di aree di sosta e di riposo, adatte a favorire la socializzazione nel quartiere.

Siamo dinanzi, in Italia, al primo esempio di applicazione a larga scala della casa a patio, perfetta, per le caratteristiche intrinseche alla tipologia edilizia, alle esigenze abitative della città e in particolar modo degli utenti dell'INA Casa, oggi Edilizia Economica e Popolare.


gruppo foresta, lecceUn architetto internazionale che ci porta, invece, in Giappone è Rem Koolhaas che, nel 1991, viene invitato dalla Next World Housing, insieme ad altri 4 architetti, a progettare case individuali nel Kashi District di Fukuoka.

Il progetto rappresenta la sintesi perfetta di quanto finora descritto: come dichiara l'architetto, l'opera nasce dallo studio delle case romane e delle ricerche di Mies Van Der Rohe.

Il risultato consiste in 24 alloggi individuali inglobati in due blocchi, nei quali vengono a formarsi le corti centrali dalle quali l'alloggio prende aria e luce.

Il tutto senza dimenticare i caratteri tipici delle architetture giapponesi, anch'esse basate su un alto livello di privacy e dall'uso smodato di partizioni verticali.



Oggi la casa a corte costituisce la tipologia edilizia dei privati, raramente viene scelta per la realizzazione di interi isolati, nei quali viene prediletta la conformazione a schiera.

Un esempio di casa contemporanea con patio interno è quella del Gruppo Foresta a Lecce.

Si tratta di tre abitazioni la cui zona giorno si sviluppa intorno al patio posizionato ad una quota inferiore rispetto alla strada e all'ingresso.

In questo progetto è possibile leggere l'evoluzione tipologica delle case a corte, che tendono a chiudersi attorno ad uno spazio intimo, ma contemporaneamente a dialogare con l'esterno tramite le aperture in facciata, l'uso dell'intonaco bianco e di materiali leggeri, e le sottrazioni dei volumi.


Altre informazioni sulle tipologie edilizie:
case a ballotoio
case a torre

riproduzione riservata
Articolo: Case a corte
Valutazione: 3.83 / 6 basato su 6 voti.

Case a corte: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.349 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Case a corte che potrebbero interessarti


Casa con patio triangolare

Progettazione - Triangular House: il progetto dello studio danese We Architecture che reinterpreta la tradizionale tipologia delle case a patio coloniali.

Pavimentiamo il patio in 6 passaggi

Fai da te Muratura - Trasformiamo un patio in una bella area esterna ricoprendo il calcestruzzo con mattonelle o altri materiali come legno o autobloccanti in sei semplici mosse.

Condominio: la Corte Ue riconosce la qualifica di consumatore

Regolamento condominiale - Sulla base di una sentenza della Corte di Giustizia Ue il condominio può considerarsi un consumatore: quali sono le motivazioni e le conseguenze della decisione

Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Leggi e Normative Tecniche - Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale

Abitazioni in Polonia

Progettazione - Una nuova tipologia di abitazioni che nasce nella natura e con essa si confonde, sfruttando a pieno le caratteristiche del pesaggio polacco.

Casa ecologica dalla tradizione

Progettazione - Una casa ecologica ma non tecnologica: cosi' l'architetto brasiliano Marcio Kogan definisce la casa sostenibile progettata a Salvador de Bahia.

Non c'è usucapione in caso di comodato dell'immobile

Proprietà - Il comodato ultra ventennale di un immobile comprato con contratto nullo non vale ai fini dell'usucapione. I chiarimenti della sentenza della Corte di Cassazione

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Il nudo proprietario non risponde degli abusi edilizi: cosa dice la Cassazione

Proprietà - La Cassazione afferma che il nudo proprietario non è penalmente responsabile per abuso edilizio se non era consapevole del fatto e non aveva dato il consenso.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 28 Marzo 2021 ore 10:23 44
Img lillo9546
Salve,vorrei avere dei pareri in merito ad una sopraelevazione, in laterizio, su una casa di 120mq, con tetto solaio, anno 1970.Quali principali requisiti?Siamo sui 800/1000 &euro...
lillo9546 20 Marzo 2021 ore 13:26 2
Img alehandro
Buongiorno,avrei bisogno di un consiglio relativo ad un recente atto di compravendita immobiliare.Il 30 novembre scorso ho stipulato rogito di acquisto di una casa con sue...
alehandro 19 Marzo 2021 ore 17:35 4
Img c.s.
Buongiorno, ho acquistato un immobile intestato solo a me come prima casa.Il mio compagno pagherà i lavori di ristrutturazione e vorrebbe detrarre le spese (io non le posso...
c.s. 17 Marzo 2021 ore 14:41 3
Img cristiana.za
Buongiorno,io e il mio compagno siamo già proprietari al 50% di due immobili ( io al 50% con mio fratello di un appartamento e lui al 50% con la madre di altra unità...
cristiana.za 11 Marzo 2021 ore 10:52 2