Albergo diffuso

NEWS DI Ristrutturazione07 Settembre 2011 ore 07:50
Un po' casa e un po' albergo, offre un nuovo modo di fare vacanza e di preservare dal degrado abitazioni storiche che non hanno piu' residenti fissi.
albergo
Arch. Sara Martinelli

www.ilborgodisempronio.it: vista aerea del borgoNon sei amante dei tradizionali soggiorni in hotel e ti affascinano i borghi antichi? L'albergo diffuso potrebbe fare per te!

Si tratta di una nuova forma di ospitalita', che consiste in una via di mezzo tra l'affitto di una casa e la camera d'hotel. Le funzioni tradizionali dell'albergo non sono concentrate in un'unica struttura, ma diffuse all'interno di un centro urbano abitato, tra le case dei residenti.

È un albergo che non si costruisce, ma mette in rete edifici esistenti sparsi qua e là, trasformati in alloggi turistici o camere, che hanno in comune tra loro altri luoghi di accoglienza e tutti quei servizi comunemente presenti in un hotel.

www.ilborgodisempronio.it: casa di SofiaÈ una struttura di tipo orizzontale, che si dirama all'interno del medesimo borgo. Le vie divengono corridoi e le case diventano le stanze di soggiorno.

Il risultato è la possibilità di fare colazione in camera, avere la pulizia giornaliera dei locali, ma al tempo stesso vivere in ambienti storicamente preservati, relazionandosi con la vita reale del paese e non necessariamente solo con altri ospiti, come avviene nei villaggi turistici.

L'idea è nata all'inizio degli anni Ottanta, in conseguenza al terremoto del Friuli del '76, col proposito di utilizzare a fini turistici abitazioni ristrutturate ma vuote.

www.vecchioconvento.it: spazi comuniIl primo approccio era mirato allo sviluppo di un territorio in difficoltà. Successivamente si è delineato un progetto più chiaro, che tenesse conto delle esigenze di ospiti con caratteristiche particolari, alla ricerca di sostenibilità, autenticità e voglia di sentirsi parte della vita di un borgo.

L'albergo diffuso è divenuto quindi un modello di conservazione di paesi che rischiano di restare abbandonati a causa dell'evolversi dei tempi. Offrendo uno stile di vita indipendente dal clima, questo tipo di ospitalità è fortemente destagionalizzato e in grado di ravvivare i borghi per tutto l'arco dell'anno.

www.trulliholiday.it: trullo con vignaInoltre, è un nuovo modo per recuperare e valorizzare un patrimonio storico, magari non di elevato valore artistico, ma di valore culturale, legato a tecniche e tradizioni popolari antiche.


Una logica conseguenza di questo approccio è l'attenzione e la cura nel recupero e conversione degli edifici alla nuova funzione. Rivolgendosi ad una clientela ricercata ed esigente, sarà più facile osservare interventi realmente conservativi, poiché rientrano senza alcun dubbio nell'interesse del gestore.


www.ilborgodisempronio.it
www.vecchioconvento.it
www.trulliholiday.it


arch. Sara Martinelli

riproduzione riservata
Articolo: Albergo diffuso
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Albergo diffuso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Albergo diffuso che potrebbero interessarti
SIA Guest 2010 a Rimini

SIA Guest 2010 a Rimini

Uno spazio tutto dedicato all?ospitalità. È SIA Guest 2010, 60° edizione del Salone Internazionale dell?Accoglienza, in scena a Rimini fino al 23...
Albergo sugli alberi

Albergo sugli alberi

Una rivoluzionaria ma semplice idea nelle foreste del Nord della Svezia propone un modello eco-compatibile di attivita' alberghiera.
Pareti fonoassorbenti e decorative

Pareti fonoassorbenti e decorative

Il legno, con il suo calore, profumo, eleganza, aiuta sempre a progettare ambienti di grande carattere ed atmosfera. E questo vale non solo per le superfici...
Ice Hotel

Ice Hotel

Un albergo, interamente di ghiaccio, che prende forma ogni anno sotto il progetto artistico di un'equipe di progettisti e che costituisce una vera e propria architettura della novita'.
Mercato case per vacanze

Mercato case per vacanze

Il mercato delle case per vacanze non risente della crisi economica: come trovare l'immobile giusto con pochi click.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumAlbergo
Img emadoc
Sto valutando l'acquisto di un grande appartamento ...un unico primo piano di 350 mq...che s trova in una zona universitaria...vorrei dividerlo in monovani indipendenti..con bagno...
emadoc 08 Marzo 2010 ore 23:15 1
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.279 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Stucco veneziano a Milano e provincia
    Stucco veneziano a milano e...
    110.00
  • Tetramin mangime per pesci 1 lt
    Tetramin mangime per pesci 1 lt...
    18.98
  • Materasso vanity
    Materasso vanity...
    891.00
  • Imbiancatura casa
    Imbiancatura casa...
    5.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.