Casa ideale Das Haus

NEWS DI Progettazione09 Febbraio 2012 ore 20:15
Quali caratteristiche deve avere una casa per essere definita la casa ideale? E' a questa domanda che ha provato a rispondere la coppia di creativi Doshi Levien.
casa , casa ideale , das haus , doshi levien

Das Haus a Colonia



Quali caratteristiche deve avere una casa per essere definita la casa ideale? È a questa domanda che ha cercato di dare una risposta, attraverso la propria personale interpretazione, la coppia di creativi dello studio Doshi Levien, che ha firmato il format espositivo Das haus - Interiors on stage, presentato in occasione dell'ultima edizione di Imm Cologne.

La fiera dell'arredamento della città tedesca ha chiuso i battenti proprio recentemente con un grande successo di pubblico e questa è stata una delle novità più significative tra quelle presentate, tanto che in futuro diventerà un appuntamento fisso, affidato di volta in volta a designer di fama internazionale.

Palcoscenico del progetto è stata una piattaforma di 180 metri quadri, che si ergeva al centro del Pure Village e che ha catturato l'attenzione di migliaia di visitatori, visto che, oltre a limitarsi a mostrare dei bellissimi arredi, li ambientava nello spazio domestico.

Studio Doshi Levien



La concezione della casa di Doshi Levien è la proiezione di uno spazio interiore, quindi non semplicemente una realtà fruibile dall'esterno, ma un qualcosa che si evolve secondo le esigenze di chi la abita. Infatti uno dei principi determinanti del progetto è quello di un ambiente che non sia mai finito, ma sempre in continuo divenire.

Nipa Doshi, di origine indiana e Jonathan Levien, scozzese, sono la coppia più glamour del momento nel mondo del design. Uniti, infatti, non solo nel lavoro dove condividono e sono soci dell'omonimo studio londinese, ma anche nella vita, visto che sono sposati e genitori del piccolo Rahul, hanno firmato numerosi interessanti progetti in ognuno dei quali si spazia dalla tecnologia all'artigianalità.

Molte delle loro idee sono prodotte da Moroso, visto che la coppia è stata professionalmente scoperta proprio da Francesca Moroso, ma altre interessanti collaborazioni sono quelle con Cappellini, Nani Marquina e il gruppo spagnolo BD di Barcellona.

Al team anglo-indiano era stato proprio affidato il compito di progettare una casa secondo la loro personale concezione, utilizzando elementi d'arredo progettati da loro stessi o scovati tra le più interessanti proposte dell'edizione 2012 di Imm Cologne.

Progetto Das Haus



Nipa Doshi e Jonathan Levien si sono quindi chiesti come dovrebbe essere una casa che essi stessi desiderassero abitare e sono partiti dall'immaginare di abitare in una grande metropoli come Tokyo o Shangai, di cui fossero diventati parte integrante.

Il risultato ottenuto dimostra come sia possibile progettare una casa specchio perfetto della propria personalità, risultato significativo soprattutto se si considera che la coppia anglo-indiana è riuscita a mettere insieme non solo due differenti radici culturali, ma anche due diversi approcci alla realtà.

Da questi presupposti sono scaturiti degli ambienti spaziali che si intersecano, non perfettamente definiti, ma estremamente funzionali e strettamente connessi con il tessuto urbano nel quale sono ubicati.

Tutto ruota intorno ad uno spazio centrale che è allo stesso tempo spazio esterno e spazio interno ed ogni elemento della casa è caratterizzato dalla multifunzionalità. L'ispirazione da cui si è partiti è il patio tipico della casa araba, luogo d'incontro dove tutti passano e stazionano, dove ci si incontra e che è il fulcro della casa anche se è uno spazio all'aperto.

La cucina è il fulcro della vita domestica e familiare, una sorta di grande mercato in cui attingere cibo, nutrimento, energia vitale.
Essa è collegata fisicamente allo spazio benessere attraverso una finestra, ma il collegamento è anche ideale perché gran parte di quello che mangiamo e che prepariamo in cucina è legato al nostro benessere.
La zona pranzo si articola in un patio, anche questo collegato idealmente alla cucina grazie alla presenza di erbe aromatiche e dell'acqua delle docce esterne e del sistema di irrigazione.

I due designer hanno poi voluto trasgredire al senso comune che vede la camera da letto come luogo destinato al riposo e il bagno come ambiente di esclusiva intimità.
Così la camera da letto diventa un luogo dove è anche possibile ricevere gli amici, immaginando il letto come una sorta di grande divano.
Il bagno diventa una personale spa ispirata all'hammam marocchino.

Il soggiorno è concepito come un grande spazio di accoglienza per chi entra dall'esterno e allo stesso tempo luogo di relax ed ospitalità, grazie alla presenza dei numerosi arredi multifunzione come tavolini, chaise longue, divani e poltrone.

Das haus, quindi, non è la tipica casa patinata del designer, ma è la casa del designer, nel senso che è la casa che egli abiterebbe con la propria famiglia, frutto del proprio vivere quotidiano.

www.doshilevien.com
www.imm-cologne.com
www.moroso.it

riproduzione riservata
Articolo: Casa ideale Das Haus
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Casa ideale Das Haus: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Casa ideale Das Haus che potrebbero interessarti
Casa che produce piu' energia di quella che consuma

Casa che produce piu' energia di quella che consuma

Progettazione - L'ultima frontiera della casa energeticamente perfetta e' un tipo di abitazione che produce il doppio dell'energia che consuma: si chiama Energie-Plus Haus.
Prefabbricazione ecosostenibile

Prefabbricazione ecosostenibile

Ristrutturazione - La consapevolezza ambientale applicata al mondo delle costruzioni è in costante espansione, e questo è certamente un bene, e sta conquistando pian piano
Case prefabbricate su misura e l'impatto ambientale

Case prefabbricate su misura e l'impatto ambientale

Case prefabbricate - La prefabbricazione e l'utilizzo di elementi strutturali preassemblati consentono di realizzare abitazioni su misura, personalizzate, con finiture pregevoli.

CasaClima

Progettazione - CasaClima e' una categoria energetica utilizzata nella Provincia di Bolzano che garantisce un significativo risparmio energetico.

Pareti per case passive e klima-aktive

Progettazione - Le case passive in legno e le case con tecnologia klima-active impiegano tipologie di pareti con particolari e specifiche caratteristiche di isolamento termico.

Case passive ed energeticamente performanti

Arredamento - Costruire sano, utilizzando tecnologie rispettose dell'ambiente e prodotti che garantiscano spazi vitali salubri e prestazioni energetiche adeguate

Imm Colonia 2014

Divani e poltrone - In corso di svolgimento, dal 13 al 19 gennaio, l'Edizione 2014 di Imm Colonia, con le ultime novità di interior design presentate da aziende italiane ed internazionali.

Unilever Haus, Amburgo

Progettazione - Il nuovo headquarter Unilever, tra le anse del fiume Elba si inserisce nello skyline come un grande vascello ecosostenibile, con pelle in efte e illuminazione a led.

Casa Biosolare

Progettazione - La casa biosolare: vivere facendo un uso cosciente dell'energia e in modo sano.
REGISTRATI COME UTENTE
295.487 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Caravan box mobile
    Caravan box mobile...
    3320.00
  • Offerta ristrutturazione casa - appartamento - villa
    Offerta ristrutturazione casa -...
    10.00
  • Imbiancatura casa
    Imbiancatura casa...
    5.00
  • Ristrutturazione appartamenti e ville Napoli e Caserta
    Ristrutturazione appartamenti e...
    10.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.