Basilicata - contributi per risparmio energetico su abitazioni

NEWS DI Detrazioni e agevolazioni fiscali13 Ottobre 2014 ore 12:35
Regione Basilicata ha stanziato 10 milioni di euro da erogare sotto forma di contributo ai privati per interventi di risparmio energetico da eseguire su abitazioni.

Contributi per interventi di risparmio energetico


basilicataCon D.G.R. n.1108/2014 Regione Basilicata ha approvato l'Avviso Pubblico avente ad oggetto Contributi per interventi di risparmio energetico su unità abitative private.

Si tratta di una misura finalizzata ad incentivare interventi per il contenimento dei consumi energetici su unità abitative ubicate sul territorio regionale di proprietà di soggetti privati o di titolari di diverso diritto reale o personale di godimento, con priorità per quelli che versano in condizioni di disagio economico valutato sulla base dell'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente).

Le risorse finanziarie stanziate ammontano ad un totale di 10.000.000 di euro.


Tipologie di intervento finanziabili


Gli interventi per i quali è possibile chiedere l'erogazione del contributo sono i seguenti:
- installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica;
- interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche dell'involucro edilizio;
- installazione di impianti solari per la produzione di acqua calda sanitaria;
- interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche degli impianti di climatizzazione invernale;
- installazione di sistemi di riscaldamento alimentati a biomasse combustibili.

I requisiti tecnici minimi degli interventi sono dettagliati nell'Allegato A dell'Avviso Pubblico prima citato.

Sono ammissibili a contributo le spese tecniche per progettazione, direzione lavori, collaudo, certificazione, fornitura e posa di componenti e materiali ed eventuali ulteriori opere strettamente necessarie e connesse.


Entità dei contributi


Per ogni tipologia di intervento sono stabiliti dei costi massimi ammissibili, comprensivi di spese tecniche ed Iva:
- 4.500 euro per l'installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica;
- 10.000 euro per interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche dell'involucro edilizio;
- 3.000 euro per l'installazione di impianti solari per la produzione di acqua calda sanitaria;
- 4.000 euro per interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche degli impianti di climatizzazione invernale;
- 3.000 euro per l'installazione di sistemi di riscaldamento alimentati a biomasse combustibili.

L'importo del contributo concedibile è calcolato applicando al costo dell'intervento una percentuale differente in base alla fascia di reddito in cui ricade il richiedente. Per redditi bassi la percentuale di erogazione del contributo è pari al 100% del costo dell'intervento, per redditi più alti la percentuale diminuisce. Se ad esempio ho un reddito che va da 0 a 10.000 euro annui avrò diritto ad un contributo pari al 100% della spesa che ho sostenuto (fermo restando i costi massimi prima citati), se ho un reddito tra 10.000,01 euro e 11.000 euro avrò diritto ad un contributo pari al 97% del costo sostenuto e così via, fino ad arrivare ad una percentuale di contributo del 40% per redditi superiori a 29.000 euro. All'articolo 5 dell'Avviso Pubblico citato troverete una tabella con la percentuale assegnata ad ogni fascia di reddito.


Soggetti beneficiari del contributo


pannelli fotovoltaiciPossono presentare domanda di contributo le persone fisiche residenti nell'unità abitativa oggetto dell'intervento, di cui devono essere proprietari o titolari di diverso diritto reale o personale di godimento (es. usufruttuari, locatari, comodatari, ecc.).

È data priorità ai soggetti richiedenti che versano in condizioni di disagio economico valutato sulla base dell'ISEE per l'anno 2013. Per ciascun nucleo familiare rilevante ai fini dell'ISEE può essere presentata una sola domanda di contributo e per una sola unità abitativa.


Caratteristiche dell'unità abitativa per usufruire dei contributi


L'unità abitativa oggetto di intervento deve essere già esistente (quindi non sono considerate le unità abitative in corso di costruzione) e ubicata sul territorio della Regione Basilicata. Inoltre deve essere classificata, ai sensi dell'articolo 3 del D.P.R. n.412 del 26/08/1993, come categoria E1 edifici adibiti a residenza e assimilabili ed essere appartenente alle seguenti categorie catastali:
- A2 civile
- A3 economica
- A4 popolare
- A5 ultrapopolare
- A6 rurale
- A7 villini
- A11 abitazioni e alloggi tipici dei luoghi.


Presentazione della domanda per i contributi


miglioramento energetico involucroPer presentare richiesta di contributo è necessario che il richiedente si registri al portale dei servizi della Regione Basilicata. Lo sportello telematico per la presentazione della domanda sarà aperto a partire dalle ore 8.00 del 17 novembre 2014 fino alle ore 13.00 del 19 gennaio 2015.

Gli interventi oggetto della richiesta dovranno essere fatturati e pagati successivamente alla data di apertura dello sportello telematico e gli stessi dovranno essere ultimati entro 180 giorni dalla data di notifica del provvedimento di concessione.


Cumulabilità con altri contributi


I contributi concessi sono cumulabili con ulteriori contributi, incentivi o aiuti concessi da altre fonti, nei limiti previsti dalle disposizioni ad essi inerenti. Bisogna quindi vedere se la normativa riguardante altri incentivi permette di aggiungere contributi come questo.

Per maggiori informazioni e per consultare il testo del bando si rimanda al Portale Bandi della Regione Basilicata.

riproduzione riservata
Articolo: Basilicata - contributi per risparmio energetico su abitazioni
Valutazione: 4.75 / 6 basato su 16 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Basilicata - contributi per risparmio energetico su abitazioni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Basilicata - contributi per risparmio energetico su abitazioni che potrebbero interessarti
Risparmio energetico: come scegliere tra detrazioni fiscali e contributi locali

Risparmio energetico: come scegliere tra detrazioni fiscali e contributi locali

Alcune Regioni ed enti locali stanziano contributi per interventi di risparmio energetico: come comportarsi, vista anche la presenza delle detrazioni fiscali?...
Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Chiarimenti sulla possibilità o meno di poter beneficiare di più detrazioni e contributi relativamente a interventi realizzati su edifici residenziali esistenti.
I 24 consigli di ENI

I 24 consigli di ENI

Imaggiori produttori di energia stanno portando avanti delle campagne di informazione che invitano i cittadini a muoversi nella direzione del risparmio energetico.
Il Friuli Venezia Giulia eroga contributi per interventi di recupero di immobili abbandonati o sottoutilizzati

Il Friuli Venezia Giulia eroga contributi per interventi di recupero di immobili abbandonati o sottoutilizzati

Il Friuli Venezia Giulia ha approvato il Regolamento attuativo per interventi di riqualificazione di immobili privati in stato di abbandono o di sottoutilizzo.
Consigli per risparmiare energia termica

Consigli per risparmiare energia termica

Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.379 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Serramenti pvc
    Serramenti pvc...
    210.00
  • Facciate condominio
    Facciate condominio...
    50.00
  • Tetto
    Tetto...
    49.00
  • TEK28 risparmio energetico Reggio Emilia
    Tek28 risparmio energetico reggio...
    16.80
  • Colla per polistirolo
    Colla per polistirolo...
    10.00
  • Pietre per pavimenti e rivestimenti Marino di Roma
    Pietre per pavimenti e...
    25.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Tenda legno
    Tenda legno...
    32.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.