Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Ancora rimandato obbligo energie rinnovabili

Il nuovo decreto Milleproroghe, e la relativa legge di attuazione in via di approvazione, portano al 1o Gennaio 2011l'obbligo dell'utilizzo di energia da fonti rinnovabili per ottenere il Permesso di Costruire.
23 Febbraio 2010 ore 10:31 - NEWS Normative
energia

Che il provvedimento fosse nell'aria si era capito da un po' di tempo, perché è costume del nostro paese che gli obblighi normativi, per quanto possano essere validi in automatico allo scoccare di una certa data secondo quanto stabilito da leggi o decreti legge attuativi ufficialmente pubblicati, siano poi formalmente ratificati mediante una sorta di comunicazione ufficiale degli organi dello Stato che ufficializzi il compiuto avvenimento: stiamo parlando, naturalmente, dell'obbligo di installare impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nelle nuove costruzioni.

Energie rinnovabili: FotovoltaicoIn un nostro precedente articolodel 19 Gennaio scorso, era stato ricordato come le disposizioni del famigerato decreto Milleproroghe per il 2009, già modificando quanto inizialmente stabilito dalla Legge 244/2007, avevano fissato il precedente termine di entrata in vigore del suddetto obbligo alla data del 1 Gennaio 2010; a quanto sembra, probabilmente a causa dell'impreparazione della maggioranza dei Comuni ad adottare il dettato normativo nei propri regolamenti edilizi comunali, il Governo ha ritenuto fosse necessario far slittare nuovamente il suddetto limite di almeno un anno.

Infatti, è ormai in dirittura d'arrivo la legge di conversione, con modifiche, del Dl 194/2009, cioè il Milleproroghe per l'anno 2010, in quanto, già in data 11 febbraio u.s., il Senato ha approvato il Ddl 1955, nel quale, tra i vari provvedimenti la cui entrata in vigore è differita, è stabilito che il termine per l'adeguamento del comma 1-bis dell'art.4 del Testo Unico dell'edilizia, DPR 380/2001, è prorogato alla data del 1° Gennaio 2011.


Energie rinnovabili: EolicoRicordiamo che, aldilà del termine di entrata in vigore della norma in oggetto, il contenuto della stessa stabilisce che, a seguito della modifica del dettato del Testo Unico dell'Edilizia, nei regolamenti edilizi comunali dovrà essere introdotto l'obbligo per gli edifici di nuova edificazione, di installare impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in grado di garantire almeno 1 kW per unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell'intervento, pena il mancato rilascio del Permesso di Costruire; lo stesso obbligo sarà previsto per quanto riguarda i fabbricati industriali di estensione superficiale non inferiore a 100 metri quadrati, per i quali l'obbligo di produzione energetica minima sarà pari a 5 kW.


In attesa della approvazione definitiva alla Camera- dove alla data di Mercoledì 17 Febbraio, con gran parte di pareri favorevoli (alcuni con riserva e/o modifiche) ottenuti delle commissioni interessate ad esprimersi in sede consultiva, risultava terminato l'esame preliminare in sede referente da parte delle Commissioni I Affari Costituzionali e V Bilancio e Tesoro- al momento l'attuazione delle politiche di contenimento della spesa energetica, legata allo specifico ambito delle iniziative in edilizia, è lasciata alle singole iniziative di pochi Comuni più organizzati e lungimiranti o degli operatori del settore delle costruzioni che vogliono conferire alle proprie realizzazioni una qualità complessiva al passo con i tempi.

riproduzione riservata
Articolo: Ancora rimandato obbligo energie rinnovabili
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Ancora rimandato obbligo energie rinnovabili: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.039 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ancora rimandato obbligo energie rinnovabili che potrebbero interessarti


Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.

Energia più conveniente

Impianti - L'Autorità per l'Energia Elettrica ed il gas ha lanciato il Trova Offerte, uno strumento per trovare e confrontare le offerte presenti sul mercato.

Contabilizzazione Energia

Impianti - Contabilizzare l'energia è un aspetto significativo degli impianti centralizzati, inoltre con gli optional possono essere risolte anche imperfezioni degli impianti

Vendere Energia Fotovoltaica

Impianti - Le guide al quarto Conto Energia hanno chiarito e disciplinato le possibilità e modalità di vendita dell'energia elettrica prodotta con i pannelli fotovoltaici.

Un elettrodotto sottomarino

Impianti rinnovabili - Un nuovo impianto per sfruttare l'energia eolica.

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Maxi bollette della luce: prescrizione a due anni

Burocrazia e utenze - Stop alle maxibollette della luce; dal 1° marzo riconosciuta la prescrizione breve di 2 anni a tutela dei consumatori. Lo dice l'Arara con una recente delibera.

Nuovi incentivi per fonti rinnovabili

Normative - In arrivo nuove forme di incentivazione per incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Solare ed eolico insieme

Impianti - Greenerator e' un prototipo dell'americano Jonathan Globerson che unisce fotovoltaico ed eolico e si applica sul balcone di casa.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img max.69
Buongiorno volevo una informazione. Abito in un edificio che fino a qualche anno fa era un albergo ristorante ed apparteneva alla mia famiglia da sempre per vari motivi abbiamo...
max.69 13 Ottobre 2017 ore 17:43 1
Img rayden76
Buongiorno a Tutti,ho una domanda sicuramente banale per chi è del mestiere o ha già avuto esperienza in merito ma la questione a me lascia alcuni dubbi.Sto per...
rayden76 20 Ottobre 2015 ore 16:45 4
Img federico7070
Nel 2010 ho preso residenza in una casa di propieta' di mio zio . Al momento c'era un affittuario, e avendo un contatore unico intestato a lui decidemmo di suddivedere le spese...
federico7070 18 Agosto 2015 ore 21:16 1