Azzeramento ICI

NEWS DI Normative23 Maggio 2008 ore 00:00
Primo Consiglio dei ministri 2008
agevolazioni , ici , normativa

L'abolizione dell'Ici sarà decisa nel primo Consiglio dei ministri del nuovo governo del Polo delle libertà, così fu detto nella prima giornata da neopremier di Silvio Berlusconi.
Consiglo dei ministri Napoli 2008Il 21 maggio 2008, a Napoli dunque, come ha ribadito il Cavaliere durante la conferenza stampa successiva al primo Cdm “non promesse ma certezze”.

Èstato pertanto varato ed approvato il disegno legge relativo all'abolizione dell'Imposta Comunale sugli Immobili.

Con lo sgravo Ici, “dovevamo dare una spinta allo sviluppo del paesSilvio Berlusconie che oggi registra una crescita zero dell'economia (…) la casa è il bene primo su cui si fonda la sicurezza ed il futuro di ogni famiglia”, queste le parole d'apertura del discorso del premier.

Berlusconi quater dunque apporta sollievo al portafoglio degli italiani con l'azzeramento integrale della tassa Ici relativa all'abitazione principale dei contribuenti.

Questa misura interesserà tutte le tipologie di immobili, fatta esclusione per le abitazioni principali di lusso, ville, alberghi e castelli, (categoria A1, A8 e A9), per le quali continueranno comunque ad essere applicabili le Azzeramento ICI detrazioni vigenti. Probabile invece (ma non del tutto sicura) l'inclusione di box e cantine delle prime case.

Numeri alla mano, il taglio dell'Imposta comunale sugli immobili ed il pacchetto fiscale è stimato intorno ai 2,5 miliardi di euro. Tali costi “saranno tutti coperti interamente da tagli di spesa, ha spiegato Berlusconi in conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, abbiamo introdotto due norme che puntano a intervenire sul potere d'acquisto delle famiglie”.

Con il decreto scatterà l'esenzione dall'Ici, già con il versamento del 16 giugno 2008, per 23 milioni di prime abitazioni, con le appropriate estinzioni per coloro che con il «730» hanno già versato l'imposta.

Una decisione che molti aspettavano e per la quale hanno sostenuto il neopremier nella sua campagna elettorale.


riproduzione riservata
Articolo: Azzeramento ICI
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Azzeramento ICI: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Azzeramento ICI che potrebbero interessarti
Agevolazioni fiscali per immobili vincolati

Agevolazioni fiscali per immobili vincolati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Anche se ci sono state modifiche con l'entrata in vigore del Decreto Semplificazioni, permangono molte agevolazioni fiscali previste per gli immobili vincolati.
Prima casa: agevolazione prevista per i proprietari di studi professionali

Prima casa: agevolazione prevista per i proprietari di studi professionali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Cassazione con recente ordinanza afferma che il possessore di uno studio professionale può ottenere benefici prima casa in caso di acquisto di nuovo immobile
Contratti di locazione a canone concordato: agevolazioni fiscali solo se c'è attestazione

Contratti di locazione a canone concordato: agevolazioni fiscali solo se c'è attestazione

Affittare casa - In caso di contratto di locazione a canone concordato non assistito, per le agevolazioni fiscali è necessaria l'attestazione delle organizzazioni di categoria.

Agevolazioni fiscali per i proprietari che affittano

Affittare casa - Il reddito della locazione, viene tassato in maniera differente a seconda del tipo di contratto e anche per i proprietari vi sono delle agevolazioni fiscali.

Fondo nazionale di efficienza energetica: restano esclusi gli IACP

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Gli ex IACP sono esclusi dalle norme relative al Fondo nazionale di efficienza energetica. Quali sono le motivazioni? Federcasa chiede una revisione normativa

Agevolazioni prima casa: possibili anche in presenza di altro immobile non idoneo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si può godere delle agevolazioni fiscali prima casa anche se si possiede un altro immobile non in grado di soddisfare le esigenze abitative del nucleo familiare

Agevolazioni prima casa possibili anche nella compravendita a favore di terzo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Commissione tributaria provinciale di Rimini riconosce in caso di stipula di un contratto di compravendita a favore di terzi i benefici fiscali prima casa.

Agevolazioni prima casa anche se si possiede altro immobile in affitto

Leggi e Normative Tecniche - Si può beneficiare del bonus prima casa nel caso in cui si è proprietari di altro immobile dato in locazione. Vediamo i chiarimenti della Corte di Cassazione.

Novità sulle agevolazioni prima casa per inagibilità causata dal sisma

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si può usufruire nuovamente dell'agevolazione prima casa se la precedente è stata dichiarata inagibile. Lo dice la Risoluzione Agenzia delle Entrate n° 107-2017
REGISTRATI COME UTENTE
295.645 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Inferriate corazzate acciaio
    Inferriate corazzate acciaio...
    329.00
  • Tubo gas
    Tubo gas...
    45.00
  • Cancelli estensibili di acciaio
    Cancelli estensibili di acciaio...
    176.00
  • Finestra per tetti VELUX a doppia apertura manuale
    Finestra per tetti velux a doppia...
    447.74
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.