Attestato di prestazione energetica, novità in Abruzzo

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche15 Settembre 2013 ore 00:43
In attesa di normative locali che disciplinino a pieno la materia energetica, l'Abruzzo introduce l'Attestato di Prestazione Energetica con invio telematico.
energia , certificazione , normativa
Arch. Ilenia Pizzico

La normativa in materia di prestazioni energetiche è sempre in continuo divenire e mutamento e, per evitare di incappare in errori o di trascurare aggiornamenti e novità sul tema, è necessario fare un po' di chiarezza.

Normativa in materia energetica a livello comunitario


attestato di prestazione energeticaCostruire in maniera intelligente, utilizzando fonti di energia rinnovabile e con tecniche che tendono all'ottimizzazione e all'autosufficienza, è la priorità di progettisti ed imprese.

Si tratta di una priorità sia a livello etico, per tendere alla preservazione degli equilibri ambientali, che normativo.

A livello comunitario da anni si tende ad emanare direttive e leggi che unifichino le metodologie di progettazione in tutti i Paesi, in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati nel tempo più breve possibile: tra le norme della Comunità Europea, sicuramente la più famosa è il cosiddetto Piano 20-20-20 che prevede la riduzione delle emissioni di gas serra del 20%, l'innalzamento al 20% della produzione di energia da fonti rinnovabili e del risparmio energetico, entro il 2020.

attestato di prestazione energeticaAl di là del protocollo sopracitato, già dal 2002 il Parlamento Europeo si era espresso in materia diretta sulle prestazioni richieste a livello energetico degli edifici con la Direttiva 2002/91/CE, chiedendo agli Stati membri di rispettare i requisiti minimi di efficienza energetica per gli edifici di nuova costruzione e per quelli già esistenti, stilare la certificazione del rendimento energetico e stabilire un controllo periodico delle caldaie e degli impianti di condizionamento.

Ad abrogare la suddetta è la più recente Direttiva 2010/31/CE, che indica le procedure necessarie per il raggiungimento, entro il 2020, di emissioni quasi zero da parte degli edifici di nuova costruzione, nonchè le misure per il controllo delle caratteristiche degli edifici già esistenti.

In quest'ottica vengono fissati i requisiti minimi e viene stabilita la necessità della presenza di Attestati di Prestazione Energetica, adottati e normati a livello nazionale e locale.

Normativa in materia energetica a livello locale


In Italia le procedure sono normate dal Decreto Legge 192/2005 che recepisce la Direttiva Comunitaria 2002/91/CE, e dal Decreto Ministeriale 26 giugno 2009, Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.


La recente Legge 90/2013 introduce dei cambiamenti nella materia: modifica il D.L.192/2005 introducendo l'APE -Attestato di Prestazione Energetica-, in sostituzione dell'ACE -Attestato di Certificazione Energetica-, rilasciato da un professionista abilitato e con una validità temporale massima di dieci anni a partire dal suo rilascio ed aggiornato a ogni intervento di ristrutturazione o riqualificazione che modifichi la classe energetica dell'edificio o dell'unità immobiliare -art.6 comma 5.

A livello regionale poco è stato fatto per allinearsi alle esigenze comunitarie: solo la Liguria, la Valle d'Aosta e la Provincia di Bolzano hanno recepito la direttiva comunitaria con proprie leggi.

Le altre Regioni che non si sono espresse in materia seguiranno, prima di eventuali cambiamenti, la normativa nazionale.

Attestato di Prestazione Energetica in Abruzzo


Nonostante la Regione Abruzzo sia tra quelle che non possiede una normativa locale in materia energetica, e che quindi si rifà alla norma nazionale, dal 1 settembre 2013 presenta novità in materia di APE.

attestato di prestazione energetica abruzzoPer promuovere la semplificazione amministrativa è attiva la procedura telematica di trasmissione degli APE, che sostituisce l'invio cartaceo degli stessi.

Si tratta di un Sistema Informativo per la Certificazione Energetica degli Edifici della Regione Abruzzo realizzato in collaborazione con ENEA, il cuiaccesso avviene mediante una sezione del portale istituzionale della Regione Abruzzo.

Anche nella definizione dei professionisti abilitati non esiste una legge regionale che disciplini la materia: per questo motivo i soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici sono individuati ai sensi della normativa nazionale vigente, ossia il D.P.R. 75/2013, nel quale i requisiti per la redazione dell'APE sono individuati in: laurea in ingegneria, architettura, agraria, scienze forestali, diploma in perito industriale, geometra e perito agrario, abilitazione all'esercizio della professione, nonchè iscrizione al proprio ordine o collegio professionale.

riproduzione riservata
Articolo: Attestato di prestazione energetica, novità in Abruzzo
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 10 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Attestato di prestazione energetica, novità in Abruzzo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Attestato di prestazione energetica, novità in Abruzzo che potrebbero interessarti
Abrogato obbligo certificazione energetica

Abrogato obbligo certificazione energetica

Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione...
Detrazioni 55% e fotovoltaico

Detrazioni 55% e fotovoltaico

La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia...
Certificazione energetica ed affitto

Certificazione energetica ed affitto

Dal primo luglio 2010 e' diventata obbligatoria la certificazione energetica anche per le case in affitto.
Aggiornamento su Attestato di Certificazione Energetica

Aggiornamento su Attestato di Certificazione Energetica

L'Attestato di Certificazione Energetica degli immobili è un documento di sole due pagine, in Lombardia ha subito un aggiornamento della procedura di calcolo.
Certificazione Beauclimat

Certificazione Beauclimat

In Valle d'Aosta, da qualche mese c'è un nuovo tipo di certificazione energetica degli edifici, con una facile gestione tutta on line, grazie al sito della Regione.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.477 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Termocoperta  Tudor per letto singolo
    Termocoperta tudor per letto...
    24.14
  • Finestra in PVC non riciclato a Roma
    Finestra in pvc non riciclato a...
    190.00
  • Lastre  GEA Fibrocemento per coperture Reggio Emilia
    Lastre gea fibrocemento per...
    11.70
  • Lastra di gesso antiumidità Gyproc Hydro H1
    Lastra di gesso antiumidità...
    5.91
  • Decorazioni bagno Iperceramica
    Decorazioni bagno iperceramica...
    7.19
  • Icma valvola a squadra 836 per impianti
    Icma valvola a squadra 836 per...
    2.74
  • Sedia cinese in legno scolpito del xx
    Sedia cinese in legno scolpito del...
    263.00
  • Aerotech copricamper
    Aerotech copricamper...
    251.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.