Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Come arredare un bagno piccolo ottimizzando gli spazi

I bagni di oggi molto spesso sono piccoli, qualche volta ricavati da altri ambienti della casa. Come arredarli per renderli funzionali ed esteticamente accettabili?
05 Ottobre 2020 ore 15:15 - NEWS Zona bagno

Bagni moderni piccoli, come arredarli?


Troppo facile arredare bagni spaziosi, senza vincoli strutturali e con budget pressoché illimitato. La realtà di oggi è però un’altra: bagni moderni piccoli, poco spazio e tante funzioni che lì si dovranno svolgere e che avranno bisogno di soluzioni concrete.

Bagni piccoli in spazi irregolari, come arredarli?
La difficoltà nel progettare bagni moderni piccoli e funzionali sta nel prevedere gli impianti necessari alla sistemazione di sanitari e macchine per lavaggio anche per il futuro.

Nel caso di ristrutturazioni i vincoli costruttivi e impiantistici sono spesso gestibili con grandi difficoltà, soprattutto in contesti condominiali. Più facile la situazione in abitazioni singole dove è possibile spostare tramezzi, accorpare o dividere spazi e spostare impianti idraulici, sempre con le dovute cautele e nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Una volta stabilite le misure ed effettuati i lavori, la scelta dei sanitari principali, degli accessori e degli arredi in generale del bagno piccolo o grande che sia, va di pari passo con le esigenze delle persone che andranno ad abitare nell’appartamento in questione.

Sono infatti diverse le esigenze di un single, di una famiglia poco o molto numerosa o di persone che presentano delle disabilità di cui tenere conto.

Se poi la costruzione sorge in Regioni con clima particolarmente umido e piovoso le esigenze si complicano perché, ad esempio, la presenza di un’asciugatrice diventa imprescindibile.
Questo a dimostrare quanto sia difficile progettare e arredare un bagno moderno piccolo che sia funzionale e completo di tutto.


Lola Herzburg, lavabo con specchio per bagni piccoli di Rapsel

Lola Herzburg, lavabo con specchio per bagni piccoli di Rapsel

Lola Herzburg, lavabo con specchio per bagni piccoli di Rapsel
Pluviae, sistema doccia compatto per piccoli bagni. Rapsel

Pluviae, sistema doccia compatto per piccoli bagni. Rapsel

Pluviae, sistema doccia compatto per piccoli bagni. Rapsel
Idrobox di Birex, sistema componibile per bagni piccoli

Idrobox di Birex, sistema componibile per bagni piccoli

Idrobox di Birex, sistema componibile per bagni piccoli
Idrobox di Birex, per bagni piccoli con elettrodomestici

Idrobox di Birex, per bagni piccoli con elettrodomestici

Idrobox di Birex, per bagni piccoli con elettrodomestici
Rapsel, lavabo compatto Pamplona per bagni piccoli

Rapsel, lavabo compatto Pamplona per bagni piccoli

Rapsel, lavabo compatto Pamplona per bagni piccoli

Per fortuna ci vengono in aiuto le moderne produzioni di sanitari, accessori ed elettrodomestici vari che sono in grado di offrire una gamma pressoché infinita di articoli creati ad hoc per arredare un bagno piccolo e renderlo perfettamente funzionale.


Piccoli bagni moderni, le misure da rispettare


Bagno piccolo, tipico nelle case di oggi. La tendenza, soprattutto nelle nuove costruzioni, è quella di avere due o più bagni, anche piccoli ma attrezzatissimi, a disposizione delle varie zone funzionali della casa , piuttosto che un bagno grande attrezzato e uno di servizio, come succedeva un tempo.

Insieme alla cabina armadio, ad esempio, il bagno piccolo in camera da letto è un must have dei giorni nostri e risponde alle esigenze di una vita a volte frenetica e intensa di impegni di lavoro che rendono necessaria la piena disponibilità del bagno durante l’arco della giornata.

Bagno piccolo in camera da letto con i sanitari essenziali
Mi è capitato più volte, nel progettare una ristrutturazione, di dover ricavare un bagno in camera anche sacrificando parte della stanza dedicata originariamente ad armadiature ed elementi contenitivi.

Un problema che potrebbe presentarsi nella progettazione di un bagno piccolo ricavato da spazi destinati ad altre funzioni è la mancanza di finestre.

Luce naturale nel bagno piccolo con il tunnel solare Velux
A questo inconveniente si può rimediare prevedendo impianti di areazione per il corretto ricambio d’aria e tunnel solari, quando possibile, per ovviare alla mancanza di luce naturale.

Nelle immagini vi propongo la soluzione VELUX di tunnel solare, nella nuova versione con anello in policarbonato trasparente EdgeGlow, che migliora la diffusione di luce in tutta la stanza sottolineandone i cambiamenti durante l’arco della giornata.

Nordresine, bagno piccolo e irregolare realizzato con superfici in resina
Un’altra caratteristica tipica dei bagni piccoli ricavati da altri spazi è la pianta irregolare. Verrebbe quasi da dire che risulta stimolante la progettazione di ambienti di servizio del genere.

In realtà, spesso si tratta di vere e proprie scommesse sulla fattibilità dei lavori e sulle abilità del progettista oltre che sulla pazienza degli impiantisti e degli idraulici che collaborano alla ristrutturazione. Nell'immagine una realizzazione di Nordresine, un piccolo bagno rivestito in resina.

Una volta risolti i lavori strutturali e impiantistici, la sfida finale si gioca tutta sulla scelta degli elementi da collocare, affinché siano funzionali, belli e soprattutto coerenti con la scala del bagno piccolo che si sta arredando.

Al di là delle esigenze familiari esistono, secondo la normativa UNI 9182/2010, delle misure minime d’ingombro dei sanitari da rispettare per quanto riguarda sia le distanze tra loro che rispetto alle pareti.

Sanitari per un bagno piccolo: Forty3 di Globo
Consideriamo che le dimensioni standard in commercio di vaso e bidet sono L 40 cm x P 55 cm mentre le loro distanze dal muro devono essere rispettivamente 15 cm e 20 cm.
Tra loro saranno invece distanti almeno 20 cm.

Il piatto doccia quadrato ha normalmente dimensioni 80x80 cm, la vasca da bagno ha dimensioni L 70 cm x P 170 cm. Entrambi i pezzi dovranno essere almeno 20 cm distanti dal bidet e 10 cm dal vaso.

Il lavabo standard ha una profondità di 45 cm e deve essere distanziato di almeno 10 cm da bidet o vaso e di almeno 5 cm dalla vasca o dalla doccia.


Una volta stabilito ciò, bisognerà verificare quali di questi pezzi siano effettivamente posizionabili e in che modo. Se il bagno è davvero piccolo, l’unica cosa da fare è rivolgersi ad aziende che abbiano in catalogo articoli di dimensioni minime, senza che questo penalizzi l’estetica e la funzionalità.

Il resto dell’arredamento del bagno piccolo sarà progettato giocando sui rivestimenti, sui colori e sugli accessori più adatti, con un occhio particolare alle possibili illusioni ottiche da sfruttare con textures e finiture particolari.


Bagno piccolo con doccia e lavabi compatti


Alla vasca da bagno si rinuncia volentieri in favore del box doccia se il bagno è troppo piccolo, l’importante è che ci sia almeno lo spazio giusto per collocare una struttura, anche minima, con il piatto doccia e il soffione, anche senza box di chiusura.

Soluzione doccia per bagno piccolo: Pluviae di Rapsel
Se non piace l’idea della chiusura con la classica tenda impermeabile vi consiglio di dare un’occhiata a Pluviae, di Rapsel. Si tratta di un modello non nuovissimo, una proposta del 2002 disegnata da Matteo Thun ma che conserva il suo appeal basato sulla semplicità.

Il braccio del soffione si allunga, si avvolge a spirale fino a diventare il bastone/sostegno della tenda stessa. Pluviae è collocabile in qualsiasi posizione, Rapsel la presenta con un piatto doccia piccolo in legno incassato nel pavimento.



In questo modo si risolve in maniera impeccabile ed esteticamente efficace un problema di spazio. Sempre per restare in tema di grandi designers che progettano per spazi piccoli, un altro evergreen della produzione Rapsel è Lola Herzburg, design Philippe Starck, risalente all’anno 1985.

Lavabo completo inox per bagni piccoli: Lola Herzburg di Rapsel
Si tratta di un lavabo freestanding rotondo, realizzato in acciaio inox lucido, che raccoglie in un’unica struttura le funzioni di lavabo, specchio e accessori vari, come portasapone e portasalviette. Le misure sono davvero minime: 52 cm x 50 cm x 160 cm.

Rapsel, lavabo Wing per bagni piccoli
Ancora più piccole le dimensioni di Wing, 23 cm x 33 cm x h. 10 cm, il lavabo in resina titanica bianca a parete progettato da Gianluigi Landoni.

Pamplona di Rapsel, il lavabo compatto per bagni piccoli
Di dimensioni più ampie in larghezza è il lavabo Pamplona, che ha però il vantaggio di avere, in un’unica struttura, un piano d’appoggio laterale e un’alzata completa di miscelatore.
Design: Capilla &Vallejo.

Potete completare l’arredo con i sanitari della collezione Forty3 di Ceramica Globo, che già dal nome rivelano le dimensioni davvero minime, con una profondità di soli 43 cm. Sono disponibili nel colore bianco lucido o in vari colori opachi.


Come arredare un bagno piccolo e farlo apparire grande


Una volta scelti i pezzi basici e i sanitari ci si può concentrare sui rivestimenti e su qualche accessorio per creare illusioni ottiche o effetti scenografici tali da allargare gli spazi.

Colori chiari e ante a specchio nei bagni piccoli, Birex Acqua e Sapone
I colori da adottare sono ovviamente chiari, in modo che anche l’illuminazione, naturale o artificiale che sia, venga enfatizzata con un gioco di riflessioni multiple.

Specchi e materiali lucidi possono fare al caso vostro.

A questo proposito il consiglio è quello di utilizzare, quando possibile, le ante a specchio anche sui mobili presenti nel bagno, oltre allo specchio istituzionale sul lavabo, meglio ancora senza cornici decorative che interrompono le superfici vanificando l’effetto di ampliamento degli spazi.

Superfici in resina per bagni piccoli, Nordresine
Le superfici rivestite in resina, pavimento e pareti, sarebbero il top per ampliare gli spazi grazie alla loro continuità. In alternativa sconsiglio i rivestimenti ceramici a mosaico, molto meglio le lastre in gres il più possibile grandi e con fughe impercettibili.


Bagni moderni piccoli con elettrodomestici


Siccome le complicazioni non vengono mai da sole, alle difficoltà di un bagno troppo piccolo si aggiunge la necessità di avere elettrodomestici indispensabili da collocarvi.

Elettrodomestici impilabili nel bagno piccolo, Idrobox di BirexLa presenza di elettrodomestici come lavabiancheria e asciugatrice potrebbe essere un’aggravante nel già problematico impegno del progettare l’allestimento di un bagno piccolo ma è da tenere presente in molte realtà moderne.

Linea Acqua e Sapone per bagni piccoli, Birex
In regioni particolarmente umide l’asciugatrice è l’unica soluzione a un problema oggettivo per cui un mobile verticale che contenga entrambi gli elettrodomestici può risultare comodo in questo caso, viste le dimensioni ridotte dell’ambiente.

Vi do qualche spunto per allestire un bagno piccolo con accessori dal catalogo BIREX, nelle due collezioni Idrobox e Acqua e Sapone.

riproduzione riservata
Articolo: Bagno piccolo: come ottimizzare gli spazi
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Bagno piccolo: come ottimizzare gli spazi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.375 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Bagno piccolo: come ottimizzare gli spazi che potrebbero interessarti


Mobili per piccoli bagni: rendere funzionale ogni volume interno

Mobili bagno - Mobili per piccoli bagni: zona lavabo con mobile contenitore sospeso e armadio attrezzato a misura, creando delle compatte ma capienti geometrie d'arredo bagno.

Progettare un bagno funzionale e confortevole

Mobili bagno - Scopriamo insieme in poche e semplici mosse come fare per comporre un bagno, anche di piccole dimensioni, sfruttando al meglio gli spazi e le loro potenzialità.

Ricavare un grande bagno da due piccoli

Zona bagno - E' poco frequente, ma può accadere che il committente richieda all'architetto di unire i due piccoli bagni esistenti per ricavarne uno più grande e confortevole.

Lavabi extra small: comfort e funzionalità anche nei minibagni

Sanitari - La tendenza attuale è quella di ritagliarsi all'interno del proprio appartamento un mini-bagno soprattutto se non si dispone di un secondo bagno, vicino al soggiorno

Bagno con doccia: soluzioni su misura per specifiche volumetrie

Vasche e docce - Bagno con doccia: nel bagno grande, un'isola con box doccia e lavabo, mentre nel bagno piccolo la cabina doccia in muratura, assicurano agevoli movimenti d'uso.

Quali sanitari scegliere per un bagno di piccole dimensioni

Sanitari - All'interno di un locale bagno di piccole dimensioni è importante scegliere i sanitari giusti che, seppur più piccoli, risultino essere comodi nel loro utilizzo

Spazi a misura di persona

Leggi e Normative Tecniche - La normativa italiana è abbastanza attenta a far sì che gli spazi, sia pubblici che privati, siano fruibili da tutti, e quindi anche dalle persone disabili.

Aumento ottico dimensioni del bagno

Zona bagno - Scegliendo piastrelle appropriate per pavimento e pareti e posizionando correttamente gli specchi si possono ottenere effetti ottici di allargamento dei bagni.

Sanitari salvaspazio per un bagno bello e funzionale

Sanitari - Belli, comodi, pratici e di design, i sanitari salvaspazio arredano con eleganza anche il bagno più piccolo offrendo lo stesso comfort dei sanitari tradizionali
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mariapia moiolla
Buongiorno, vorrei chiedere un consiglio per un appartamento in centro storico da ristrutturare, attualmente c'è un bagno (ricavato dal giroscale credo anni 40) nella...
mariapia moiolla 21 Febbraio 2019 ore 14:03 3
Img azzurra@
Ciao a tutti, io e mio marito abbiamo appena comprato una nuova casa per la quale, a breve, dovremmo avventurarci nel "mondo della ristrutturazione"!Per quanto l'appartamento...
azzurra@ 09 Novembre 2015 ore 23:06 5
Img gianni855
Salve a tutti, chiedo un aiuto per la progettazione del secondo bagno di casa nuova.Abbiamo una superfice di 250X150 che finita sarà 245X145 per i rivestimenti. Con una...
gianni855 23 Aprile 2014 ore 14:17 10