Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Blocco sfratti fino al 30 giugno 2021 con il Decreto Milleproroghe

Il Decreto Milleproroghe 2020 sposta il termine per il blocco dei procedimenti di sfratto in scadenza per il 31 dicembre 2021. A chi è destinato il provvedimento.
11 Gennaio 2021 ore 09:33 - Affittare casa

Prosegue il blocco degli sfratti per morosità fino al 30 giugno 2021


Nonostante le proteste avanzate da Confedilizia, il Decreto Milleproroghe 2020, approvato dal Consiglio del Ministri, conferma il blocco dei procedimenti di sfratto fino al 30 giugno 2021.

Al fine di aiutare gli inquilini in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione in un periodo in cui la pandemia da Covid-19 ha creato grossi problemi di liquidità per molti, viene prorogato per altri 6 mesi il blocco dei procedimenti esecutivi riguardanti il rilascio degli immobili anche ad uso non abitativo.

Procedimento di sfratto: prosegue il blocco col Decreto Milleproroghe
Nelle previsioni del decreto milleproroghe , pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2020, rientrano:

  • i provvedimenti di rilascio degli immobili avviati dai padroni di casa, a seguito del mancato pagamento del canone di locazione alle scadenze contrattuali;

  • provvedimenti di rilascio conseguenti all'adozione, ai sensi dell'articolo 586, comma 2, c.p.c., del decreto di trasferimento di immobili pignorati ed abitati dal debitore e dai suoi familiari.

Per quanto concerne le procedure di sfratto per morosità ricordiamo che trattasi di procedimenti giudiziari mediante i quali il proprietario dell’immobile dato in locazione può ottenere la liberazione dello stesso da parte dell’inquilino, a causa del mancato pagamento dell’affitto nei termini previsti dal contratto.

Tutto questo non significa che il padrone di casa debba rinunciare a far valere i propri diritti non avviando la regolare procedura di sfratto a lui spettante.

L’effetto della normativa è unicamente lo stop, all’esecuzione del provvedimento emesso dal Giudice (ordinanza di rilascio) fino alla data stabilita.

Il Governo vuole dunque venire incontro alle esigenze degli inquilini morosi o di quelli già sottoposti alla procedura esecutiva, non costringendoli a lasciare l’immobile, in un momento storico in cui, a seguito della crisi economica dovuta a perdite di lavoro o interruzioni di attività, sarebbe molto complicato trovare un altro immobile dove andare ad abitare.

Ovviamente si levano voci contrarie da parte dei padroni di casa che d'altro canto continuano a pagare le tasse su immobili per i quali non percepiscono più i canoni.

riproduzione riservata
Articolo: Blocco procedimenti di sfratti e Decreto Milleproroghe 2020
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Blocco procedimenti di sfratti e Decreto Milleproroghe 2020: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Blocco procedimenti di sfratti e Decreto Milleproroghe 2020 che potrebbero interessarti

Inquilino moroso: ecco come difendersi

Mutui e assicurazioni casa - Per tutelare i proprietari di immobili in locazione da inquilini morosi, si trovano sul mercato molte polizze assicurative. Vediamo da vicino di cosa si tratta.

Fondo di morosità incolpevole e riparto tra le Regioni

Affittare casa - Approvato lo schema di decreto per il riparto tra le Regioni del fondo morosità incolpevole, il contributo a sostengo degli inquilini che non riescono a pagare.

Morosità incolpevole

Affittare casa - L'entrata in vigore del decreto legge 102/13 istituisce un fondo destinato a coprire i ritardi nei pagamenti dei canoni di locazione per morosità incolpevole.


Milleproroghe 2015

Leggi e Normative Tecniche - Mini proroga degli sfratti, rinvio dell'IMUS e dell'integrazione del libretto di centrale per gli impianti civili termici tra le novità del Milleproroghe 2015.

Affitti: il Fondo per morosità incolpevole

Affittare casa - Che cos'è il Fondo per la morosità incolpevole, chi può beneficiarne, i requisiti da rispettare per poterne fare richiesta e l'importo del contributo erogabile.

Affitti e canoni non pagati: cosa cambia con il Decreto Crescita

Affittare casa - Niente imposte sui canoni di locazione non percepiti. Ecco le novità introdotte con il Decreto Crescita pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 giugno scorso.

Assicurazione per affitto

Affittare casa - Ci sono diversi modi per tutelarsi da un affittuario insolvente, tra cui la stipula di un'apposita polizza. Ma esistono anche delle polizze pensate per gli inquilini.

Si può ottenere lo sfratto di una persona con disabilità?

Affittare casa - In quali casi è possibile sfrattare un inquilino affetto da disabilità? Ci sono delle particolari tutele a suo favore? Vediamo cosa dice la legge sull'argomento.

Locazione abitativa, morosità e sfratto

Normative - La convalida sfratto per morosità può essere bloccata dal pagamento dei canoni dopo la domanda giudiziale ma bisogna restare in regola per evitare la risoluzione.