Arredare il living

NEWS DI Arredamento27 Novembre 2012 ore 19:27
Da una esigenza pratica a stile vero e proprio: i nuovi modi di arredare la zona giorno nascono dall'esigenza precisa di creare spazi condivisibili multifunzione.
living , parete , parete attrezzata , seduta

Arredare il living



Jesse: sistema OpenDa esigenza pratica a stile vero e proprio: i nuovi modi di arredare la zona giorno nascono dalla precisa necessità di creare spazi condivisibili multifunzione.

Le nuove abitazioni hanno distribuzioni planimetriche diverse da quelle presenti fino a qualche anno fa e ci si trova a fare i conti con spazi sempre più ridotti, mentre non sono diminuite le esigenze quotidiane.

Anzi, si passa molto più tempo in casa che diventa, a volte, anche luogo di lavoro. Dall'esperienza personale e da alcuni spunti presi dalle varie discussioni nei forum, appare sempre più netta l'esigenza di risolvere in qualche modo la carenza di spazio fisico disponibile.

Salta agli occhi anche la voglia sempre più comune di partecipare ad un progetto di arredamento, rispetto al semplice acquisto di mobili per la propria casa.

Dal bagno alla cameretta, dalla mansarda alla cucina, passando per il living, cresce la Jesse: sistema Openconsapevolezza di voler creare un ambiente vivibile per sé e per il resto della famiglia, laddove la vivibilità fa i conti con funzionalità, estetica e rispetto per l'ambiente.

D'altra parte, oggi è più facile conoscere più alternative di una stessa tipologia di articolo, grazie alla maggiore mobilità e all'apporto della rete.

Arredamento moderno



A questo proposito, un arredamento in stile moderno probabilmente risponde meglio alla ricerca di determinati requisiti, quali, appunto, funzionalità, estetica e sostenibilità. Per sua natura, infatti, il mobile di taglio contemporaneo nasce prima di tutto per assolvere una determinata funzione pratica, piuttosto che estetica.

Cucina moderna: top unicoUn esempio per tutti: l'introduzione del top continuo sulle composizioni delle cucine. Nata come esigenza di maggiore facilità di pulizia e anche maggiore risparmio, alla lunga questa innovazione tecnica ha determinato la nascita di un nuovo modo di arredare la cucina.

Non più cucine con pezzi singoli da accostare, ma concepite agendo per livelli funzionali: basi-top-pensili, tutti indipendenti tra loro, più facili da gestire in caso di traslochi o restyling. Questo nuovo concept ne ha determinato anche nuovi aspetti formali.

Open spaceJesse: tavolo Moon



Soprattutto la contrazione degli spazi a disposizione ha determinato nuove esigenze e, di conseguenza, nuovi stili. La cucina e il living insieme hanno visto, ad esempio, scomparire l'esigenza del doppio tavolo, quello pratico per la cucina e quello importante per la sala da pranzo: il nuovo tavolo assolve entrambe le esigenze, quindi sarà pratico e bello.

Non essendoci quasi mai una stanza in più da adibire a studio/stanza per ospiti, si sente l'esigenza di attrezzare il salotto come stanza per gli ospiti d'emergenza. Per questa ragione il divano buono in pelle sarà anche trasformabile in letto, il pouf diventerà un letto singolo e, magari, la libreria avrà qualche elemento ribaltabile che diventa letto o postazione computer, e così via.

Va da sé che difficilmente elementi così concepiti possano avere uno stile classico, tranne qualche raro caso, perché certe proporzioni stilistiche tipiche di questo tipo di arredamento verrebbero ad essere falsate, a tutto danno della resa estetica.

Living contemporaneo



Jesse: sistema OpenVediamo insieme qualche esempio di arredamento del living da parte di aziende al top per quanto riguarda soluzioni di arredo moderno contemporaneo.

Le soluzioni più attuali, per quanto riguarda l'arredamento moderno in genere, sono dei veri e propri sistemi da intendersi, appunto, come delle collezioni complete flessibili e personalizzabili, in continua evoluzione, con interventi possibili anche a distanza nel tempo.

E Open, aperto, si chiama, appunto, il sistema per arredare la zona giorno di Jesse, azienda leader del panorama italiano del mobile moderno. È disponibile in varie finiture: dal rovere tabacco per la struttura, al laccato opaco in vari colori per ante ed elementi vari.
Jesse: sistema Open, madia
Con Open è la struttura stessa che, a volte, determina il disegno dei frontali, con la diversa modularità delle ante. È possibile, così, realizzare composizioni bloccate o elementi a effetto domino sulla parete, madie con ante scorrevoli oppure mobili contenitori con vani a giorno alternati a parti chiuse con ante a ribalta.

Questa estrema possibilità di personalizzazione è la vera caratteristica dell'arredamento moderno, e Jesse la interpreta al meglio. Tra le nuove proposte per libreria, Aleph è la libreria modulare con la struttura in rovere naturale o tabacco e i ripiani e gli interni in laccato lucido o opaco.

Notevole è anche il tavolo Moon, quadrato di dimensioni 130x130cm, allungabile sui quattro lati con le prolunghe sagomate in modo da trasformarlo in tondo, diametro 184cm. Il basamento è laccato opaco in vari colori, il piano è laccato opaco o lucido in vari colori.

Per quanto riguarda il settore divani, è da citare sicuramente la nuova caratteristica cucitura sartoriale applicata agli imbottiti, sia divani che letti, sia ai rivestimenti in pelle che in stoffa.

Living contemporaneo: i sistemi di sedute



Molteni: Night&DayNon solo sistemi per pareti attrezzate, ma anche sistemi di sedute. Il living si adatta allo spazio a disposizione e alle esigenze di vita che cambiano, si evolvono in continuazione, secondo i gusti e gli umori e anche, perché no, secondo le persone che lo frequentano di volta in volta.

Night&Day, design Patricia Urquiola, è il sistema di sedute Molteni improntato al tema della versatilità, la capacità di interpretare gli spazi proponendo soluzioni innovative.Molteni: Night&Day

È composto da diverse soluzioni: divano, chaise longue o letto singolo, tutti dotati di schienali regolabili che ne fanno un prodotto trasformabile secondo gusti ed esigenze del momento. Ne completano la composizione tutta una serie di accessori quali una lampada da lettura, vari tavolini dalla struttura traforata e altri complementi contenitori per oggetti vari di uso quotidiano, tutti combinabili tra loro.

Molteni: FreestyleFreestyle, design Ferruccio Laviani, sempre per Molteni, è l'altro sistema di sedute, con la caratteristica di cuciture ribattute e pence, per un effetto sempre impeccabile, senza pieghe. Le sedute sono indipendenti tra loro, aggregabili a piacere, con effetti personalizzabili, grazie anche ai tre diversi modelli di braccioli a disposizione.

riproduzione riservata
Articolo: Arredare il living
Valutazione: 5.06 / 6 basato su 16 voti.

Arredare il living: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Arredare il living che potrebbero interessarti
Una parete diagonale separa il living dall'area notte

Una parete diagonale separa il living dall'area notte

Zona living - Progetto a mano libera per una strategica parete diagonale in cartongesso con porte scorrevoli in vetro, per interfacciare in modo dinamico gli ambienti di casa.
Parete attrezzata: le tipologie di sistemi componibili per la zona living

Parete attrezzata: le tipologie di sistemi componibili per la zona living

Librerie - Comporre una parete attrezzata o sceglierne un modello prestabilito, vuol dire avere bene in mente quali funzioni questa deve assolvere all'interno del salotto.
Come realizzare una parete attrezzata classica in legno

Come realizzare una parete attrezzata classica in legno

Zona living - La parete attrezzata è la soluzione per racchiudere in un'unica struttura varie funzioni: divide spazi, contiene libri e oggetti, nasconde filtrando la luce naturale.

Angolo bar

Zona living - Cocktail d'autore: progetto su disegno per angolo bar: cartongesso, specchi, pietre a vista. Struttura a U pedana e due banconi, con plafoniera-portabicchieri sospesa.

Boiserie in salotto

Zona living - Progettazione a mano libera, per boiserie: rivestimento ligneo alle pareti. Sfondo scenico per un quadro, copritermosifone, e versatile parete attrezzata per il salotto.

Parete attrezzata con biocamino e TV: un'idea per il living

Zona living - Il camino offre comfort e stile al soggiorno, la televisione rappresenta invece un punto d'incontro di tutte le famiglie moderne. Perché non renderli un unicum?

Ristrutturare il soggiorno

Restauro edile - Progetto ove il living diventa extra-large e si accende di luce naturale, in modalità open space; ed è la parete-armadio a far da quinta tra ingresso e angolo cottura.

Come scegliere la parete attrezzata

Librerie - Una parete attrezzata può essere realizzata in stile classico o moderno, pur essendo una soluzione tipica delle progettazioni contemporanee. Vediamo alcuni modelli.

Armadio isola

Armadi e cabine armadio - Free loop intorno all'armadio a isola, un trasformista al centro dell'open space: è armadio dispensa in cucina, guardaroba all'ingresso, parete attrezzata in salotto.
REGISTRATI COME UTENTE
295.576 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ideal standard sanitari pavimento filomuro vaso wc
    Ideal standard sanitari pavimento...
    618.00
  • Colombo porta sapone a parete plus
    Colombo porta sapone a parete plus...
    55.00
  • Inda porta rotolo a parete lea
    Inda porta rotolo a parete lea...
    33.50
  • Parete divisoria in pvc
    Parete divisoria in pvc...
    44.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.