Complementi di arredo patchwork

NEWS DI Biancheria e cuscini10 Gennaio 2015 ore 15:09
Con la tecnica del patchwork, consistente nel cucire assieme vari pezzi di stoffa secondo un disegno prestabilito, si ottengono splendidi complementi di arredo.
patchwork , quilting , trapunta , cuscini

Origini del patchwork


Esempio di patchwork.Il patchwork (letteralmente lavoro con le toppe), pur essendo conosciuto in Europa da molti secoli, trovò particolare fortuna presso i pionieri che si apprestavano a colonizzare le zone più isolate e selvagge degli Stati Uniti.

Infatti in simili circostanze qualsiasi ritaglio di stoffa era molto prezioso, perciò era prassi comune conservare le parti in buono stato di vestiti e tessuti per la casa ormai rovinati, gli avanzi di altri lavori o perfino i sacchi di iuta di prodotti come zucchero, the o caffè con il preciso intento di riparare o cucire altri capi, tra cui le coperte da letto.

Accanto al crazy quilt, formato dal semplice accostamento casuale di toppe di varie forme e dimensioni (e che perciò consentiva di non sprecare nemmeno un pezzetto di stoffa), con il tempo vennero anche codificati dei particolari motivi decorativi chiamati blocchi, ispirati ad esempio alla natura (foglie degli alberi. fiocchi di neve...), a temi religiosi (la stella di Betlemme) o infine agli eventi della vita (il matrimonio), e che variamente assemblati formano una gamma di combinazioni praticamente infinita.

Le tecniche di esecuzione sono due: con il patchwork inglese (la tecnica più antica e tradizionale) i ritagli di stoffa sono imbastiti su pezzi da carta della forma desiderata e successivamente cuciti a mano per formare i blocchi, mentre con il metodo più consueto (e assai più veloce) le toppe vengono prima tagliate in forma prevedendo un idoneo margine di cucitura, e quindi assemblate direttamente.

Le cuciture possono essere a mano oppure a macchina, con cui si velocizza enormemente il lavoro.


Patchwork e design


Cuscino della collezione Zangora, dal catalogo della Maison Du Monde.Nel corso degli anni il patchwork ha affascinato numerosi artisti e designer, che si sono cimentati nella progettazione sia di pezzi unici - ad esempio arazzi o tappeti - da esporre come opere d'arte, sia di manufatti per la produzione in serie.

Il noto designer Bruno Muneri ha per esempio ideato un copriletto rivoluzionando completamente la tecnica del patchwork: infatti, per sperimentare l'effetto della stessa tintura applicata a vari tessuti, anziché realizzare il proprio progetto con stoffe già tinte e decorate, ha preferito assemblare in una sequenza modulare molti quadrati di tessuto diverso (tra cui lana, cotone, spugna, acrilico...) successivamente tinti di viola. Il risultato è un prodotto molto particolare, con variazioni sia della texture e consistenza (ogni tessuto ha infatti la propria trama particolare) sia del colore, perché la stessa tintura viene assorbita in modo diverso.

Come spiega lo stesso Munari, con questo sistema (una vera e propria nuova tipologia di patchwork) - si possono creare anche pannelli figurativi, magari ispirati alle favole per bambini.


Complementi di arredo patchwork


Con il patchwork è quindi possibile realizzare una vasta gamma di arredi tessili, sia cucendoli personalmente - magari riciclando i ritagli di stoffa avanzati da altri lavori o ricavati da vecchi vestiti, tovaglie e strofinacci - sia comprandoli presso i grandi magazzini o i negozi di biancheria per la casa: in commercio si trovano infatti numerosi prodotti che, seppur realizzati con procedimenti industriali, garantiscono un'ottima qualità dei materiali ed effetti estetici apprezzabili.

Trapunta leggera per letti singoli o matrimoniali, dal catalogo di Zara Home.Una delle realizzazioni più tipiche sono ovviamente le coperte da letto, e in particolare i piumoni e le trapunte: nei paesi anglosassoni il patchwork è infatti noto col nome di quilting, che significa appunto trapuntare (cioè cucire una trapunta).

Ne troviamo ottimi esempi nella produzione di varie aziende: particolarmente notevole per i suoi colori neutri e la fantasia semplice (costituita da toppe quadrate o rettangolari di varie misure semplicemente accostate) ma elegante è ad esempio la trapunta leggera della foto qui a fianco, disponibile per letti singoli o matrimoniali presso i negozi di Zara Home

Un altro complemento di arredo molto diffuso sono i cuscini, tra cui ad esempio la collezione Zangora della Maisons Du Monde ispirata all'artigianato indiano e comprendente vari modelli ( cuscini rettangolari, quadrati o cilindrici) e fantasie (righe verticali e orizzontali, oppure quadrati di varie dimensioni assemblati casualmente).

Esempio di patchwork indiano, arricchito da ricami, lustrini, specchietti e passamanerie.Provengono invece direttamente dall'India gli arazzi disponibili in vari disegni e dimensioni nel catalogo dell'Azienda Casa Country, realizzati secondo una variante locale della tecnica del patchwork, con la quale i vari ritagli di tessuto indiano, coloratissimo e spesso decorato con ricami in rilievo di fili dorati o argentati, vengono uniti secondo un disegno molto semplice, costituito da una scacchiera oppure losanghe formate da lunghe strisce.

Il tutto è inoltre arricchito da perline, lustrini, passamanerie decorate e piccoli specchietti chiamati shisha (che secondo la tradizione indiana hanno il potere di allontanare il malocchio), applicati con una tecnica di cucito molto decorativa.
Le cuciture tra i ritagli sono invece rinforzate ed evidenziate con piccoli cordoncini o strisce di stoffa.

Con questa tecnica si producono anche centrotavola e runner, generalmente acquistabili presso i mercatini di artigianato e nei negozi di articoli indiani, orientali o del commercio equo e solidale.

Se infine volete cimentarvi personalmente con un progetto di esecuzione non troppo complessa, in questo articolo viene spiegato come cucire una parure da cucina formata da presine, sottopentola e centrotavola.

riproduzione riservata
Articolo: Complementi di arredo patchwork
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Complementi di arredo patchwork: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Complementi di arredo patchwork che potrebbero interessarti
Arredi con patchwork

Arredi con patchwork

Arredamento - L'allegria del patchwork imperversa nei complementi d'arredo come sedie, divani, poltrone, letti rendendoli particolarmente originali e ricchi di brio e vivacità.
Trapunta per letto

Trapunta per letto

Biancheria e cuscini - La trapunta rappresenta, nell'arredo del letto, un'elegante alternativa alla coperta, capace di coniugare stile e fantasia al massimo del comfort e del calore.
Elementi indispensabili per un corretto riposo notturno

Elementi indispensabili per un corretto riposo notturno

Arredamento - Il riposo notturno e' una delle attivita' fondamentali nella vita dell'essere umano, in quanto determina le condizioni di salute e il benessere del nostro corpo.

Patchwork: come utilizzare in modo decorativo materiali diversi

Arredamento - Il Patchwork come ispirazione per il design d'interni.

Fiera delle arti manuali Creattiva a Napoli

Decorazioni - Si è tenuta a Napoli la prima edizione di Creattiva, fiera delle arti manuali creative che ha richiamato appassionate da tutto il sud Italia: eccovi qualche novità.

Le piastrelle patckwork di gres o ceramica fanno tendenza

Pavimenti e rivestimenti - I pavimenti e i rivestimenti patchwork o Mix & Match, ottenuti accostando piastrelle differenti, sono un modo nuovo e di tendenza per personalizzare lo spazio.

Un tappeto tutto nuovo

Arredamento - Un tappeto tutto nuovo, per ogni ambiente, per ogni gusto: le novita'.

Complementi per il relax

Arredamento - Quando fa freddo, cosa c'è di meglio di una bella pennichella sul divano, con soluzioni di arredo, comode, chic e originali ?

Biancheria invernale

Biancheria e cuscini - Con l'arrivo dell'inverno la casa muta d'abito e si veste con colori e tessuti nuovi per affrontare il freddo, la biancheria da letto si tinge di bianco candido come la neve.
REGISTRATI COME UTENTE
295.806 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Salotto jakieaposo evo
    Salotto jakieaposo evo...
    2190.00
  • Salotto kaboo in
    Salotto kaboo in...
    1490.00
  • Gruppo di sedute in legno dipinto azzurro
    Gruppo di sedute in legno dipinto...
    760.00
  • Salotto valencia black
    Salotto valencia black...
    299.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.