Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Basilico profumato

Molto utilizzato in cucina, il basilico è un'aromatica molto profumata, facile da coltivare e da conservare, per il consumo invernale.
21 Maggio 2012 ore 10:55 - NEWS Piante
basilico , pianta aromatica , orto

basilicoSiamo abituati ad usarlo in cucina per pesto, insalate e sughi vari.

Lo vediamo sugli scaffali del supermercato, annoverato tra le aromatiche più comuni, ma forse non tutti sanno che il basilico è anche una specie molto facile da coltivare.

Originario dell'Asia tropicale, l'Ocymum basilicum è una erbacea annuale, considerata i primi tempi come pianta curativa, molto diffusa nel sud Europa e in America, dove arrivò già con le prime spedizioni.

Il suo nome deriva dal greco Basilikos, ovvero pianta regale, per le sue grandi proprietà aromatiche e la sua bontà in cucina.

In alcune varietà raggiunge anche un'altezza ragguardevole, con fusti eretti anche intorno ai 60 cm. Si presenta come un arbusto molto profumato, con foglie che variano l'intensità del verde a seconda della tipologia.



I fiori invece di Ocimum basilicum normalmente sono bianchi o tendenti al rosa, riuniti in spighe ed hanno una fioritura che va da giugno fino ad agosto inoltrato.

Il Basilico può essere facilmente seminato, sia direttamente in vaso o in terra, che utilizzando un tessuto non tessuto, che protegga la zona per i primi tempi e per limitare gli sbalzi di temperatura.Il terreno è preferibile che sia di medio impasto e ben drenato, mentre per la tipologia di terriccio, il basilico si adatta senza problemi a qualsiasi tipo.

foglie di basilicoLa semina in vaso deve essere effettuata in modo uniforme, senza eccedere nella quantità di semi. Il terriccio deve essere umido e deve ricoprire il seme per almeno un centimetro.

Se lasciate in zona soleggiata le prima piantine avranno uno sviluppo veloce e una volta raggiunta una certa altezza, è bene prodigarsi per i diradamento e il trapianto in altro vaso più grande, ad una distanza media l'uno dall'altra di almeno 20-25 cm.

Generalmente del basilico vengono utilizzate le foglie.

Per questo motivo, man mano che la pianta procede con la fioritura, è meglio asportare i germogli apicali, limitando così l'estensione in altezza ma favorendo la crescita abbondante delle foglie, che manterranno vivo il loro aroma.Se abitate in zone particolarmente calde, è meglio riporre le piantine di basilico in zone semi ombreggiate, in modo che ricevano possibilmente i raggi del Sole nelle ore più fresche della giornata, altrimenti rischiano l'appassimento.

Una volta posizionato, il basilico non necessita di grandi annaffiature.

Procedendo ogni 8 - 10 giorni con acqua abbondante, non si devono bagnare le foglie, ma solo il piede della pianta e il terriccio.

Lasciare che il terreno si asciughi almeno un paio di giorni, prima di annaffiare nuovamente, bagnando all'occorrenza solo il substrato ed evitando così possibili marcescenze.Basilico, particolare foglia

Nel periodo primaverile si può anche concimare un po' le piantine, con concime ricco di azoto, procedendo all'operazione ogni 15 giorni.

Altrimenti è possibile usare anche un concime a lenta cessione, da applicare ogni 4 mesi nella zona dell'impianto.

Per quanto riguarda la consumazione, le foglie di basilico vengono raccolte gradualmente e utilizzate, se possibile immediatamente durante il periodo estivo.

Per una corretta conservazione per l'uso invernale, possono essere sistemate in barattoli di vetro e ricoperte con abbondante strato di olio o mischiate al sale grosso.

Lasciate seccare, infatti, perdono nel giro di poco il loro intenso profumo.

riproduzione riservata
Articolo: Basilico profumato
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.

Basilico profumato: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.967 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Basilico profumato che potrebbero interessarti


Orto cittadino

Orto e terrazzo - Pomodori, melanzane, zucchine, basilico e menta direttamente dal giardino alla tavola? Eccovi un po' di consigli per curare il vostro personale orto cittadino.

Basilico minimum a palla

Piante - Il basilico minimum, conosciuto anche con il nome di basilico greco, è molto decorativo e caratterizzato da piccole foglie a sviluppo compatto a sfera.

Coltivare il basilico

Piante - Il basilico, utilizzato per insaporire molti piatti, può essere facilmente coltivato nell'orto o anche sul balcone di casa, seguendo alcune semplici regole.

Aneto come coltivarlo

Piante - Tra le piante aormatiche meno conosciute e comunque facili da coltivare troviamo l'aneto, con i fiori gialli e i suoi semi speziati dal sapore intenso.

Giugno, cure in giardino

Giardino - La splendida fioritura delle rose, che è iniziata a maggio, ormai sta per concludersi, ma dei piccoli interventi permetteranno di avere ancora delle rose in fiore.

Ortaggi di attesa e a rapido sviluppo

Orto e terrazzo - Come predisporre il nuovo orto, sfruttando gli ortaggi di attesa e quelli a rapido sviluppo, garantendosi prodotti freschi per motlo tempo.

Semina di febbraio

Giardinaggio - Con l'arrivo della metà di febbraio iniziano le operazioni di semina sia allaperto che in semenzaio, per l'orto di primavera e pe le verdure estive.

Terreno per semenzaio

Giardino - Il mese di dicembre è il periodo ideale per prepararsi alle semine invernali, scegliendo innanzitutto un terreno per il semenzaio idoneo per la germinazione.

Vaso automatizzato

Giardino - Il giardinaggio non è una passione semplice a cui dedicarsi: non solo occorrono tempo e pazienza per curare come si deve le piante ma, a volte, bisogna
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mario carletto
Ciao,un mio cliente vuole sostituire la terra dell'orto ormai improduttiva, con una maggiormente ricca.Per fare questo vorrebbe sbancare circa 32 mQ (8 x 8 x 0,5 metri).Quale...
mario carletto 26 Aprile 2021 ore 15:47 1
Img bedocasa
Buonasera,nel mio condominio dobbiamo sostituire il portone comune che da accesso ai garage.Al momento abbiamo un portone sezionale che ci ha dato ben poche soddisfazioni...
bedocasa 14 Aprile 2021 ore 10:54 1
Img authentic1
Salve,vengo dalla Germania e ho ereditato una casa in Lombardia da mio nonno.Ora sto cercando da molto tempo di capire il sistema con l'alimentazione a GPL, ma non vado molto...
authentic1 24 Marzo 2021 ore 14:25 2
Img spizzy
Buongiono a tutti, mi presento: mi chiamo Tiziano sono un semplice operaio. Prossimamente acquisterò un televisore da 65 pollici e ho deciso di fissarla al soffitto. Mi...
spizzy 25 Gennaio 2021 ore 11:28 6
Img klikkete
Ho provato CADCASA su 3 macchine con windows 10 e windows 7 ma non riesco a farlo funzionare.Installo Java e poi faccio partire il software CADCASA ma nulla. Non mi appare la...
klikkete 15 Gennaio 2021 ore 16:38 2