Allaccio Gas

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche04 Aprile 2014 ore 20:26
La delibera 40/2014 regolamenta l'allaccio gas per gli usi civili quali: il riscaldamento, la cottura dei cibi e la produzione di acqua calda sanitaria.

Allaccio Gas e Delibera AEEG 40/2014


Lo scorso Febbraio, l' AEEG (Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas) ha reso pubblica la Delibera n. 40/2014/R/gas, per l'allaccio del gas, dal titolo: Disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas: modifiche e integrazioni alla deliberazione 18 marzo 2004, n. 40/04.

piano cottura a gasLa delibera 40/2014 è in pratica l'ultimo aggiornamento della delibera AEEG n. 40/2004 che regolamenta la fornitura gas ai privati per gli usi civili quali: il riscaldamento, la cottura dei cibi e la
produzione di acqua calda sanitaria

La nuova delibera entrerà in vigore dal prossimo 1° Luglio con la conseguente abrogazione della delibera 40/2004 e dei relativi allegati, inoltre, essa introduce nuove verifiche documentali sui nuovi impianti gas ed elimina il cosiddetto accertamento impedito.

Quest'ultimo, con la 40/04 attualmente in vigore, si verifica quando l'utente chiedendo la fornitura gas al distributore locale per il suo nuovo impianto, non fornisce tutta la documentazione richiesta entro trenta giorni lavorativi.

Superato tale tempo, il distributore per non incorrere in denunce, deve comunque garantire la fornitura di gas all'utente che potrà essere soggetto ad eventuali controlli da parte delle autorità comunali.

Con la nuova delibera gli impianti degli utenti sono classificati, in funzione della potenza in diverse fasce, con valori diversi da quelli definiti dalla delibera 40/04 e che tengono conto del D.P.R. 151/11 sulla prevenzione incendi e dei vari aggiornamenti delle norme UNI. In base a tali fasce sono definiti gli accertamenti per gli impianti gas ed i relativi costi, descritti di seguito:

Portata termica complessiva impianto ≤ 35 kW, costo: 47 €
Portata termica complessiva impianto > 35 kW e ≤350 k, costo: 60 €
Portata termica complessiva impianti > 350kW, costo: 70€


Allegati 40/2014 per Allacciare il Gas


La delibera 40/2014 rispetto alla delibera 40/04 ha modificato significativamente anche gli allegati obbligatori per la fornitura del gas, che devono essere redatti sia dall'utente che dalla ditta installatrice.

La nuova modulistica che sarà recapitata ad un utente che vuole allacciare il suo nuovo impianto gas alla rete di gas città è costituita dai seguenti moduli:

L'allegato F/40 (che sostituisce l'Allegato F alla Del. n. 40/04), esso è in due possibili versioni: la prima da allegare al preventivo per nuovo allacciamento gas, deve essere compilato dall'utente.
La seconda versione è da allegare al preventivo per la richiesta di spostamento del contatore e relativa riattivazione impianto di utenza gas, deve essere compilato dall'utente.

L'allegato G/40 (che sostituisce l'allegato G alla Del. n. 40/04), viene trasmesso dalla azienda fornitrice di gas al cliente finale successivamente alla richiesta di attivazione/riattivazione della fornitura.

L'allegato H/40 (che sostituisce l'allegato H alla Del. n. 40/04), serve a confermare la richiesta di attivazione o della riattivazione della fornitura di gas, deve essere compilato dall'utente.

L'allegato I/40 (che sostituisce l'allegato I alla Del. n. 40/04), è relativo all'attestazione di corretta esecuzione dell'impianto, deve essere compilato dalla ditta installatrice che riporterà in esso anche uno schema dell'impianto realizzato o esistente e modificato.

caldaia a gasLa delibera 40/04 prevedeva degli accertamenti specifici per gli impianti gas che erano stati modificati o trasformati (passaggio da gpl a gas metano), nella pratica, tali accertamenti non sono stai mai realizzati e vengono riproposti in maniera più severa dalla nuova delibera a partire dal prossimo 1° Luglio.

Infine ricordiamo che i documenti previsti dall'allegato H/40 sono gli allegati obbligatori alla Dichiarazione di conformità previsti dal D.M. 37/08 e s.m.i.

Essi sono il progetto, quando è previsto, la relazione tipologie materiali utilizzati, lo schema dell'impianto realizzato, l'attestazione di conformità per gli impianti realizzati con materiali o sistemi non normalizzati, la copia del certificato di riconoscimento o visura camerale con i requisiti tecnico-professionali della ditta installatrice e le eventuali dichiarazioni di conformità precedenti o parziali, già esistenti.

In alcuni casi sono necessarie le dichiarazioni del progettista, come per gli impianti soggetti alle disposizioni in materia di prevenzione incendi.

riproduzione riservata
Articolo: Allaccio Gas
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Allaccio Gas: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Allaccio Gas che potrebbero interessarti
Attivazione Gas: Allegato H

Attivazione Gas: Allegato H

L'allegato H è il primo dei documenti da compilare per la richiesta di attivazione della fornitura gas.
Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 3

Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 3

La parte tre e la parte quarta degli allegati tecnici obbligatori, completano la descrizione dettagliata dell'impianto gas e riportano i valori delle verifiche e dei collaudi.
Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 1

Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 1

Gli allegati tecnici obbligatori raccolgono tutte le informazioni tecniche dell'impianto gas per il quale si chiede l'attivazione della fornitura.
Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 2

Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 2

Le sezioni due e tre, degli allegati tecnici obbligatori, prevedono la descrzione dettagliata di tutti i componenti dell'impianto gas e delle apparecchiature collegate.
Attivazione Gas: Allegato I

Attivazione Gas: Allegato I

L'allegato I della Delib. 40/04 per la richiesta di attivazione fornitura gas è un'attestazione di corretta esecuzione dell'impianto da parte dell'installatore.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.353 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione di cucina Milano
    Ristrutturazione di cucina milano...
    1800.00
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Inda gancio appendiabiti lea
    Inda gancio appendiabiti lea...
    16.50
  • Kaldewei piatto doccia rettangolare scona 80x100 filo
    Kaldewei piatto doccia...
    538.00
  • Casetta laura
    Casetta laura...
    1970.00
  • Impianto riscaldamento radiante appartamento 40 mq Roma
    Impianto riscaldamento radiante...
    2400.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.