Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Batata, la patata dolce

NEWS Giardino02 Agosto 2012 ore 01:01
Perenne rampicante, l'Ipomea Batatas, conosciuta con il nome di Batata, ha fiori scenografici e tuberi dal sapore dolce simile alla zucca.
acqua , coltivazione , terreno , giardino
ipomoea batatasNon è un errore ortografico. Si chiama proprio Batata. L'Ipomea Batatas, anche se il suo nome ricorda la patata, ha ben poco in comune con questa. Conosciuta anche con il nome di Patata Americana, è un' erbacea perenne che fa parte della famiglia delle Convolvulacee e presenta dei rizomi a tubero o rizotuberi commestibili, dolci e ricchi di amido. Giunta a noi grazie a Colombo che la introdusse in Spagna, la batata presenta degli steli striscianti o rampicanti che possono anche raggiungere i tre metri, lungo cui si sviluppa una fioritura con fiori a campanula anche molto scenografici.A differenza della patata, la temperatura di coltivazione è più alta: necessita di almeno temperature primaverili intorno ai 15- 20 gradi per lo sviluppo. patata dolceLe radici della Batata sono numerose e ramificate: man mano che proseguono nella crescita, si ingrossano fino a formare dei veri e propri tuberi, lunghi anche 20 - 30 cm, di forma affusolata ma esteticamente simili per superficie alla patata. È prevalentemente liscia, con diverse colorazioni, che variano dal giallo, al marrone, fino al rosa e al rosso. Lo stesso avviene con la polpa, che a seconda delle varietà varia dal bianco al giallo, all'arancio o al viola. Le foglie invece sono lobate o palmate, di color verde acceso. Per quanto riguarda il terreno, la batata preferisce un terreno sciolto e leggero, che va arricchito con concime organico, ricco di azoto e potassio, e innaffiato regolarmente per tutto il ciclo vegetativo della pianta. Spesso crescono in concomitanza delle erbacce o malerbe, che è preferibile eliminare man mano, affinchà non tolgano benefici e sostanze nutritive fondamentali allo sviluppo delle piantine. La batata preferisce inoltre, un'esposizione assolata, riparata dal vento e un clima temperato. Se volete una crescita rampicante, potete aiutare la pianta con soluzioni idonee, tipo sostegni in legno e agganci. Se invece, preferite uno sviluppo strisciante, basta lasciarla libera di espandersi sul terreno. Il ciclo produttivo è abbastanza lungo: raggiunge anche i 200 giorni. ipomoea batatas blackie Per l'impianto, si procede con tuberi o talee. I tuberi possono anche essere fatti radicare in acqua per un primo periodo. Mentre se si preferiscono gli stoloni che vengono emessi dai nodi delle radici, basta farli germogliare in luoghi luminosi per un certo tempo.Una volta germogliati, possono essere interrati ai primi tepori primaverili, a cavallo tra marzo e aprile. La distribuzione deve essere idonea: non superare le cinque piantine, per metro quadro. Così lo sviluppo sarà regolare e potrà ricoprire la giusta parte di terreno. La raccolta avviene circa 6 mesi dopo: per fine agosto si procede tagliando la parte aerea, che si presenterà leggermente ingiallita ed estraendo dal terreno i tuberi, ormai pronti. Per la loro conservazione, sistemarli in un luogo asciutto e ventilato, possibilmente buio. Per quanto riguarda il sapore, più dolce rispetto alla patata classica, la batata assomiglia in parte anche alla zucca. I suoi tuberi possono essere consumati sia fritti, che bolliti o arrosto. Ricchi di vitamina A, hanno anche alto potere emolliente, lenitivo e antiossidante, così come la sostanza che viene estratta dalla buccia, il caiapo.Se però volete soltanto coltivarla, sappiate che la batata è estremamente decorativa, sia per i fiori che per le foglie, come nella varietà Blackie, di un bel rosso acceso.
riproduzione riservata
Articolo: Batata, la patata dolce
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Batata, la patata dolce: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
311.985 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Acimax valagro ml 500
    Acimax valagro ml 500...
    9.88
  • Multiplanter attrezzo piantatore per bulbi e piante
    Multiplanter attrezzo piantatore...
    33.67
  • Agrumax concime liquido ml 500
    Agrumax concime liquido ml 500...
    9.57
  • Maggiorana gentile marietta
    Maggiorana gentile marietta...
    2.20
Notizie che trattano Batata, la patata dolce che potrebbero interessarti


Coltivazioni fuori suolo

Giardino - Coltivare fiori ed ortaggi con coltivazioni fuori suolo, che utilizzano substrati e supporti alternativi al terreno e hanno una crescita più veloce e regolare.

Vantaggi della coltivazione aeroponica delle piante in casa

Giardinaggio - Coltivare piante senza l'aiuto del terreno, con il potenziamento delle sostanze nutritive, in assenza di germi e batteri, per una migliore crescita e produzione

Come coltivare la patata in bidone o sacco

Orto e terrazzo - La coltivazione della patata non è complicata e può anche essere effettuata in sacco o in bidone, sfruttando il metodo della rincalzatura alla base.

Coltivazione Pyracantha bonsai

Piante - Il pyracantha è un tipo di pianta perenne, particolarmente adatta da tenere all'esterno, ma bellissima e decorativa anche in casa durante l'inverno, come bonsai.

Orto da cucina

Orto e terrazzo - La mania dell'orto che sta contagiando un po' tutti, invogliati dal desiderio di portare in tavola alimenti più sani, ha fatto sì che si moltiplicassero

Coltivare la vite

Giardino - Coltivare la vite creando in giardino una bella pergola, dove godere durante l'estate, del fresco e, con la specie giusta, anche dell'uva.

Ici sui terreni

Normative - Sono soggetti al regime impositivo dell'Ici non solo gli edifici ma anche i terreni, siano essi edificabili o di tipo agricolo.

Ravanello: ortaggio rapido e saporito

Giardino - Il ravanello è un ortaggio precoce, con crescita rapida e grande varietà di sapori, a seconda delle varietà prescelte, primaverili o tardive

Coltivazione della Camomilla

Piante - La camomilla è un'erbacea spontanea molto diffusa, facile da coltivare sia a scopo decorativo che per fare decotti e infusi, dalle proprietà calmanti e rilassanti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pieros
Buongiorno,in un condominio di 24 alloggi vi sono 21 alloggi provvisti di contatore divisionale, per i quali l'acqua viene addebitata a consumo e 3 alloggi sprovvisti di contatore...
pieros 03 Marzo 2014 ore 23:25 1
Img francalcagni
Salve, a causa di lavori male eseguiti sul tetto del mio condominio, si sono verificate copiose infiltrazioni d'acqua in tutto il mio appartamento.L'impresa che ha eseguito i...
francalcagni 27 Febbraio 2014 ore 10:12 1
Img steva
Abbiamo un problema di infiltrazione di acqua piovana proveniente dal giardino pensile che ricopre tutti i garage sia la parte comune che i singoli box.Ora ad un consigliere...
steva 07 Maggio 2015 ore 12:33 2
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img franceale
Buongiorno,vorrei un aiuto per quanto concerne la ripartizione delle spese derivanti da un allagamento verificatosi in un box con soprastante un terrazzo.Io sono l'unico...
franceale 18 Gennaio 2014 ore 12:23 1