Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus Imu 2022: cos'è e a chi spetta

La Legge di Bilancio 2022 ha introdotto il Bonus Imu. Un'agevolazione per favorire lo sviluppo turistico ed evitare l'abbandono dei territori soggetti a spopolamento
- Detrazioni e agevolazioni fiscali
Barra Preventivi Online

Il Bonus Imu favorisce lo sviluppo turistico e contrasta l'abbandono di quei territori considerati disagiati


La Legge di Bilancio 2022 (approvata lo scorso 31 dicembre 2021 dalla Camera dei Deputati e poi pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 2 gennaio) ha introdotto tante novità. Anzitutto, ha apportato alcune modifiche ad agevolazioni già in essere e poi ne ha introdotte di nuove.

Bonus IMU 2022
Una di queste è il Bonus Imu. Tale agevolazione è volta a favorire lo sviluppo turistico ed evitare l'abbandono di quei territori considerati più disagiati.

Bonus Imu: cos'è, a chi spetta e come funziona


Ma andiamo a scoprire meglio di cosa si tratta. Il bonus Imu verrà applicato solamente sugli immobili strumentali, ovvero quelle unità immobiliari possedute dagli esercenti e usati unicamente per l'esercizio della propria attività.
Stando ad oggi, il Bonus Imu andrà a coprire il biennio 2022-2023. Nello specifico, le risorse stanziate per tale agevolazione ammontano a 10 milioni di euro per l'anno corrente e altri 10 milioni per l'anno 2023.

Inoltre, un altro aspetto importante del Bonus Imu è la possibilità che viene data a Stato, Regioni, Enti locali e Province autonome di concedere in comodato alcuni beni immobili di proprietà non utilizzati per fini istituzionali. In questo caso, il contratto avrebbe una durata massima di 10 anni.

Com'è ben facile intuire, il Bonus Imu non si rivolge a tutti i contribuenti. Potranno beneficiare di tale agevolazione solo coloro che decidono di trasferirsi, o di proseguire con la propria attività, in uno di quei Comuni del territorio nazionale soggetto al fenomeno dello spopolamento. La zona geografica interessata, infatti, non dovrà avere più di 500 residenti.

Quanto esposto è ciò che si sa ad oggi. Ci sono ancora vari interrogativi circa la natura dei decreti attuativi che porteranno alla realizzazione pratica della normativa. Ancora assenti, poi, anche gli strumenti di programmazione dei vari interventi nei diversi territori.

riproduzione riservata
Bonus IMU 2022 come funziona
Valutazione: 5.86 / 6 basato su 7 voti.

Bonus IMU 2022 come funziona: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti