Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Ripartono le assemblee di condominio: quali sono le regole previste dal Governo?

Possono ripartire le assemblee condominiali che erano state sospese durante il lockdown imposto per l'emergenza Coronavirus. Quali sono le norme da rispettare?
09 Giugno 2020 ore 11:26 - Assemblea di condominio

Al via le assemblee condominiali dopo l'emergenza coronavirus


Novità per le assemblee di condominio nella Fase 2 dell'emergenza da Coronavirus.
L'attività dell'amministratore condominiale, sospesa durante il periodo di quarantena, può essere riavviata con la ripresa delle riunioni in presenza fisica dei condòmini.

I Condomini potranno dunque nuovamente riunirsi e deliberare eventuali spese nel rispetto delle norme volte a prevenire i rischi di contagio.
Il chiarimento è giunto tramite le Faq che il Governo ha messo a punto per illustrare ai cittadini cosa si può o non si può fare al fine di garantire sicurezza alla collettività. Non sono ancora chiare le eventuali responsabilità nelle quali l'amministratore possa incorrere per l'eventuale mancato rispetto dei protocolli di sicurezza.

Assemblea di condominio
Il via libera dato dal Ministro degli Interni è in linea con l'intento di sbloccare gli interventi di riqualificazione energetica ed edile nonché i lavori di messa in sicurezza degli immobili. Dagli inizi del lockdown le assemblee di condominio erano state sospese al fine di evitare gli inevitabili affollamenti che queste comportano. In taluni stabili, in alternativa, si era proceduto online da remoto. Tuttavia, in quelli dove non si avevano a disposizione idonei strumenti tecnologici l'attività degli amministratori è di fatto rimasta bloccata.

Oggi i condomini possono nuovamente riunirsi per discutere le questioni relative alla vita del condominio ma il rispetto di determinate regole è d'obbligo. Ritorno alla normalità è di fatto sinonimo di rispetto di norme imprescindibili a tutela della salute dei condomini.
Ecco quali sono le norme da seguire:

  • le riunioni devono essere organizzate e svolte in locali o spazi adeguati, anche all'aperto se possibile;
  • sanificazione degli ambienti e delle sedie;

  • mantenere il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro tra i condomini che prendono parte alla riunione in maniera continuativa;
  • fare uso di guanti e mascherine;

  • predisporre gel igienizzanti all'interno dei locali scelti per la riunione.

Resta il fatto che comunque permane la possibilità di continuare a svolgere le assemblee da remoto.
Le Faq stesse chiariscono che sono lecite le assemblee online anche dal punto di vista della regolarità della convocazione e delle deliberazioni.
Si tratta di una opzione che deve fare i conti con le connessioni alla rete e le competenze tecnologiche dei vari condomini in assenza dei quali si potrebbe inficiare la regolarità stessa dell'assemblea.

riproduzione riservata
Articolo: Al via le assemblee di condominio nella Fase 2
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Al via le assemblee di condominio nella Fase 2: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Al via le assemblee di condominio nella Fase 2 che potrebbero interessarti

Condominio: nessun compenso extra all'amministratore revocato

Amministratore di condominio - Nel caso in cui l'incarico dell'amministratore di condominio venga revocato non è previsto alcun compenso se l'assemblea è contraria alla proroga dei suoi poteri

L'amministratore da chi viene nominato per un piccolo condominio?Amministratore di condominio - Quando il numero dei condomini, ossia dei proprietari delle unità immobiliari, è pari a cinque, o superiore, l'assemblea deve nominare un amministratore, se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria.

Assemblea condominiale e la ratifica delle scelte dell'amministratore

Condominio - L'assemblea condominiale è il centro nevralgico delle decisioni sulle parti comuni, anche quando si tratta di ratificare scelte dell'amministratore.


Condòmini sempre più esposti ai creditori del condominio

Parti comuni - Qualora i creditori del condominio siano insoddisfatti sono pignorabili le quote del singolo condomino anche se non moroso. Le novità della Corte di Cassazione.

Riforma del condominio, molti amministratori rischiano il postoCondominio - La così detta riforma del condominio, dal 18 giugno 2013 i condomini con meno di dieci partecipanti potranno decidere di revocare l'amministratore, così molti amministratori rischiano di restare disoccupati.

Richiesta di convocazione di un'assemblea straordinaria

Assemblea di condominio - È possibile distinguere due diverse tipologie di assemblea condominiale: assemblea ordinaria annuale e assemblea straordinaria. Come richiederne la convocazione?

Ripartizione compenso dell'amministratore di condominio

Amministratore di condominio - Una volta incaricato l'amministratore, salvo diverso accordo, ha diritto ad una retribuzione, la quale nell'art. 1135 c.c. ha sollevato qualche interrogativo.

Nomina giudiziaria dell'amministratore di condominioCondominio - La nomina dell?amministratore è un atto di competenza dell?assemblea dei condomini.Quando in un condominio ci sono più di quattro comproprietari

Per individuare l'amministratore basta la deliberazione dell'assemblea

Condominio - S'ipotizzi che una persona debba far causa ad un condominio: a chi dev'essere notificato l'atto introduttivo del giudizio?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 25 Febbraio 2021 ore 09:49 11
Img lorenzomasi
C'è compatibilità tra amministratore di condominio e tecnico asseveratore di lavori superbonus?...
lorenzomasi 08 Gennaio 2021 ore 11:54 1
Img cristinaguarino
Cerco aiuto. Sono stata nominata, in una assemblea, rappresentante di un condominio in cui sono presenti 4 proprietari più una proprietà indivisa di cui io faccio...
cristinaguarino 04 Dicembre 2020 ore 16:27 3
Img orefassam
In che forma e con quali maggioranze possono essere richiesti e decisi interventi condominiali che rientrino nel'ecobonus in modo tale da poter poi aggiungere dei lavori dei...
orefassam 15 Novembre 2020 ore 12:47 3
Img fabios1989
Salve a tutti, vi spiego la mia situazione. Stavo finendo di fare i lavori di ristrutturazione dell'appartamento (manutenzione straordinaria) che ho acquistato ma ho dovuto...
fabios1989 28 Aprile 2020 ore 21:51 13