Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus condizionatori anche per il 2020

La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali
- Detrazioni e agevolazioni fiscali

Bonus condizionatori 2020


Anche per le spese sostenute nel 2020 per l'acquisto del condizionatore sarà possibile fruire della detrazione fiscale del 50% o 65% (ecobonus).
Ciò è frutto della proroga delle citate agevolazioni a opera della Legge di Bilancio 2020. Ai fini del beneficio non è necessario sempre che l'impianto si inserisca in un intervento di ristrutturazione essendo ammesso al beneficio anche la sola installazione o sostituzione. Ma vediamo in dettaglio.

Se si tratta di acquisto di condizionatori con pompa di calore ad alta efficienza, spetta la detrazione del 65% (per un massimo di 30.000 euro) a condizione però che l'intervento sia destinato a sostituire il precedente impianto. La detrazione, dunque, compete per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia.

È compresa nell'agevolazione anche:

  1. la trasformazione degli impianti individuali autonomi in impianti di climatizzazione invernale centralizzati, con contabilizzazione del calore;

  2. gli interventi finalizzati alla trasformazione degli impianti centralizzati per rendere applicabile la contabilizzazione del calore.


È esclusa dall'agevolazione la trasformazione dell'impianto di climatizzazione invernale da centralizzato a individuale o autonomo.

Bonus condizionatore 2020
Laddove l'acquisto di un condizionatore si inserisca o meno in un più ampio intervento di ristrutturazione si potrà godere della detrazione del 50%.
È detraibile, quindi, la spesa relativa alla sostituzione con altri macchinari anche di diverso tipo e riparazione o installazione di singoli elementi (detraibile nelle singole unità immobiliari se si tratta di opere finalizzate al risparmio energetico) e/o l'installazione di macchinari esterni.

Infine, a fronte della spesa relativa al condizionatore si potrà godere anche dell'eventuale bonus mobili e grandi elettrodomestici (ulteriore detrazione del 50%) laddove la sua installazione/sostituzione comporti anche lavori di ristrutturazione edilizia.

Si ricorda che per godere dei beneficio, occorre effettuare la comunicazione all'ENEA (entro 90 giorni dal termine dell'intervento o collaudo) e che la spesa è da pagarsi con bonifico parlante. Ad ogni modo, l'omessa comunicazione all'ENEA non è sanzionabile e non comporta la decadenza dal diritto alla detrazione (Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 46/E del 2019). Le detrazioni elencate sono godute, in dichiarazione dei redditi, in 10 quote annuali di pari importo.

riproduzione riservata
Articolo: Bonus condizionatori 2020: come funziona
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 9 voti.

Bonus condizionatori 2020: come funziona: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Gigi10
    Gigi10
    Venerdì 22 Maggio 2020, alle ore 21:14
    Il bonus si può richiedere anche se si è in affitto e si installa, ad esempio, un climatizzatore?
    E qualora successivamente si cambiasse casa, l'aver richiesto il bonus per quel climatizzatore preclude altre opere di ristrutturazione con annessi bonus?
    rispondi al commento
  • Matteo Carrai
    Matteo Carrai
    Venerdì 15 Maggio 2020, alle ore 08:40
    Ho comprato casa e ho finito nel 2019 la ristrutturazione.
    Sto acquistando l'impianto di condizionamento, quale bonus mi spetta per legge?
    Matteo Carrai
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Bonus condizionatori 2020: come funziona che potrebbero interessarti

Bonus condizionatori 2022: come funziona?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus condizionatori 2022 consente di ottenere una detrazione fiscale che va dal 50% al 65% per l'acquisto di un nuovo impianto almeno di classe energetica A+

Ecobonus e Sismabonus: le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate per lo sconto in fattura

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Le regole dell'Agenzia delle Entrate per dare attuazione al DL Crescita in caso di risparmio energetico e misure antisismiche: modalità per lo sconto in fattura

Ecobonus e Sismabonus al 110%: le novità del decreto di maggio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con il decreto maggio 2020 sale al 110% l'incentivo fiscale legato agli interventi di risparmio energetico e alle misure antisismiche. Ecco quali sono le novità


Compatibili Ecobonus e Bonus 50% per acquisto immobile ristrutturato?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate considera compatibili le detrazioni fiscali degli incentivi dell'Ecobonus e del Bonus 50% per l'acquisto di un immobile ristrutturato?

Ritardo nella comunicazione Enea: l'Ecobonus resta valido

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se si presentano i documenti all'Enea oltre il termine di 90 dalla fine dei lavori? L'Ecobonus non può essere messo in discussione. Vediamo perché.

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Ecobonus 2018 e cessione del credito: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate, con circolare del 18 maggio fornisce ai contribuenti dei chiarimenti in merito alla cessione del credito per la fruizione dell'Ecobonus

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img birbone
Salve vorrei installare un climatizzatore con pompa di calore per risparmio energetico. Allo stesso tempo ho necessità di cambiare la cameretta a mia figlia. Ho letto che...
birbone 07 Agosto 2022 ore 19:21 4
Img elisabetta bois
Ho acquistato casa e andremo a realizzare alcuni interventi, tra cui: Installazione fotovoltaico Sostituzione condizionatori e sostituzione caldaia a gas con boiler acs a pompa di...
elisabetta bois 06 Agosto 2022 ore 09:28 2
Img giosue78
Buongiorno, ho appena acquistato online due condizionatori con pompa di calore usufruendo del bonus mobili, pagandoli tramite bonifico per detrazione mobili.Visto che...
giosue78 01 Luglio 2022 ore 07:44 2
Img teabit74
Buongiorno, nel 2020 ho usufruito di bonus riqualificazione energetica per impianto riscaldamento a pavimento, caldaia ibrida e PDC.La PDC viene usata esclusivamente per...
teabit74 30 Giugno 2022 ore 07:49 5
Img paololuigi
Oggi mi sono recato al CAAF CGIL per la consueta compilazione del modello 730. Avevo tutta la documentazione ed in particolare una fattura di manutenzione ordinaria del tetto...
paololuigi 05 Giugno 2022 ore 05:36 9