Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Artemisia e Assenzio

Nota anche come Assenzio per il distillato che si ricava, l' artemisia è una pianta forte, con proprietà benefiche anche in orticoltura.
04 Agosto 2012 ore 01:06 - NEWS Giardino
acqua , coltivazione , terreno , antiparassitari

Media Lavorincasa.itL'artemisia è un genere di erbacea perenne, rustica e decidua, originaria dell'Europa centrale, con rizomi carnosi e fusti eretti semilegnosi e ramificati, che può raggiungere anche il metro di altezza. Le foglie apicali sono sottili, mentre quelle nella parte bassa sono piùÂ grandi e tendono a calare man mano che si sale verso l'alto: durante la stagione invernale la pianta si spoglia completamente, per riprendere il suo ciclo di vita ai primi tepori primaverili. La fioritura dell'artemisia avviene in estate, con delle piccolissime pannocchie di color giallo oro, che riuniscono più capolini.L'artemisia non teme il gelo, anche se preferisce posizioni molto soleggiate e possibilmente ben riparate. È una pianta piuttosto forte, per cui non necessita di annaffiature regolari, ma solo sporadiche nella stagione più calda.

Media Lavorincasa.itMolto diffusa in Europa, l'artemisia è facilmente trovabile anche in Asia e nelle regioni del Nord Africa. Anche in Italia si trova facilmente in zone assolate e sassose, sia in pianura che in collina, soprattutto nelle regioni meridionali più calde. Per quanto riguarda il terreno, l'Artemisia predilige terreni soffici e ben drenati; per formare il substrato idoneo per la coltivazione casalinga, meglio mixare terriccio universale con sabbia di fiume e pietra pomice, in modo da rendere il tutto particolarmente drenante, anche se in natura allo stato spontaneo, cresce bene anche su terreni poveri e ghiaiosi. La riproduzione avviene durante il periodo autunnale, mediante la divisione dei rizomi o la semina, mettendo i piccoli semi direttamente in terra, se la temperatura non è troppo bassa. Se preferite utilizzare le talee, bisogna procedere con cautela, staccando un pezzo del fusto più legnoso della pianta madre, durante il periodo estivo, inserendolo prima in acqua per far radicare l'estremità e poi in terriccio universale misto a sabbia, prima del trapianto definitivo in vaso o in terra. Abbiamo già detto che l'Artemisia è una pianta forte. Infatti, anche dal punto di vista delle malattie e dei parassiti, teme solo gli afidi, per quanto riguarda le inflorescenze estive.Tra le artemisie, forse le più famose sono le Artemisie maggiori, delle erbacee perenni, che si presentano perlopiù sottoforma di arbusti, e che vengono principalmente coltivate per il fogliame. Da questo infatti si ricava un distillato conosciuto con il nome di Assenzio, o anche la base aromatica per il Vermouth, come viene chiamata l'artemisia maggiore in tedesco. Media Lavorincasa.itL'artemisia maggiore è sempre formata da cespi grandi e vigorosi, e, anche in questo caso, foglie grigio argento, il cui colore caratteristico è dato dalla peluria piuttosto fitta che le ricopre. Hanno inoltre, come molte altre parti della pianta, un odore intenso e aromatizzante. Nell'Ottocento l'assenzio era molto utilizzato dagli artisti europei e americani; l'utilizzo venne sospeso a causa degli effetti allucinogeni riscontrabili dai grandi consumatori di questa bevanda, e il liquore, attualmente, non contiene quantità così alte dell'alcaloide che un tempo causava anche assuefazione.Oltre che negli alcolici, l'assenzio è anche molto utilizzato in erboristeria e per medicamenti: la tintura madre o le foglie secche di artemisia maggiore, hanno forti poteri digestivi, tonici e antinfiammatori. L'artemisia ha anche potere antiparassitario se impiegata nell'orto: basta bagnare le piante da frutto o gli ortaggi con abbondante acqua mista ad un trito di foglie lasciate macerare per qualche giorno. Si potrà riscontrare subito una riduzione di afidi e bruchi, senza dover ricorrere necessariamente all'uso di pesticidi, tanto dannosi alla salute dell'uomo.

riproduzione riservata
Articolo: Artemisia e Assenzio
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Artemisia e Assenzio: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.975 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Artemisia e Assenzio che potrebbero interessarti


Coltivazioni fuori suolo

Giardino - Coltivare fiori ed ortaggi con coltivazioni fuori suolo, che utilizzano substrati e supporti alternativi al terreno e hanno una crescita più veloce e regolare.

Vantaggi della coltivazione aeroponica delle piante in casa

Giardinaggio - Coltivare piante senza l'aiuto del terreno, con il potenziamento delle sostanze nutritive, in assenza di germi e batteri, per una migliore crescita e produzione

Come coltivare la patata in bidone o sacco

Orto e terrazzo - La coltivazione della patata non è complicata e può anche essere effettuata in sacco o in bidone, sfruttando il metodo della rincalzatura alla base.

Coltivazione Pyracantha bonsai

Piante - Il pyracantha è un tipo di pianta perenne, particolarmente adatta da tenere all'esterno, ma bellissima e decorativa anche in casa durante l'inverno, come bonsai.

Orto da cucina

Orto e terrazzo - La mania dell'orto che sta contagiando un po' tutti, invogliati dal desiderio di portare in tavola alimenti più sani, ha fatto sì che si moltiplicassero

Coltivare la vite

Giardino - Coltivare la vite creando in giardino una bella pergola, dove godere durante l'estate, del fresco e, con la specie giusta, anche dell'uva.

Ici sui terreni

Normative - Sono soggetti al regime impositivo dell'Ici non solo gli edifici ma anche i terreni, siano essi edificabili o di tipo agricolo.

Ravanello: ortaggio rapido e saporito

Giardino - Il ravanello è un ortaggio precoce, con crescita rapida e grande varietà di sapori, a seconda delle varietà prescelte, primaverili o tardive

Coltivazione della Camomilla

Piante - La camomilla è un'erbacea spontanea molto diffusa, facile da coltivare sia a scopo decorativo che per fare decotti e infusi, dalle proprietà calmanti e rilassanti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img steveone
Salve,mio papà ha condiviso il contatore dell'acqua con suo fratello per 30 anni.Dividevano la spesa e zero problemi.Il fratello ha venduto la casa ad una famiglia, questi...
steveone 18 Aprile 2021 ore 17:58 1
Img varchi
Buongiorno,ho acquistato da poco un appartamento per cui a breve presenterò una CILA.Vorrei ampliare la zona giorno, includendo quello che è il bagno esistente, che...
varchi 29 Marzo 2021 ore 14:13 2
Img francesco_s
Ciao,è la prima volta che scrivo e vi sottopongo un problema da poco, ma che voglio risolvere senza fare i soliti casini.Come vedete dalla foto ho l'intonaco attorno alle...
francesco_s 22 Marzo 2021 ore 15:38 5
Img esterlautumio
Buongiorno a tutti! Nella casa acquistata due mesi fa ho scoperto dele infiltrazioni sia dal terrazzo che in un'altra stanza, questa volta da un muro che confina con un terrazzino...
esterlautumio 12 Dicembre 2020 ore 18:21 5
Img lutex
Salve dovrei fare manutenzione ad un rubinetto datato monocomando, installato a muro, di una cucina. In pratica sembra che la bocca del rubinetto si sia spostata verso il basso,...
lutex 11 Dicembre 2020 ore 11:36 4