Arredi in miniatura

NEWS DI Arredamento14 Giugno 2011 ore 17:44
Mini e' bello. Questo alla base degli arredi in miniatura che spopolano accanto alla versione big, per collezionisti e non.
arredi

Vitra - miniatureMini è bello. Il design riparte dalle piccole dimensioni. E lo fa con pezzi celebri.

Come quelle di Vitra, con storiche miniature, uguali uguali a quelle in scala reale. Una collezione unica al mondo, non soltanto per la notorieta' delle firme ma anche e soprattutto per la qualita' della manifattura.

I pezzi infatti, superano il semplice concetto di riproduzione, grazie alla precisione della fabbricazione: materiali, proporzioni e colori sono rispettati nel minimo particolare. Un processo accurato riduce alla perfezione, in scala 1:6, i quasi 100 modelli di grandi designer come Charles Eames, Eero Saarinen, Frank Gehry, Verner Panton, Le Corbusier, Jean Prouvé e Isamu Noguchi.

Nice Ball-Paola PiviLa precisione microscopica rende queste miniature dei veri e propri oggetti di culto. Da collezionare ma anche utili strumenti per lo studio di architetti, progettisti e università, questi pezzi hanno un'accuratezza maniacale: non solo, per ogni modello, vengono rispettate le finiture originali, ma vengono fedelmente riprodotti anche i più piccoli dettagli costruttivi come viti o bulloni. Il valore è anche supportato dal costo, che in alcuni casi supera quello delle riedizioni delle versioni a dimensione originale.

Miniature particolari dunque. Ma materia prima per qualcosa di ancora più originale. Basta dare un'occhiata a NiceBall di Paola Pivi, la lampada composta appunto con 80 miniature delle sedie Vitra, in mostra fino al 30 giugno, allo spazio20metricubi, a Milano. L'opera, realizzata per la mostra WYSTAWA al Museum of Modern Art di Varsavia e, successivamente presentata alla mostra What goes round - art comes round alla Galerie Emmanuel Perrotin di Parigi, sarà in mostra al Museo del Novecento fino al 30 giugno.

Miniature AlessiMa per i collezionisti non finisce qui. Dalla storica azienda di casalinghi, Alessi, ecco una collezione di miniature, che raccoglie alcuni classici della produzione degli ultimi sessant'anni, alcuni dei quali non più in produzione e custoditi nel Museo Alessi a Crusinallo.
Nate come concetto di bomboniera, si va dalla teiera Bombè di Carlo Alessi del 1945, alla pentola Mami di Stefano Giovannoni del 1999, tutte con particolari comparabili agli oggetti in scala reale, ma con prezzi che si aggirano intorno ai 30 euro.


www.design-museum.com


www.alessi.it


arch. Valentina Caiazzo

riproduzione riservata
Articolo: Arredi in miniatura
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Arredi in miniatura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Arredi in miniatura che potrebbero interessarti
Arredi da ufficio accoglienti

Arredi da ufficio accoglienti

Arredamento - Sperimentazioni e non sull'arredo da ufficio, mediante riuso di giacenze, nuova produzione e colore, all'insegna della privacy e del relax negli ambienti di lavoro.
Arredi sicuri

Arredi sicuri

Arredamento - Arredamenti naturali bioecologici in legno per una bio casa.
Vimini, rattan e bambù

Vimini, rattan e bambù

Arredamento - Alcune materie prime, utilizzate per realizzare tavoli, sedie, poltroncine e divanetti, caratteristico dei paesi e delle regioni esotiche, sono il rattan, il bambù, il smidollino ed il vimini.

Arredi in plastica

Arredamento - Gli arredi da destinare all'allestimento esterno solitamente vengono realizzati con due tipi di materiali: Cloruro di polivinile (PVC), Polietilene (PE) oppure in Polipropilene (PP).

Zang! Il primo mobile futurista

Arredamento - Il futurismo rappresenta probabilmente il più importante contributo italiano alle avanguardie del Noevecento, e fu una corrente artistica che esplorò

Arredi moderni in salsa retrò

Arredamento - Qualche esempio di arredo e interior design che pesca stili vintage e retrò, rivisitandoli in chiave moderna, grazie a colore e materiali innovativi e inconsueti.

Complementi in ferro battuto

Giardino - Tavoli, sedie e lettini: al pari del legno, il ferro è un classico per l'arredo da giardino, capace di evocare emozioni.

Design con la carta riciclata

Arredamento - L'attenzione all'ecocompatibilità è un tema sempre più presente nel design d'interni: la carta riciclata si trasforma in complementi d'arredo belli e comodi

Materiali per l'arredo outdoor

Giardino - Abbiamo più volte ribadito come, oggi, la produzione di arredi per l?outdoor proponga soluzioni che non hanno davvero niente da invidiare a quelle per
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img fedefederico
Salve, a causa di alcuni infiltrazioni, ho dovuto demolire la pavimentazione del mio balcone/terrazzo e, per farlo rientrare nelle detrazioni, ho optato per un "rifacimento con...
fedefederico 22 Luglio 2018 ore 14:57 5
Img stefyrancati85
Buongiorno, io e il mio ragazzo abbiamo appena acquistato casa...e dovremmo arredarla.Ho letto che facendo delle semplici ristrutturazioni si può beneficiare anche...
stefyrancati85 10 Febbraio 2015 ore 11:34 3
REGISTRATI COME UTENTE
295.739 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Gazebo master con
    Gazebo master con...
    1228.00
  • Controsoffitto cartongesso Milano e provincia
    Controsoffitto cartongesso milano...
    40.00
  • Ristrutturare e arredare appartamenti Milano
    Ristrutturare e arredare...
    488.00
  • Resina decorativa cementizia nuvolata
    Resina decorativa cementizia...
    100.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.