Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bollette luce e gas: se si salta una rata vengono tagliate le forniture!

Gli operatori di settore stanno facendo vari controlli per valutare chi, tra i clienti, può essere considerato un buon pagatore. I parametri sono molto rigidi
- Burocrazia e utenze
Barra Preventivi Online

Controlli anche sullo storico dei pagamenti e sul quartiere di residenza


La crisi energetica che stiamo affrontando è una delle più gravi della storia.

Già tutti, conosciamo bene quali sono i gravi problemi che il caro bollette ci sta creando (privati e imprese).
A ciò, va poi aggiunto il fatto che gli operatori del settore non si faranno (e già non si stanno facendo) alcun tipo di scrupolo a procedere con il taglio delle forniture a chi salterà il pagamento anche di una sola bolletta.

In pratica, nell’Italia del 2022, se si salta una rata si va a finire nella black list dei cattivi pagatori.
Saltando il pagamento anche di una sola bolletta si rischia il taglio della fornitura di energia elettricaCome già detto, gli operatori del settore stanno iniziando a staccare le utenze. Oltre a ciò, stanno anche facendo indagini e controlli sullo storico dei pagamenti e prendendo in considerazione il quartiere in cui si risiede. Inoltre, gli operatori starebbero anche facendo indagini sull'attuale condizione economica degli utenti e incrociano i dati per verificare chi in passato ha avuto problemi col mutuo, pagamenti a rate o carte di credito.

Pare che, sulla base di questi controlli, alcuni fornitori starebbero procedendo con una selezione dei propri contratti in modo tale da tenere solamente i clienti che - teoricamente - possono garantire al 100% l'adempimento di quanto dovuto.

Molti gestori di luce e gas temono il fallimento e sono convinti che potrebbero evitare tale disastroso esito finale eliminando quei clienti considerati rischiosi.

Come si può dedurre da quanto appena esposto, i parametri di valutazione sono molto rigidi. Per questo, c'è il forte rischio che la situazione degeneri.

Basta infatti aver saltato il pagamento di una rata, anche solo una volta nella vita e tantissimi anni fa, per non essere considerato un buon pagatore.

Utilizzando un'espressione ormai più che nota, Furio Truzzi, Presidente di Assoutenti, ha parlato di pandemia energetica perché, con le prossime fatture che saranno sempre più corpose, si rischia il taglio della fornitura elettrica a migliaia di aziende e persone in tutto il Paese.

riproduzione riservata
Bollette luce e gas: basta saltare una rata per restare senza corrente
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Bollette luce e gas: basta saltare una rata per restare senza corrente: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Francesco S
    Francesco S
    Martedì 18 Ottobre 2022, alle ore 07:21
    Indipendentemente dal fatto che questo atteggiamento da parte delle aziende che forniscono luce e gas sia o meno giusto, spero che questo venga valutato per ogni singolo caso.
    Forse nessuno ci ha pensato, ma è ovvio che in un condominio c'è almeno un inquilino che nella sua vita è stato moroso (magari anche attualmente proprio sulle spese condominiali o per il pagamento delle bollette di luce e gas).
    Non capisco quindi il motivo per cui, per colpa di uno, o pochi, ne paghino le conseguenze anche tutti gli altri rientrando così nella blacklist.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img telefrenk
Salve a tutti, ho di recente acquistato un appartamento in un vecchio stabile a Roma e devo attivare una fornitura luce. Nell'immobile è presente un vecchio contatore...
telefrenk 29 Novembre 2019 ore 19:27 1