Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Casa nel 2020: come cambiano gli spazi con le nostre abitudini

Nel 2020 le nostre abitudini casalinghe sono cambiate insieme con i cambiamenti generati dalla Pandenia. Ma anche gli spazi si sono adattati alle nuove esigenze
30 Dicembre 2020 ore 16:14 - Soluzioni progettuali

La casa nel 2020: nuove esigenze abitative


Quanti cambiamenti, quante rinunce e quanti affanni ha portato con sé questo stranissimo 2020. E pur vero che bisesto e funesto non è mai stato un binomio vincente!

La casa nel 2020: nuove abitudini
Ciò detto, non tutti i mali vengono per nuocere. Non tutti i cambiamenti sono così deleteri come potremmo pensare buttando un occhio a volo d’uccello su quest’anno che ci apprestiamo a salutare.

Vediamo come sono cambiate le nostre abitudini e dunque il nostro modo di vivere la casa nel 2020.

Mettere i muri all’open space


Partiamo dall’open space. Dopo aver desiderato e progettato spazi aperti di condivisione, sul lavoro come in casa, con la convivenza forzata con cui tutti noi siamo stati costretti a fare i conti almeno durante il primo lock down, ritorna l’esigenza di avere un angolino di privacy, un piccolo rifugio per rimanere in compagnia di sé stessi, e basta!

La libreria


Ha fatto da proscenio ai nostri eventi casalinghi quando eravamo indaffarati tra lavoro e gestione degli impegni, più proiettati verso il fuori che tra le quattro mura domestiche. E da quest’anno si è ritrovata a essere spesso oggetto di spostamenti e modifiche, anzi, addirittura barometro del nostro livello culturale.

Casa nel 2020: la libreria diventa protagonista
Stiamo parlando della libreria, i cui scaffali, in quest’anno di tempo libero aumentato e lavoro in smart working, hanno visto più cambiamenti che in una vita intera. Abbiamo riscoperto il piacere di leggere, di confrontarci con gli altri e, perché no, anche di misurare il nostro nuovo modo di essere cool avendo con noi questo o quel volume, piuttosto che la nuova borsetta di Gucci.

Un piccolo spazio esterno


Chi vive in periferia non può sapere cosa si prova a stare in città, magari in pieno centro storico e avere un appartamento senza balconi. Forse nemmeno gli stessi citizen se ne erano accorti prima di questo 2020. Tanto la loro vita all’aria aperta era in serata, per l’aperitivo con gli amici, o fuori porta nel week end.

Casa nel 2020: un mini balcone come finestra sul mondo
Ma la pandemia ci ha insegnato l’importanza vitale di un affaccio sul mondo, uno spazio seppur piccolo per mantenere un contatto con l’aria aperta, con l’amato sole, anche quando non è possibile uscire da casa.

Una palestra in casa


Con la difficoltà di correre all’aperto e l’impossibilità di allenarsi in palestra, la casa diventa anche il luogo deputato al workout.
Ed ecco il proliferare di piccoli angoli attrezzati, anche con poco, per mantenersi in forma senza fare chilometri.

Angolo per il fitness: uno status quo nella casa del 2020
La postazione per l’allenamento ideale e nei dintorni di un Tv o monitor, visto il proliferare dei corsi online proposti all’utente.

L’angolo studio


Con la nuova modalità di lavoro (chi aveva mai sentito parlare di smart working prima del 2020?), la casa si è trasformata in un mini ufficio. E anche in una scuola online. Nessun problema per chi già nel 2019 aveva una grande abitazione e magari una stanza appositamente dedicata.

Casa 2020: postazione smark working
Tutti gli altri hanno dovuto aguzzare l’ingegno e crearsi, anche in un metro quadrato, una postazione lavoro con una sedia e un appoggio per mettere il pc, dei libri, una lampada e possibilmente una bella piantina per aiutare la concentrazione.

Le nostre prospettive ed esigenza sono dunque in parte cambiate, ma non sempre in peggio!

riproduzione riservata
Articolo: Casa nel 2020 cambia con le nostre abitudini
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 10 voti.

Casa nel 2020 cambia con le nostre abitudini: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Casa nel 2020 cambia con le nostre abitudini che potrebbero interessarti

Realizzare un piccolo ufficio in casa per lo smart working

Arredo Ufficio - Consigli per allestire un piccolo home office: come scegliere lo spazio e gli elementi necessari per realizzare una postazione di lavoro funzionale e confortevole

Come creare una postazione smart working in casa con pannelli divisoriSoluzioni progettuali - Idee e soluzioni per creare una postazione smart working in casa propria attraverso l'uso di semplici pannelli divisori modulari, trasparenti, decorati e mobili

Progetto d'arredo per un funzionale ufficio in casa

Arredo Ufficio - L'ufficio in casa: arredamento su misura di stanza studio con scaffalatura angolare e scrivania a penisola, creando una funzionale postazione per smart working.


Arredare un balcone in tempi di emergenza COVID

Sistemazione esterna - Sala concerti, parco giochi, spazio per lo smart working, ambiente relax: il balcone in questo tempo sospeso dal Covid 19 ha assunto nuovi valori. Come allestirlo?

InnovAzioni: il convegno sui nuovi sistemi costruttivi e la smart citySoluzioni progettuali - All'Università di Padova il convegno InnovAzioni, sulle politiche per la valorizzazione del territorio, con un focus sulla relazione tra Era digitale e la città

Smart working: come allestire un ufficio in casa

Arredo Ufficio - Smart working: per allestire un ufficio in casa è importante scegliere lo spazio e selezionare arredi funzionali e confortevoli: ecco qualche consiglio pratico.

Idee per progettare una casa a prova di pandemia

Soluzioni progettuali - Soluzioni per ripensare gli spazi delle proprie abitazioni in modo da poterle facilmente adattare a varie situazioni: dallo smart working al pranzo all'aperto.

La casa del futuro è smartImpianti domotici - La casa smart rappresenta la sintesi tecnologica dell'edilizia moderna. Piccoli accorgimenti strutturali e impiantistici permettono di avere una casa sostenibile.

Premiato al CES 2021 il primo robot aspirapolvere smart: JetBot 90 AI+ di Samsung

Aspirapolvere - JetBot 90 AI+ è il primo robot aspirapolvere smart al mondo, premiato al CES Innovation Awards. Pulisce i pavimenti con una tecnologia di navigazione innovativa
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img toniofeguida
Buongiorno a tutti,sono Tonio, sono nuovo mi presento.Vorrei un consiglio riguardo la casa al mare.Ogni anno prima dell'estate, aprile maggio, eseguo pitturazione alla casa al...
toniofeguida 21 Luglio 2021 ore 18:07 3
Img galaxys2
Buongiorno,sono in fase di costruzione di casa, mi ritrovo con la fondazione e i muri liberi, quale metodo mi consigliate da adottare per la protezione della fondazione stessa e...
galaxys2 19 Luglio 2021 ore 09:38 1
Img gioweb74
Buongiorno,ho una casa che non ha muro di recinzione pur avendo un pezzo di cortile presente nei documenti di proprietà.Nel quartiere sono tutte case indipendenti e la mia...
gioweb74 17 Luglio 2021 ore 13:48 10
Img barategites
Salve a tutti,ho appena acquistato la mia prima casa, un pignoramento nel PA Poconos, e l'unico sistema di riscaldamento installato sono i battiscopa elettrici in ogni stanza.Dal...
barategites 13 Luglio 2021 ore 19:12 2
Img annalettieri
Salve,sono in procinto di acquistare una casa singola disposta su due livelli che deve essere ristrutturata.Per i lavori ho contattato un'impresa a cui mi affiderei con la...
annalettieri 09 Luglio 2021 ore 20:25 3