• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Cessione del credito e sconto in fattura: ecco cosa cambia!

Con le novità del decreto Sostegni ter, le regole per la cessione del credito e lo sconto in fattura potrebbero ancora cambiare a scapito di imprese e cittadini
Pubblicato il

Bonus edilizi cedibili soltanto una volta


Con le novità del decreto Sostegni ter, approvato dal CdM lo scorso 21 gennaio, Superbonus, Ecobonus, Bonus ristrutturazioni, Sismabonus e Bonus facciate saranno soggetti a nuovi vincoli.
La cessione del credito sarà infatti limitata a un solo passaggio.

Si tratta di una ulteriore restrizione che si va ad aggiungere all'introduzione del visto di conformità e della congruità delle spese per evitare speculazioni.

Superbonus 110 e cessione unica del credito
In pratica, vuol dire che il beneficiario della detrazione potrà cedere il credito ad altri soggetti, come banche e intermediari finanziari ma questi, però, non potranno cederlo a loro volta.

I fornitori che praticano lo sconto in fattura, dal canto loro, potranno recuperare tale sconto sotto forma di credito di imposta e cederlo una volta soltanto ad altri soggetti (banche o intermediari finanziari). Anche in questo caso, questi ultimi non potranno cederlo ad altri.

I bonus interessati dalla stretta sulla cessione del credito sono:

  • tutti i bonus casa (superbonus 110%, ristrutturazione, ecobonus, facciate, abbattimento delle barriere architettoniche);

  • il bonus sanificazione ambienti di lavoro;

  • il bonus acquisto DPI;

  • il bonus affitto.

Quando l'eventuale entrata in vigore?


Sarebbe prevista una fase transitoria. La novità entrerebbe infatti in vigore a partire dal 7 febbraio 2022.
Ciò significa che, quei crediti che, al 7 febbraio sono stati già oggetto di una cessione del credito o dello sconto in fattura, potranno essere ceduti solo un'altra volta ad altri soggetti, compresi banche e intermediari finanziari.

Dopo tale data, tutti i contratti stipulati che vanno a violare le sopra citate regole, saranno considerati nulli.

I primi segni di malcontento


Secondo gli operatori del settore, i limiti alla cessione del credito saranno responsabili della paralisi del settore edile.

Il Presidente dell'Ance, Gabriele Buia, esprime il proprio disappunto in quanto ritiene che i continui cambiamenti circa il funzionamento del Superbonus, anche con provvedimenti retroattivi, scoraggino il mercato e le imprese più serie.
Egli, infatti, afferma che così facendo si vanno a colpire migliaia di cittadini e di imprese corrette, impegnate in interventi di riqualificazione. Inoltre, questi continui cambiamenti in itinere circa il funzionamento dei bonus edilizi, generano grande confusione e il serio rischio di bloccare i cantieri.

Dello stesso orientamento il parere di Claudio Feltrin, Presidente di FederlegnoArredo. Egli infatti ritiene che una simile decisione – incomprensibile e ingiustificata - renderebbe l'opzione dello sconto in fattura inapplicabile da parte di tutti gli imprenditori che, sulla base di quanto deciso con la Legge di Bilancio di fine anno, hanno pianificato investimenti e piano di lavoro.

riproduzione riservata
Allarme Superbonus, il credito può essere ceduto solo una volta
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 12 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandro rugge
Buonasera, scusate, sono nuovo nel forum.Sono in affitto in un appartamento oggetto di lavori di ristrutturazione con il bonus 110.Sto vivendo personalmente tutti i disagi della...
alessandro rugge 22 Gennaio 2024 ore 11:29 5
Img lucav22
Salve a tutti,Una domanda mi assale ogni volta ma senza trovare precise conferme da parte dei tecnici. Ho una casa in fase di ristrutturazione con SB110 avviato nel 2022 con 30%...
lucav22 27 Dicembre 2023 ore 15:01 3
Img simonepieretti
Buongiorno a tutti,ho ristrutturato casa con intenzione di portarmi in detrazione il bonus per 10 anni, dal momento che nessuno faceva più sconto in fattura o cessione del...
simonepieretti 26 Ottobre 2023 ore 16:17 3
Img emanuele santia
Buon pomeriggio,mi sono appena iscritto al gruppo per cercare di capirci qualcosa in più per il riscatto de sisma bonus.Chiedo scusa in anticipo se è un post doppio...
emanuele santia 02 Ottobre 2023 ore 09:44 2
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6