Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Anice stellato, illicium verum

L'anice stellato è una spezia molto utilizzata per bevande e dolci, facilmente coltivabile alle nostre latitudini, con bellissimi frutti a forma di stella.
21 Dicembre 2012 ore 09:14 - NEWS Piante
coltivazione , anice stellato , anice , spezia

aniceL'anice stellato lo ricordiamo il più delle volte per un sapore inconfondibile, che viene usato per bevande e dolci. In realtà è una spezia piuttosto insolita, che si caratterizza per un sapore aspro e piuttosto forte, che in altre culture viene anche aggiunto ad altri alimenti, come la carne.
Il nome scientifico dell'anice stellato è Illicium verum, ovvero dal latino illicere, allettare, in riferimento al piacevole profumo delle sue foglie dei suoi fiori.

L'anice stellato è un arbusto di medie dimensioni che lasciato libero può anche raggiungere i 4 metri di altezza.

Appartenente alla famiglia delle Illiciaeae, ha foglie piuttosto rigide, lucide, molto simili alla magnolia.
Anche i fiori sono scenografici: grandi, a forma di stella, hanno in realtà un corpo formato da 8 carpelli che formano in frutto; ognuno di questi contiene un seme.Una volta giunto a maturità, il frutto si apre e fa fuoriuscire i semi.


La fioritura dell'anice stellato avviene all'inizio della primavera e si protrae fino alla fine di maggio. I fiori freschi sono bianchi o tendenti al giallo.

Originario dell'Asia del Sud e della Cina, l'anice stellato è giunto in Europa del Nord con la fine del ˜600, portato in seguito a spedizioni esplorative in quelle zone, con il nome di anice di Siberia.
In realtà l'origine è antica; pare infatti che Plinio coltivasse questa pianta nelle zone della Toscana, al tempo dei Romani.



fiori anice stellatoEsistono numerose varietà di Illicium; una di queste è originaria della Florida, l'illicium floridanum, e raggiunge altezze intorno ai 2 metri, con fioriture rossastre, che però avvengono con l'arrivo dell'estate.

Un'altra varietà diffusa è l' illicium religiosum, l'anice stellato bastardo, chiamato all'interno della cultura giapponese shikimi;spesso questa pianta viene confusa con il classico anice stellato, ma in realtà ha frutti velenosi e piccoli semi, che finiscono ad uncino, che è bene che siano identificati.

L'anice stellato è coltivabile anche alle nostre latitudini. Solitamente viene posizionato direttamente in piena terra.Solo in zone fredde con forti gelate invernali, è bene tenerlo in vaso e riporlo in luogo riparato e asciutto con l'arrivo dell'autunno.
foglie anice stellatoL'anice stellato predilige un terreno acido, ricco di torba e di humus, un po' come accade con le acidofile.
Per l'inserimento e la coltura in vaso, il terriccio deve essere preparato con un miscuglio in parti uguali di sabbia di fiume pulita, torba e terra da giardino .

La pianta va inserita all'interno e innaffiata regolarmente per tutto il primo periodo.

Durante l'estate la quantità d'acqua deve essere abbondante in modo da garantire il giusto grado di umidità alle radici.
Mentre con l'arrivo dell'inverno, le innaffiature vanno diradate e ridotte a poche dosi mensili, poiché la pianta va in riposo vegetativo.

Qualora le piante crescano troppo, è possibile rinvasarle in contenitori via via più grandi, ma durante la stagione autunnale.
anice fruttoPer chi preferisce la coltivazione in piena terra, l'anice stellato non richiede particolari cure.
Meglio posizionarlo in luogo soleggiato, magari con qualche ora di ombra durante l'estate.
Le piante di anice stellato si possono riprodurre per margotta.

Queste devono essere ricavate durante l'estate, per poi essere messe a dimora con l'arrivo della primavera successiva o addirittura con l'autunno.

L'anice stelalto, oltre che come spezia, viene spesso utilizzato anche come decorazione per la casa o per piatti scenografici in cucina. Il suo frutto a forma di stella si adatta perfettamente anche da solo, una volta essiccato, a pacchetti, ghirlande, coroncine e pout pourri profumati, da comporre a piacere.

riproduzione riservata
Articolo: Anice stellato, illicium verum
Valutazione: 4.64 / 6 basato su 11 voti.

Anice stellato, illicium verum: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.042 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Anice stellato, illicium verum che potrebbero interessarti


Bouquet Biedermeier

Decorazioni - Il Biedermeier è una tecnica decorativa, nata in Austria il secolo scorso, attraverso cui realizzare manufatti belli e raffinati. Ecco come si realizza un bouquet.

Come realizzare originali decorazioni con le arance essiccate

Decorazioni - Le decorazioni con arance e agrumi essiccati, da realizzare velocemente e in pochi passi, possono abbellire ogni parte della casa in modo semplice ma raffinato.

Natale secondo natura

Decorazioni - Quest'anno perché non utilizzare i doni che ci offre spontaneamente la natura per creare originali decorazioni natalizie? Ecco qualche idea semplice ed economica.

Design profumato

Arredamento - Nel design, oltre alla vista, anche l'olfatto vuole la sua parte: arrivano così i complementi che, oltre ad arredare, profumano.

Giardino dei semplici: coltivazione di piante aromatiche e officinali

Orto e terrazzo - Se amate aromatizzare i piatti con erbe aromatiche a km zero e curare disturbi e fastidi in maniera naturale, provate a crearvi un vostro giardino dei semplici.

Pavimenti con fibre ottiche integrate

Soluzioni progettuali - Con le fibre ottiche si possono creare dei pavimenti che al buio brillano di luce propria, con effetti simili a un cielo stellato o un tappeto cosparso di arabeschi.

Vantaggi della coltivazione aeroponica delle piante in casa

Giardinaggio - Coltivare piante senza l'aiuto del terreno, con il potenziamento delle sostanze nutritive, in assenza di germi e batteri, per una migliore crescita e produzione

Micro gardening

Giardino - Il micro gardening è una soluzione che si sta diffondendo tanto nel mondo, con la finalità di realizzare piccoli orti-giardino utili all'ambiente e alla società

Fattoria urbana green a km zero, che cos'è?

Orto e terrazzo - Una Fattoria urbana. Di solito siamo abituati a vedere coltivazioni idroponiche, orti fai da te o urbani. Che cosa sono invece le fattorie urbane?