Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bilancio ecologico degli isolanti

Analisi ecologica ed ecosostenibile dell'impatto dei materiali isolanti, nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni.
- NEWS Progettazione
materiali

Tutti i materiali isolanti in edilizia hanno una loro giustificazione per differenti campi d'applicazione. Nella costruzione o nella ristrutturazione di un edificio, vengono generalmente utilizzati materiali diversi, la cui scelta dipende essenzialmente dall'uso per cui sono destinati e dal tipo di costruzione stessa.

Fondamentale nel calcolo delle prestazioni e della certificazione energetica di un edificio, il bilancio ecologico però non permette ancora una reale e unica catalogazione ecologica dei materiali isolanti. Questo perché gli effetti esercitati su ambiente e contesto sono davvero molteplici e differenti tra loro.

isolanti ecologiciTra gli effetti ecologici principali ci sono il dispendio di energia primaria per produzione ed estrazione; la fabbricazione stessa del prodotto, il trasporto, il montaggio e l'emissione di CO2 e gli eventuali processi di acidificazione.

Il bilancio è di solito molto particolareggiato e consente il confronto degli impatti ambientali di più prodotti, sistemi, o processi di produzione, al fine di individuare eventuali potenziali di inquinamento, stabilendo dei criteri ecologici per l'acquisto e la gestione dei prodotti.

Il bilancio di un edificio perciò è essenzialmente un'analisi dei flussi materiali ed energetici legati alla vita del fabbricato in questione. Per quanto riguarda specificatamente i materiali isolanti è bene ricordare che, essendo molteplici e di origine completamente diversa a seconda del tipo, vanno considerati nell'ambito di un eventuale confronto, non solo gli impatti energetici, ma anche quelli ambientali ed ecologici, essendo molto spesso di derivazione naturale.

casa bioNon esiste ancora una norma che stabilisca effettivamente quali siano i parametri da considerare; è necessario infatti avviare un'analisi di input-output ad hoc ogni volta, in base al caso in esame.

Tutto ciò ha influenza anche sullo stesso calcolo dei costi di un prodotto, sia esso un singolo materiale o un intero edificio; infatti deve includere, oltre a quello di produzione, anche il costo ecologico e l'impronta lasciata sull'ambiente nell'intero arco della sua vita.

Determinare, però, il costo globale di un prodotto non è facile: occorrono centri di analisi e di ricerca e, soprattutto, servono risorse economiche.

Ancora poco usata dagli architetti in edilizia in Italia, in Europa sta invece prendendo a poco a poco piede questa metodologia che mira in sostanza alla diminuzione dell'impatto ambientale.

Molte sono le aziende che però stanno iniziando a valutare questo aspetto, puntando soprattutto alla salubrità degli edifici, non solo in termini di impianti, ma degli stessi componenti edilizi, considerati in toto, senza trascurare le esigenze fisiologiche di chi vi abita.


www.isover.ch

www.knauf.it

riproduzione riservata
Articolo: Bilancio ecologico degli isolanti
Valutazione: 3.67 / 6 basato su 3 voti.

Bilancio ecologico degli isolanti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
333.865 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img p_marco
Buonasera, Avrei voglia di realizzare una nicchia su una parete esistente, su un angolo, tale per cui trasformerei l'attuale forma ad L in una C, da chiudere con ante. Le...
p_marco 29 Dicembre 2020 ore 09:56 5
Img flavio.
Buongiorno a tutti sono nuovo del forum. Chiedo una piccola consulenza a voi del settore poiché nell'ambito di un rifacimento ex novo di in bagno, per la quale non...
flavio. 09 Novembre 2020 ore 11:18 1
Img maxie
Buongiorno, vi scrivo perché volevo una delucidazione in merito alla detrazione 50% su una ristrutturazione bagno (completo rifacimento), ovviamente la parte di manodopera...
maxie 24 Agosto 2020 ore 22:48 1
Img ernesto1985
Salve, dovrei acquistare una casa di 120mq con 10mq di balconi. La casa è da ristrutturare totalmente (impianti, posa dei pavimenti, finestre ecc.). Ho fatto un preventivo...
ernesto1985 21 Maggio 2020 ore 09:03 6
Img peppe831
Buongiorno, sto avviando una pratica di ristrutturazione...la mia domanda è: posso, io proprietario privato, acquistare il materiale sia edile (mattoni, colla ecc),...
peppe831 29 Luglio 2019 ore 16:17 1