Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Assolazione nell'orto

Per crescere bene e in modo sano, gli ortaggi hanno bisogno della corretta assolazione, ottenibile con una progettazione accorta dell'orto.
- NEWS Giardino
acqua , spinaci , orto , aria
assolazione, esposizione dell'orto Quando si progetta un orto è fondamentale, se possibile, considerare anche l'esposizione alla luce del Sole, conosciuta anche come assolazione, per garantirsi la buona riuscita del raccolto stagionale. L'orientamento corretto delle aiuole nell'orto è un fattore molto importante, per la corretta assolazione, poichà permette che tutte le piantine ricevano la stessa quantità di calore e luce. Generalmente le aiuole hanno forma rettangolare e si preferisce disporle con il lato lungo disposto a Nord. In questo modo le piantine sistemate all'interno a quinconce, potranno ricevere la stessa illuminazione e lo stesso calore, garantendo una crescita uniforme. Anche se lo spazio a disposizione è poco e non sempre regolare, si può cercare di ricavare delle forme geometriche all'interno dello spazio a disposizione, con un orientamento Nord à€“ Sud, disponendo all'interno dei rimasugli di terreno altre coltivazioni, come patate, fagiolini, spinaci e fagioli rampicanti. orto bel assolatoPer la dimensione delle aiuole procedere con uno spazio di circa 1,20 m, tralasciando tra una e l'altra almeno 30 cm per il passaggio. Ogni tanto prevedere anche un varco più largo, di almeno 60 à€“ 70 cm, così che possa passare una carriola all'interno, per la raccolta della produzione orticola o la sistemazione di letame e terra. Se poi lo spazio a disposizione è molto ampio, oltre alla luce del Sole per buona parte della giornata, considerare se possibile anche il facile accesso all'acqua, a fonti di approvvigionamento facili, per le irrigazioni quotidiane. A seconda poi che ci si trovi a Nord o a Sud, dove il Sole è generalmente più forte, è bene controllare che non vi siano zone troppo in ombra, che limitino eccessivamente l'esposizione e l'assolazione, e magari danneggino anche la fruttificazione stagionale. Durante la primavera e l'autunno, l'orientamento può anche variare leggermente, visto che le coltivazioni di mezzo non necessitano per forza di grossa assolazione. Per crescere bene un ortaggio o un frutto ha bisogno di molto Sole: ovvero un'esposizione di media di 6 à€“ 8 ore al giorno. Se poi viene posizionato a Sud, si avrà anche la sicurezza di una maturazione completa, anche in piante difficili come pomodori e melanzane. Se si ha a disposizione poco spazio e per giunta poco esposto, non insistere nel voler coltivare specie non adatte. Meglio optare per bietole, broccoli piselli e ravanelli, meno esigenti e più facili da raccogliere anche senza tanta assolazione. coltivazione dei pomodoriCosì come è necessario il Sole, è bene anche procurarsi sistemi per la protezione delle piante e delle specie coltivate. Spesso durante l'estate capita che vengano acquazzoni improvvisi e anche grandinate. E, anche se solo all'inizio dello sviluppo, certe specie necessitano di un pochino di ombra, se piantate troppo presto. Si può ricorrere allora a soluzioni di copertura, che fungano in entrambi i casi, a non rovinare gli ortaggi messi a dimora.Si possono usate teli in plastica, o reti leggere, oppure sfruttare vecchi giornali o riviste, da sistemare su apposite canne piantate nel terreno. La carta stampata è l'ideale, soprattutto se patinata, per proteggere piantine di ortaggi appena piantate e non ancora attecchite. Appena sarà passato il trauma del trapianto, si potrà lasciarle tranquillamente al Sole, lasciando che la natura faccia il suo corso.
riproduzione riservata
Articolo: Assolazione nell'orto
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 1 voti.

Assolazione nell'orto: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
335.085 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Assolazione nell'orto che potrebbero interessarti


Coltivazione invernale degli spinaci

Orto e terrazzo - Tra le specie di ortaggi facilmente coltivabili già verso la fine dell'inverno, gli spinaci sono tra le più semplici e disponibili in molte varietà diverse.

Agosto in giardino e nell'orto

Orto e terrazzo - Qualche consiglio su come muovere già i primi passi per la stagione autunnale nell'orto e in giardino, nonostante le temperature estive e l'incalzare dell'estate.

Orto in un tavolo

Giardino - Ovviare alla mancanza di spazio delle case cittadine e coltivare un orticello, disponendo solo di un po' di spazio come quello di un angolo in un balcone o terrazzo soleggiato.

Orto invernale

Giardino - Anche durante la stagione invernale è possibile coltivare con successo varietà precoci nell'orto, utilizzando qualche accortezza nei confronti del freddo.

Lavori nell'orto di febbraio

Orto e terrazzo - Il mese di febbraio, per i lavori dell'orto, con le temperature che diventano più miti, è caratterizzato dalla preparazione della semina dell'imminente primavera.

Ravanello: ortaggio rapido e saporito

Giardino - Il ravanello è un ortaggio precoce, con crescita rapida e grande varietà di sapori, a seconda delle varietà prescelte, primaverili o tardive

Coltivare Piante da Orto

Giardino - Cimentarsi nella coltivazione di piante commestibili oggi è diventata, oltre che un'attività di piacere, un modo per controllare la provenienza dei vegetali che mangiamo.

Aprile nell'orto

Giardino - Aprile è il mese della ripresa delle attività dell'orto, con i primi trapianti, le semine a scalare e la preparazione idonea del terreno di coltura.

Ortaggi di attesa e a rapido sviluppo

Orto e terrazzo - Come predisporre il nuovo orto, sfruttando gli ortaggi di attesa e quelli a rapido sviluppo, garantendosi prodotti freschi per motlo tempo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tizioincognito
Salve,da circa 3 anni sono andato a vivere in un condominio, in un appartamento (di mia proprietà).Circa un anno fa mi sono accorto che la parte inferiore del cappotto...
tizioincognito 31 Dicembre 2021 ore 09:22 7
Img o0oinfoo0o
Buona sera a tutti.Sto cercando da diversi giorni, che tipologie di attacco sifone per lavandino cucina esistono in commercio.Tuttavia, mi chiedo da diverso tempo:Perchè...
o0oinfoo0o 22 Dicembre 2021 ore 00:37 1
Img vooedoo
Buongiorno, ho un terrazzo a livello di circa 180 mq e da tempo ormai si formano dei rivoli e chiazze di acqua che non si asciugano mai ( anche in periodi prolungati di sole...
vooedoo 20 Dicembre 2021 ore 19:23 4
Img rodrigo73
Ho avuto una piccola infiltrazione di acqua piovana in un angolo della stanza per circa 15 cm. Ora mi è rimsta una striscia nera che immagino sia muffa legata alla...
rodrigo73 20 Dicembre 2021 ore 11:52 2
Img luca1417
Buongiorno a tutti avevo problema di tiraggio e un anno fa ho prolungato la canna fumaria portandola ad un totale di 6 metri. Problema fumo risolto, ma mi è iniziata ad...
luca1417 13 Dicembre 2021 ore 10:17 2