Perché scegliere una caldaia a condensazione

NEWS DI Impianti di riscaldamento
Scegliere la caldaia a condensazione per riqualificare energeticamente la propria casa ed avere un notevole risparmio in bolletta, che può arrivare fino al 35%!
25 Settembre 2017 ore 12:15
Ing. Gilda Montesano

Cos’è una caldaia a condensazione?


La caldaia a condensazione Ariel Energia rappresenta la scelta migliore nel settore del riscaldamento, perché studiata per sfruttare al massimo il potere calorifico del carburante, grazie a una tecnologia innovativa sviluppata negli ultimi anni per il risparmio economico ed energetico dei consumatori.

Caldaia a condensazione modello Eco Wind di Ariel Energia
Punto di forza delle caldaie a condensazione è il recupero per condensazione del vapore acqueo prodotto durante la combustione presente nei fumi di scarico che, invece di essere espulso, come avviene nelle caldaie tradizionali, è reimmesso nell’impianto per mezzo di uno scambiatore e utilizzato come combustibile per riscaldare l’acqua. Recuperando il calore contenuto nel vapore - o calore latente- le caldaie a condensazione permettono di aumentare l’efficienza dell’impianto di riscaldamento, di risparmiare in termini di costi e di non immettere nell’aria fumi caldi che possono danneggiare l’ambiente e l’ecosistema in generale.

Per avere maggiori informazioni è possibile contattate l'azienda Ariel Energia, e scoprire le numerose offerte e promozioni caldaie in corso.


Perché scegliere una caldaia a condensazione?


Scegliere di installare nella propria abitazione una caldaia a condensazione Ariel Energia significa godere di numerosi vantaggi:

1) Le caldaie a condensazione garantiscono fino al 35% di risparmio di gas rispetto alle caldaie tradizionali, grazie al recupero del calore latente dei fumi di scarico. Tale risparmio può anche superare la soglia del 35% su impianti a bassa temperatura ( ad esempio impianti di riscaldamento a pavimento o termosifoni di superficie ampia);

2) Le caldaie a condensazione Ariel Energia permettono di risparmiare anche in bolletta elettrica; questo è possibile dal circolatore modulante in continuo, che adatta e migliora le prestazioni della caldaia;

Vantaggi caldaia a condensazione
3) Le caldaie a condensazione sono molto silenziose e confortevoli. Il nuovissimo silenziatore e i pannelli fonoassorbenti inseriti al loro interno riducono i rumori prodotti dalla caldaia quando è in funzione.

4) Sono dotate di un sistema automatico di protezione dal gelo e dal calcare per impedire che vadano in blocco o che funzionino malamente.

5) Permettono di personalizzare al massimo la temperatura di casa e di adattarla alle proprie necessità, evitando inutili sprechi;

6) Sono ecologiche, perché riducono l’emissione di gas nell’ambiente.


Funzionamento della caldaia a condensazione Ariel Energia


La caldaia a condensazione si differenzia dalle tradizionali caldaie per gli alti rendimenti termici, che derivano dal massimo sfruttamento dell’energia e del calore residuo contenuto nel vapore dei fumi di scarico, fino all’11% di energia in più rispetto ai sistemi tradizionali. In una caldaia tradizionale, infatti, i fumi di scarico vengono espulsi tramite la canna fumaria ancora molto caldi, a tutto svantaggio dell’impianto di riscaldamento poiché molto calore viene rilasciato nell’atmosfera aumentando sensibilmente la quantità di CO2 e i costi in bolletta.

Funzionamento caldaia a condensazione
Vediamo come funziona una caldaia a condensazione e perché è tanto vantaggiosa. Le caldaie a condensazione immettono nell’aria fumi poco caldi grazie a un sistema che permette di utilizzare il calore contenuto nel vapore acqueo per riscaldare l’acqua dell’impianto.

Tutto questo avviene perché le caldaie a condensazione hanno un doppio scambiatore in speciale lega Alluminio/silicio/magnesio che trattiene i fumi di scarico e li canalizza nuovamente nell’impianto. In funzione del tipo di impianto, la tecnologia della caldaia a condensazione paragonata a una caldaia tradizionale permette di risparmiare sui consumi di gas fino e oltre il 35%, riducendo le emissioni e aumentando il calore negli ambienti riscaldati.


Caratteristiche tecniche delle caldaie a condensazione


Le caldaie a condensazione EcoWind di Ariel Energia rappresentano quanto di più innovativo ci sia sul mercato. Sono prodotti italiani al 100%, di qualità garantita, facili da utilizzare e con caratteristiche tecniche di alto livello. Grazie al pannello di controllo posto sulla parte anteriore della caldaia è possibile gestire l’impianto di riscaldamento in modo veloce e sicuro.

Caldaia a condensazione semplice da utilizzare
Il display fornisce tutte le informazioni necessarie e le funzioni impostabili tramite i selettori sono immediatamente riconoscibili osservando le icone grafiche poste sul pannello stesso. Non meno importante, tutte le operazioni di cablaggio e di intervento sono facilitate dal sistema di basculamento verticale.

Il display LCD multifunzione, a retroilluminazione temporizzata, permette:

- Lettura delle temperature in riscaldamento e sanitario;
- Visualizzazione del blocco per mancanza di fiamma;
- Stato di funzionamento/stand-by;
- Diagnostica con segnalazione di 11 anomalie;
- Manopola: stand-by, selettore modalità e regolazione riscaldamento 30 – 85°C;
- Manopola regolazione sanitario 38 - 60°C.

Tre caratteristiche, inoltre, rendono le caldaie a condensazione Ariel altamente performanti:

- il ventilatore con la valvola a gas elettropneumatica, che costituiscono il complesso di premiscelazione;
- il bruciatore premix modulante assicura lunga durata alla caldaia e una fiamma morbida e luminosa;
- lo scambiatore primario in lega alluminio- silicio- magnesio, a basso contenuto di acqua e garantito ben 5 anni.


Detrazione fiscale della caldaia a condensazione


Se la nuova caldaia a condensazione viene installata in sostituzione di una vecchia caldaia, unitamente a una contestuale messa a punto dell’impianto termico, è possibile ottenere una detrazione fiscale del 50%.

Sostituzione caldaia, detrazioni fiscali
Tale percentuale può raggiungere il 65% in qualità di riqualificazione energetica se vengono montate delle valvole termostatiche su ciascun termosifone, permettendo inoltre un ulteriore risparmio e un riscaldamento sempre personalizzato in ogni stanza, evitando sprechi inutili.

Inoltre, Ariel Energia è già in linea con le nuove direttive italiane per la produzione di apparecchi per il riscaldamento a gas.

Infatti, tutte le caldaie a condensazione installate rispettano le normative entrate in vigore a partire dal 26 settembre 2015, che hanno posto l’obbligo di immettere sul mercato e installare esclusivamente caldaie a condensazione, in grado di ridurre al massimo l'impatto ambientale e i consumi energetici.

Caldaia a condensazione: la Redazione consiglia

Garanzie: a chi rivolgersi?


Caldaia a condensazione Ariel Energia Le caldaie Ariel Energia hanno una garanzia di 2 anni a partire dalla data di acquisto.

A fine installazione viene rilasciata una dichiarazione di conformità dell’impianto, che è un documento conforme alle norme vigenti a garanzia della sicurezza e dell’incolumità pubblica.
Il certificato garantisce che le caldaie a condensazione sono installate a regola d’arte e che rispettano gli alti standard qualitativi previsti dalle leggi nazionali e comunitarie.

Ariel Energia è sinonimo di qualità.

Ogni realizzazione espone il marchio CE e numerose certificazioni europee. I prodotti sono sicuri, efficienti e adatti ad ogni ambiente. Per la piena soddisfazione del Cliente è attivo un servizio di assistenza pre e post vendita.

Le caldaie a condensazione Ariel Energia si acquistano contattando l’azienda al numero di telefono 01119754168 o se preferite potete visitare il sito internet di Ariel Energia, il Servizio Clienti vi fornirà tutte le informazioni che desiderate.

riproduzione riservata
Articolo: Caldaie a condensazione: riscaldarsi con energia pulita
Valutazione: 5.38 / 6 basato su 8 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
Ariel Caldaie basa tutta la sua attività di produzione e installazione di caldaie a condensazione.

Caldaie a condensazione: riscaldarsi con energia pulita: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ridm71
    Ridm71
    Venerdì 29 Settembre 2017, alle ore 09:45
    Vorrei sapere come queste caldaie a condensazione si comportano quando bisogna alimentare radiatori in ghisa dove l'acqua calda è tarata ad un minimo di 70°C. 
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Caldaie a condensazione: riscaldarsi con energia pulita che potrebbero interessarti
Temperatura Fumo Caldaia

Temperatura Fumo Caldaia

Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.
Condensazione GPL

Condensazione GPL

Le caldaie a GPL sono disponibili anche con tecnologia a condensazione in zone non metanizzate,con riduzioni delle spesa energetica e dell'inquinamento ambientale.
Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caratteristiche del circolatore di una caldaia, portata e prevalenza, determinanti ai fini del funzionamento e delle prestazioni di un impianto di riscaldamento.
Caldaie a fibra di carbonio

Caldaie a fibra di carbonio

Nuove tecnologie per il risparmio energetico...
Tipi di Caldaie

Tipi di Caldaie

I principali tipi di caldaia sono a camera stagna, a camera stagna a condensazione e a camera aperta, i principali modelli sono quello murale o pensile e a basamento.
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok