Arredi classici rivisitati

NEWS DI Arredamento07 Novembre 2011 ore 14:52
A volte ritornano. Icone del passato rivivono sotto nuove vesti, restando simbolo di tradizione e manualita'.
arredi

LC2_Cassina

I classici, si sa, non passano mai di moda. Ecco perchè molte aziende vi ricorrono spesso, lanciando delle rivisitazioni, che vedono solamente lievi trasformazioni o addirittura serie limitate.

Abbiamo recentemente parlato, ad esempio, di Tre Pezzi di Cassina, rivisitata in chiave invernale, con un caldo e morbido rivestimento in lana.

Cassina che proprio pochi giorni fa, a Verona in occasione della fiera dedicata all'interior design Abitare il tempo, ha organizzato una strabiliante mostra proprio sui suoi classici.

Authentic Icons, così si chiama, è un allestimento che accompagna il visitatore in una sorta di excursus nella storia del marchio made in Italy, attraverso dieci designer e altrettanti complementi d'arredo, divenuti icona.

vanity fair_Poltrona Frau

Poltrona Frau a Verona invece ha puntato sul recupero delle tecniche del passato. Lo ha fatto con una grande installazione, dal titolo Arte del fare: anche qui un viaggio tra prodotti, in cui traspaiono tradizione e manualità, grazie anche al racconto di tre designer del calibro di Paola Navone, Giulio Cappellini e Barbara Lehmann, che ne hanno raccontato i segreti.

Anche Kartell si rinnova e lo fa con la poltrona 4801: creata negli anni '60 da Colombo e diventata famosa per essere l'unico arredo in legno, prodotto dall'azienda lombarda, oggi rivive, ma in plastica.

Ma allontanandoci dall'Italia, il punto non cambia. Basta dare un'occhiata al Nord Europa, e per la precisione in Danimarca.

Qui, la storica azienda Fritz Hansen ha deciso di riproporre per l'inverno 2012 una delle sedie più celebri all'interno del suo catalogo: la Serie 7™.

Un'icona che però rivivrà in una veste nuova, tutta naturale.

La scelta infatti è caduta sull'utilizzo del legno, in nove differenti sfumature, come acero, ciliegio, pino dell'Oregon, olmo e noce. Il tutto per la volontà di ritornare al progetto iniziale, creato nel 1955 dall'architetto e designer danese Arne Jacobsen.

fritz-hansen-sedie-serie-7
Una delle sedie più copiate, caratterizzata da una grande resistenza e flessibilità, dovuta principalmente ai nove strati di impiallacciato, altrettanti fogli in cotone indiano, che compongono la seduta, irrigidita mediante vapore.

Un ritorno all'essenziale, che, in linea con un generale ritorno allo stile nazionale, rilancia la bellezza del legno nella sua completa naturalezza, ribadita dalla volontà di rispettarne la finitura a poro aperto.

www.fritzhansen.com

riproduzione riservata
Articolo: Arredi classici rivisitati
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Arredi classici rivisitati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Arredi classici rivisitati che potrebbero interessarti
Arredi da ufficio accoglienti

Arredi da ufficio accoglienti

Arredamento - Sperimentazioni e non sull'arredo da ufficio, mediante riuso di giacenze, nuova produzione e colore, all'insegna della privacy e del relax negli ambienti di lavoro.
Arredi sicuri

Arredi sicuri

Arredamento - Arredamenti naturali bioecologici in legno per una bio casa.
Vimini, rattan e bambù

Vimini, rattan e bambù

Arredamento - Alcune materie prime, utilizzate per realizzare tavoli, sedie, poltroncine e divanetti, caratteristico dei paesi e delle regioni esotiche, sono il rattan, il bambù, il smidollino ed il vimini.

Arredi in plastica

Arredamento - Gli arredi da destinare all'allestimento esterno solitamente vengono realizzati con due tipi di materiali: Cloruro di polivinile (PVC), Polietilene (PE) oppure in Polipropilene (PP).

Zang! Il primo mobile futurista

Arredamento - Il futurismo rappresenta probabilmente il più importante contributo italiano alle avanguardie del Noevecento, e fu una corrente artistica che esplorò

Arredi moderni in salsa retrò

Arredamento - Qualche esempio di arredo e interior design che pesca stili vintage e retrò, rivisitandoli in chiave moderna, grazie a colore e materiali innovativi e inconsueti.

Complementi in ferro battuto

Giardino - Tavoli, sedie e lettini: al pari del legno, il ferro è un classico per l'arredo da giardino, capace di evocare emozioni.

Design con la carta riciclata

Arredamento - L'attenzione all'ecocompatibilità è un tema sempre più presente nel design d'interni: la carta riciclata si trasforma in complementi d'arredo belli e comodi

Materiali per l'arredo outdoor

Giardino - Abbiamo più volte ribadito come, oggi, la produzione di arredi per l?outdoor proponga soluzioni che non hanno davvero niente da invidiare a quelle per
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img fedefederico
Salve, a causa di alcuni infiltrazioni, ho dovuto demolire la pavimentazione del mio balcone/terrazzo e, per farlo rientrare nelle detrazioni, ho optato per un "rifacimento con...
fedefederico 22 Luglio 2018 ore 14:57 5
Img stefyrancati85
Buongiorno, io e il mio ragazzo abbiamo appena acquistato casa...e dovremmo arredarla.Ho letto che facendo delle semplici ristrutturazioni si può beneficiare anche...
stefyrancati85 10 Febbraio 2015 ore 11:34 3
REGISTRATI COME UTENTE
295.530 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Gazebo master con
    Gazebo master con...
    1228.00
  • Controsoffitto cartongesso Milano e provincia
    Controsoffitto cartongesso milano...
    40.00
  • Ristrutturare e arredare appartamenti Milano
    Ristrutturare e arredare...
    488.00
  • Resina decorativa cementizia nuvolata
    Resina decorativa cementizia...
    100.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.