Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus Prima Casa e regola del prezzo-valore: può decadere?

Il Bonus Prima Casa è un'agevolazione che consente di pagare le imposte in forma ridotta. Ma se questo beneficio decade cosa accade alla regola del prezzo-valore?
- Detrazioni e agevolazioni fiscali

Se il Bonus Prima Casa decade, cosa succede alla regola del prezzo-valore?


Il Bonus Prima Casa è un’agevolazione che consente a chi acquista un immobile da adibire a prima casa di pagare le imposte in forma ridotta. Tra l'altro, il Decreto Sostegni BIS ha anche potenziato tale agevolazione, azzerando del tutto le imposte, per gli under 36.

Bonus Prima Casa decadenza e regola prezzo valore
I beneficiari delle agevolazioni per l’acquisto della Prima Casa possono scegliere in che modo considerare la base imponibile su cui applicare le imposte. In altre parole, possono decidere di usufruire del Bonus in base alla regola del prezzo-valore.

Come funziona le regola del prezzo-valore per l'acquisto della prima casa?


La regola del prezzo-valore è un metodo differente per calcolare la base imponibile su cui applicare poi le imposte per l’acquisto dell’immobile con il bonus prima casa.

Tale disposizione è prevista dall’art. 497 della Legge n. 266 del 23 dicembre 2005.
L’acquirente dell’immobile (nonché beneficiario del Bonus), tramite richiesta formale, può stabilire che gli importi delle imposte da versare in relazione all’acquisto del bene siano basati sul valore catastale dell'immobile in questione, e non sul valore indicato nell'atto di compravendita.

Attenzione: tale possibilità è concessa solamente alle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, arti o professioni. E ancora, la regola del prezzo-valore può essere applicata solo in caso di acquisto di un immobile con destinazione d’uso abitativo e soltanto se l’acquisto non è assoggettato al pagamento di IVA.

Ma cosa succede se il Bonus decade?


Qualora il beneficio dovesse decadere, ad esempio per il mancato rispetto di uno o più requisiti necessari, il soggetto che ha usufruito delle agevolazioni in maniera indebita, sarà tenuto a pagare tutte le imposte che non ha versato al momento dell’acquisto.

Oltre a ciò, egli dovrà poi corrispondere alle casse dello Stato anche gli interessi, calcolati in percentuale sulle imposte, oltre a una sanzione pari al 30% del totale delle imposte dovute.

È bene ricordare che l’applicazione della regola del prezzo-valore, in relazione al Bonus Prima Casa, viene ritenuta valida solo se l’acquirente ne ha fatto richiesta al momento della firma dell’atto d’acquisto. Richiesta che, ovviamente, deve essere anche formalmente trascritta, validata dal notaio e integrata all’atto stesso.

Sulla base del predetto sistema, in caso di decadenza del Bonus Prima Casa, ne consegue che la regola del prezzo-valore può essere ritenuta valida per il calcolo delle imposte, degli interessi e delle sanzioni solo se tale modalità è stata prevista nell’atto d’acquisto.

riproduzione riservata
Articolo: Bonus prima casa e regola prezzo-valore come funziona
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.

Bonus prima casa e regola prezzo-valore come funziona: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Bonus prima casa e regola prezzo-valore come funziona che potrebbero interessarti

Sì alla proroga Bonus mobili e bonus verde ma con dei limiti

Leggi e Normative Tecniche - Bonus mobili e bonus verde sono i grandi assenti dalle previsioni del Decreto Rilancio in ambito di sconto in fattura e cessione del credito. Ammessa la detrazione.

Bonus Rottamazione Tv: vale anche per acquisti su Amazon?

TV ed elettronica - È attivo il Bonus Tv per l'acquisto di televisori conformi al nuovo digitale terrestre, dvb-t2, rottamando i vecchi apparecchi. Vale anche per acquisti su Amazon?

Bonus antincendi per il 2020: di cosa si tratta

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Manovra economica 2020: introdotto un bonus antincendio. Detrazione del 70 e 75% per la riqualificazione dei condomini in presenza di particolari requisiti tecnici


Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Bonus facciate 90%: nessuna proroga il 2022

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: nessuna proroga in vista per il 2022. Secondo quanto appreso dal Documento Programmatico Bilancio il bonus facciate sembra essere il grande assente

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Via libera al Bonus verde anche per il 2020

Fisco casa - Prorogata anche per il prossimo anno la detrazione fiscale del 36% relativa al bonus verde per gli interventi di sistemazione a verde nelle unità immobiliari.

Draghi cancella alcuni bonus 2021: ecco quali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus rubinetti, occhiali, auto elettriche e smartphone, voluti fortemente dal governo Conte, sono stati cancellati dal nuovo governo Draghi. Tutti tranne uno.

Quando e come richiedere il Bonus camino 2021

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per quali lavori edilizi può essere richiesto il Bonus camino 2021 optando tra le due alternative dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img val90
Buongiorno a tutti, volevo delle informazioni sul nuovo bonus in vigore dal 24 giugno 2021 sulla prima casa.Per quanto riguarda l'ISEE è scritto che deve essere inferiore...
val90 21 Giugno 2021 ore 21:24 2
Img cristiana.za
Buongiorno,io e il mio compagno siamo già proprietari al 50% di due immobili ( io al 50% con mio fratello di un appartamento e lui al 50% con la madre di altra unità...
cristiana.za 11 Marzo 2021 ore 10:52 2
Img extram
Buongiorno, a giorni acquisterò una casa composta da due appartamenti su due piani. Nell'atto del rogito dichiariamo l'intenzione di fonderla in un unica casa per usufruire...
extram 18 Maggio 2020 ore 16:01 3