Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Canone Rai in scadenza a fine ottobre per chi lo paga con Modello F24

Dal 2016 il canone RAI viene addebitato nella bolletta della corrente. In casi specifici, però, occorre pagarlo tramite Modello F24 rispettando date specifiche
- Fisco casa
Barra Progettazione Online

Canone RAI: scade il 31 ottobre per chi non lo paga in bolletta


Il Canone RAI è una delle tasse più antipatiche che si pagano in Italia.

Dal 2016, tale Canone non si paga più tramite bollettino postale ma viene addebitato direttamente nella bolletta della luce.
Questo perché, si presume, che chi è intestatario di un'utenza domestica elettrica residenziale, debba per forza avere un televisore e sia quindi obbligato a versare tale tassa.

Il Canone RAI ammonta a 90 euro annui. Tale cifra, viene addebitata in bolletta in una delle seguenti modalità:

  • 9 euro ogni mese (da gennaio a ottobre) se il fornitore dell’utenza elettrica emette ogni mese la fattura;

  • 18 euro in ogni bolletta se il fornitore dell’utenza elettrica emette fatture bimestrali


Se si è intestatari di un’utenza elettrica domestica ma non si possiede alcun televisore, non si è tenuti a pagare il canone.
In tal caso, occorre inviare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di non detenzione compilando il quadro A.

Inoltre, sono esenti dal pagamento di questa tassa anche gli over 75 aventi reddito inferiore a 8.000 euro.

Se il Canone RAI non è addebitato nella bolletta della luce, lo si deve pagare con Modello F24 entro fine ottobre
In ogni caso, nel nostro Paese resta fermo il fatto che se si possiede una TV, allora si è obbligati a versare il canone RAI.

Vi è però il caso specifico di locatore e locatario.

Poniamo ad esempio il caso di Mario, proprietario di un appartamento e intestatario anche della relativa utenza elettrica.
Mario affitta il suo appartamento a Giulio, ma il contratto della luce rimane intestato a Mario.
Se Giulio all'interno di quell’appartamento detiene un televisore, sarà lui stesso a dover pagare il canone RAI e non Mario, pur essendo l'intestatario formale del contratto.

Giulio, non essendo intestatario dell'utenza, non riceverà ovviamente l'addebito della tassa in bolletta.
Dovrà pertanto procedere dandone comunicazione al Fisco tramite Modello F24.

In situazioni di tal genere, il canone RAI 2022 dovrà essere pagato secondo le seguenti modalità e relative scadenze:

  • in un'unica soluzione, entro il 31 gennaio 2022 (ormai superato)
  • in 2 pagamenti semestrali, entro il 31 gennaio 2022 e il 31 luglio 2022 (termini ormai superati)
  • in 4 rate trimestrali, rispettivamente entro il 31 gennaio 2022, il 30 aprile 2022, il 31 luglio 2022 e il 31 ottobre 2022


Se il giorno di scadenza fosse festivo (i giorni rossi sul calendario) o cadesse di sabato, la scadenza slitterebbe al primo giorno lavorativo successivo.

Sul Modello F24 andranno indicati i seguenti codici tributo:

  • TVNA, in caso di nuovo abbonamento (in questo specifico caso, il canone va corrisposto dal mese in cui ha inizio la detenzione dell’apparecchio TV)
  • TVRI, se trattasi di rinnovo del canone

riproduzione riservata
Canone Rai chi deve pagare con F24 entro fine ottobre
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Canone Rai chi deve pagare con F24 entro fine ottobre: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img utrecht1
Buongiorno,nella parete del soggiorno ho fatto predisporre una colonna in cartongesso ( 1mt lunghezza x 65cm di profondità circa) dove incassare in basso l'inserto a pellet...
utrecht1 09 Marzo 2016 ore 23:30 1