Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus mobili ed elettrodomestici: ecco tutte le novità

La Legge di Bilancio 2022 ha prorogato il bonus mobili ed elettrodomestici fino al 31 dicembre 2024 cambiando però il tetto massimo del limite di spesa agevolabile
- Detrazioni e agevolazioni fiscali
Barra Preventivi Online

Bonus mobili prorogato ma con soglia inferiore di spesa agevolabile


Il bonus mobili consente l'acquisto agevolato di mobili ed elettrodomestici. Fino al 31 dicembre 2021, il limite di spesa massimo rimane fissato a 16.000 euro. Tale agevolazione è stata prorogata.

Proroga bonus mobili 2022 con modifiche tetto spesa
Ma la Legge di Bilancio 2022 è intervenuta sul tetto di spesa. Per tutto il 2022, la soglia di spesa massima è fissata a 10.000 euro.
Stando alle ultime notizie, il tetto di spesa, sarà poi abbassato a 5.000 euro per il 2023 ed anche per il 2024.

Cosa rientra nel Bonus Mobili


Come detto in apertura, la manovra è intervenuta soltanto sul limite di spesa. Nessuna variazione invece per la struttura del bonus mobili. L'aliquota della detrazione rimane al 50% per l'acquisto di:

  • forni di classe non inferiore alla A

  • lavatrici, lavastoviglie e lavasciugatrici di classe non inferiore alle E

  • frigoriferi, congelatori e altre apparecchiature dotate di etichetta energetica di classe non inferiore alla F


Possibilità di detrarre anche le spese di trasporto e montaggio dei beni acquistati.
Resta invariata anche la modalità di fruizione del bonus arredi: tramite detrazione in 10 quote annuali di pari importo nella dichiarazione dei redditi.

Novità Bonus Mobili: quali le condizioni


Rimane valida l'abbinata con il bonus ristrutturazione. Ovvero, per usufruire del bonus mobili è necessario effettuare interventi di recupero del patrimonio edilizio dal 1° gennaio. I nuovi arredi - o elettrodomestici - inoltre, devono necessariamente essere acquistati dopo l'inizio dell'intervento di ristrutturazione.

La detrazione spetta anche nel caso in cui i beni acquistati sono destinati ad arredare una pertinenza dell'immobile stesso (anche se accatastata autonomamente) o un ambiente diverso dello stesso immobile oggetto di intervento edilizio.

I pagamenti devono essere effettuati solo tramite bonifico o carta di debito o credito. La detrazione è ammessa anche se i beni sono acquistati con un finanziamento a rate, a condizione che la società erogatrice paghi il corrispettivo con le stesse modalità appena indicate e il contribuente sia in possesso di copia della ricevuta del pagamento.

Comunicazione ENEA


Per avere accesso al bonus mobili è necessario inviare apposita comunicazione all'ENEA entro 90 giorni dalla data di collaudo.
Ecco qui di seguito i documenti da presentare e conservare:

  • ricevuta del bonifico o di avvenuta transazione;

  • documentazione di addebito sul conto corrente;

  • fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.


È altresì fondamentale dimostrare che gli eventuali lavori di ristrutturazione siano iniziati in una data precedente a quella di acquisto di mobili ed elettrodomestici.

riproduzione riservata
Bonus mobili proroga con novità sul tetto di spesa
Valutazione: 5.88 / 6 basato su 8 voti.

Bonus mobili proroga con novità sul tetto di spesa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gianni_59
Salve nel 2022 ho acquistato condizionatori al 50% sconto in fattura accedendo al bonus mobili per una cofra di € 10000. Adesso nel 2023 dovrei sostituire caldaia con una a...
gianni_59 28 Gennaio 2023 ore 16:01 3
Img max_max
Mi è adesso venuto un dubbio.Visto che gli appartamenti oggetto del bonus mobili sono due e appurato che il limite in questo caso è 20.000 (parliamo dell'anno...
max_max 31 Dicembre 2022 ore 15:40 1
Img giosue78
Salve, ho ristrutturato un appartamento e sto usufruendo della detrazione mobili.Vorrei sapere se pagando con carta di credito posso usufruire della detrazione al 50% per le spese...
giosue78 31 Dicembre 2022 ore 15:21 1
Img tonyevale
Buongiorno, stiamo acquistando da costruttore immobile (rogito a gennaio 2022 e preliminare nel 2020) che usufruirà del Super SismaBonus e pertanto del BonusMobili. E'...
tonyevale 14 Novembre 2022 ore 14:16 1
Img ilcasti
Buonasera a tutti.A breve verrà eseguita una ristrutturazione interna al mio appartamento per il rifacimento di un bagno con cila aperta presso il comune. La fattura di...
ilcasti 10 Novembre 2022 ore 09:12 3