Bosso rustico per l'inverno

NEWS DI Giardino24 Dicembre 2012 ore 19:42
La sarcococca invernale è un genere simile al bosso, in grado di profumare l'aria e decorare il giardino con foglie lucide e timidi fiorellini rosati, senza petali.
bosso , sarcococca , inverno , piante ivnernali

sarcococca in fioreCon l'arrivo del gelo invernale, il giardino si spoglia e restano spesso solo sagome nere coperte di brina, in pieno riposo vegetativo.

Esistono però molte specie, che tra l'altro abbiamo più volte analizzato all'interno del blog, in grado di offrire alla vista fioriture vistose e di profumare l'aria con intensi e dolci profumi.

Tra queste sicuramente la Sarcococca è una delle più gettonate, un sempreverde perenne, piuttosto rustico, che tollera molto bene anche gli inverni più rigidi e che si delinea come uno dei parenti più stretti del Bosso.

Sarcococca invernale rustica



fiore di sarcococcaAppartenente alla famiglia delle Buxaceae, questo genere comprende circa 15 specie diverse, che variano sia in dimensioni che in processo di crescita. Generalmente la Sarcococca è piuttosto contenuta nelle dimensioni e può variare la propria altezza da pochi cm (circa 40) fino anche ai 2 metri. È caratterizzata da fusti lisci, lucidi e da foglie lanceolate, di colore verde scuro.
I fiori della Sarcococca sono senza petali e nascono proprio alla base delle foglie; sono del tipo unisessuale e sono formati da soli stami e pistilli, generalmente 4, disposti attorno.
La fioritura avviene nel periodo compreso tra ottobre e la fine di marzo, regalando un intenso profumo anche quando il giardino è più spoglio.

Proprio nel periodo natalizio, i rami di sarcococca possono decorare anche l'interno delle nostre case. Raccogliendo alcuni rametti di media lunghezza e posizionandoli in un vaso abbastanza profondo, infatti, restano a lungo fioriti, e possono anche essere abbinati ad altri fiori del periodo, come l'Amaryllis o l'Helleborus.
La sarcococca produce anche dei frutti che ricordano delle bacche, nere e piuttosto piccole. Spesso compaiono assieme ai fiori e sono altrettanto decorative.

Coltivazione e caratteristiche Sarcococca invernale



helleborusPer quanto riguarda la coltivazione, la sarcococca è un genere che ama le zone a mezz'ombra. Non a caso si accompagna anche in giardino a piante come la Hosta o l'Helleborus, che proprio in questo periodo regala delicate fioriture pastello, nei toni del verde, del bianco e del rosa.

La Sarcococca comprende varie specie; la più famosa è la sarcococca confusa, ideale nei piccoli giardini, visto lo sviluppo compatto e uniforme, a partire dalla base dei rami. Questa varietà cresce bene anche in piena ombra e regala intense fioriture molto decorative, da sistemare anche in vaso, o in ciotole, in giardino. Se cercate varietà di sarcococca per la siepe, la migliore è la Sarcococca Hookeriana digyna, di derivazione asiatica, e per la precisione dalla Cina, che presenta foglie molto allungate e lucide, e fiori piuttosto tardivi. L'uso per le siepi è indicato visto il diametro di sviluppo e la massa che raggiunge, in grado di stazionare anche da sola in qualche angolo ombroso del giardino, da illuminare tutto l'anno con il suo fogliame sempreverde.

sarcococca confusaPer la coltivazione della Sarcococca è necessario un terreno ricco di humus e ben drenato. A questo scopo, meglio aggiungere della sabbia pulita di fiume, anche se cresce bene anche in terreni piuttosto salini o addirittura di tipo calcareo.

La messa a dimora della Sarcococca può avvenire più o meno tutto l'anno; le controindicazioni sono terreno gelato o caldo eccessivo, che può portare all'inaridimento della pianta. Una volta avvenuto l'impianto, si può procedere alla concimazione, utilizzando un concime a lenta cessione specifico, la cui somministrazione deve avvenire poi con cadenza annuale, nel periodo primaverile.

cornus alba SibiricaLa Sarcococca può essere moltiplicata mediante i polloni laterali che si sviluppano alla base; questi devono essere separati con un coltello piuttosto affilato, prelevando anche una parte delle radici, che andrà poi interrata in altro luogo o in un vaso di idonee dimensioni, usando anche un buon terriccio e del fertilizzante specifico per giovani piante. Queste andranno poi trapiantate nel periodo primaverile, conservandole in vasetti per almeno un paio d'anni.

Accostamenti con Sarcococca invernale



HostaPer quanto riguarda gli accostamenti, al fine di creare un'aiuola bella da ammirare anche in più stagioni, meglio considerare un'esposizione di semiombra, dove sistemare prima di tutto specie di Hosta alla base, anche in più varietà, ma in modo da creare un primo piano rigoglioso in estate e in autunno, per poi procedere con la Sarcococca e un Cornus Alba, che, proprio nel periodo invernale, regalerà una delicata decorazione con i suoi rami spogli. Se scelto nella varietà rossa, ovvero con il Cornus Alba sibirica variegato, lo sfondo sarà accentuato dal porpora della sua debole e fine corteccia.

riproduzione riservata
Articolo: Bosso rustico per l'inverno
Valutazione: 5.29 / 6 basato su 7 voti.

Bosso rustico per l'inverno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Bosso rustico per l'inverno che potrebbero interessarti
Sarcococca confusa, un inverno profumato

Sarcococca confusa, un inverno profumato

Giardino - La sarcococca confusa, o bosso di Natale, è una perenne sempreverde che fiorisce proprio nel pieno inverno, regalando anche un delizioso e intenso profumo.
Informazioni utili sulle piante per la siepe

Informazioni utili sulle piante per la siepe

Giardinaggio - Alcuni pratici suggerimenti per scegliere la giusta varietà di piante ed avere una siepe rigogliosa, compatta, con un'estetica notevole e una crescita rapida.
Arte topiaria: come realizzarla

Arte topiaria: come realizzarla

Giardinaggio - Ritorna di moda l'arte topiaria, ovvero quella particolare tecnica di plasmare le forme della natura per abbellire il giardino, dando sfogo alla creatività.

Storia del giardino

Giardino - Breve excursus attraverso la storia del giardino, dalle origini ai nostri giorni.

Piante arbustive

Giardino - Gli arbusti, isolati, a macchie o collocati presso altri alberi, sono indispensabili per completare l'estetica di un giardino o per riempirne una sua parte.

Giardino d'inverno

Giardinaggio - Noto come Orangerie o Limonaia, il giardino d'inverno, nacque con l'intento di riparare durante la stagione fredda le piante di agrumi, all'interno di serre.

Inverno: inizia un nuovo anno in giardino

Orto e terrazzo - Narciso e tulipano ma anche carote, prezzemolo e lattuga: eccovi una breve rassegna delle principali semine da effettuare in giardino e nell'orto durante l'inverno.

Scegliere la siepe

Giardinaggio - La scelta delle essenze da piantumare in una siepe non è immediata e va studiata in base alla dimensione del giardino, alle necessità pratiche e alla resa estetica.

Novità per la tavola autunno-inverno

Casalinghi - Sono dedicate a chi vuole declinare i complementi sulla propria tavola al trascorrere delle stagioni. Le novità autunno/inverno giocano con colori caldi e naturali.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    34.77
  • Gesal integratore universale in gocce 200 ml
    Gesal integratore universale in...
    4.70
  • Cesto rotondo forato da 13 cm per
    Cesto rotondo forato da 13 cm per...
    2.32
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.