Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Ajuga, l'erba di San Lorenzo per l'ombra

L'Ajuga consente di ricoprire velocemente con il suo fogliame sempreverde e i fiorellini a cono, anche gli angoli più ostici e impervi dei nostri giardini.
02 Novembre 2012 ore 01:10 - NEWS Giardino
coltivazione , terreno , giardino , sempreverde
ajugaL'Ajuga, chiamata anche Erba di San Lorenzo, è un genere di erbacee sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Lamiaceae, che si caratterizza per le sue infiorescenze particolari, colorate e dalla forma piuttosto allungata. Il nome Ajuga deriva dal latino ugum, ovvero giogo e dal prefisso a, che intende una negazione: ovvero senza giogo, dalla particolare forma dei suoi fiori, che mancano di labbro superiore nella corolla. Esistono diverse varietà di Ajuga, che si differenziano anche per la tipologia di portamento; uno dei più tipici è quello strisciante, anche se spesso i fusti di alcune specie raggiungono anche i 25 50 cm di altezza per poi ripiegarsi su se stessi. Tra le varietà più interessanti di Ajuga troviamo l'Ajuga Burgundy Glow, che si caratterizza per una chioma screziata con colori brillanti, che vanno dal porpora al bianco e che con la fioritura si arricchisce di infiorescenze piramidali di un bel blu vivo. Ajuga Burgundy Glowl'Ajuga Burgundy Glow è una pianta tappezzante che prospera in piena ombra con terreni umidi e fertili. Quattro piante riescono a coprire fino ad un mq di terreno, fornendo una soluzione ideale per ampi spazi ombreggiati ove quasi tutte le altre piante fanno molta fatica a sopravvivere. L'Ajuga Burgundy Glow prospera sotto alberi ed arbusti con terreni ricchi di humus con buona capacità di assorbire l'acqua senza generare ristagni. La messa a dimora deve avvenire o in primavera o in autunno, dopo un'accurata preparazione del terreno a base di materiale organico maturo, come compost di foglie o letame maturo. In questa condizione si possono mettere a dimora le piantine posizionandole a distanze anche superiori ai 40 centimetri tra l'una e l'altra. Copriranno presto il divario con il loro rapido sviluppo. Ajuga Burgundy GlowCon il trattamento del terreno per l'impianto dell'Ajuga, normalmente non servono concimazioni ulteriori anche se, nei periodi di fioritura, può essere utile la somministrazione di un concime granulare. Fondamentale, comunque, rimane mantenere il terreno sempre umido, specialmente in primavera o estate quando si presentano periodi di siccità prolungata ove occorre innaffiare abbondantemente, avendo sempre cura di evitare ristagni d'acqua. Molto importante per la cura dell'Ajuga è anche l'operazione di diserbo, da effettuarsi con regolarità dal momento della messa a dimora, fino a quando le piantine non si saranno stabilizzate, cosa che, normalmente, avviene alla fine del primo anno. Nella cura della pianta può essere anche molto utile la rimozione delle spighe appassite quanto la pianta è in fioritura. L'operazione ha la finalità di evitare che la pianta si riproduca andando ad infestare il terreno con piante che, normalmente, sono più deboli e meno colorate della pianta madre. Inoltre, vista la capacità e la rapidità ad espandersi della Ajuga Burgundy Glow, portare la pianta alla semina è assolutamente inutile.Questa pianta, infatti, ha degli steli che tendono ad allontanarsi progressivamente dal centro del cespo. Questi stoloni si espandono rasenti al terreno e spesso formano radici creando delle vere e proprie nuove piante. ajuga reptansQuesta forma di moltiplicazione per propaggine naturale fa sì che spesso una sola pianta riesca a coprire ampie zone di giardino. Facile comprendere che con questo sistema sia relativamente facile ottenere nuove piante: in primavera basterà staccare dalla pianta gli stoloni radicati, per poi trapiantarli in altra zona del giardino oppure in vaso con terriccio che deve essere mantenuto sempre umido.L'esuberanza della Ajuga Burgundy Glow rende difficile l'abbinamento con altre piante: una buona soluzione, sia sotto il profilo cromatico, che di copertura di zone ombrose, si può ottenere associando diverse varietà di Ajuga come la Ajuga Reptans Pink Elf oppure la Catlin Giant se si vuole ottenere anche un effetto più cespuglio. Se non si vogliono utilizzare varianti della stessa pianta si può ricorrere a bulbose primaverili, come narcisi, tulipani o giacinti, che arricchiscono con i loro colori.
riproduzione riservata
Articolo: Ajuga, l'erba di San Lorenzo per l'ombra
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 2 voti.

Ajuga, l'erba di San Lorenzo per l'ombra: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.130 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ajuga, l'erba di San Lorenzo per l'ombra che potrebbero interessarti


Giardino Roccioso In Miniatura

Giardino - Un giardino roccioso è un piccolo pezzo di deserto in casa di notevole impatto estetico, semplice da realizzare, economico e che non richiede cure particolari.

App per la cura del giardino

Giardino - Non più solo manuali e consigli di nonne e parenti. Per gli appassionati del giardino ora, viene in aiuto anche la tecnologia.Dovremmo parlare forse di

Micro gardening

Giardino - Il micro gardening è una soluzione che si sta diffondendo tanto nel mondo, con la finalità di realizzare piccoli orti-giardino utili all'ambiente e alla società

Agosto in giardino e nell'orto

Orto e terrazzo - Qualche consiglio su come muovere già i primi passi per la stagione autunnale nell'orto e in giardino, nonostante le temperature estive e l'incalzare dell'estate.

Orto d'azienda onlus

Orto e terrazzo - La coltivazione orticola di un pezzo di terreno e goderne del raccolto, invade anche il mondo delle aziende, seguiamo il percorso fatto dalla onlus Orto d'azienda.

Tipi di terriccio

Giardino - Per le diverse esigenze in giardino o delle piante che abbiamo in casa è possibile trovare in commercio tanti tipi di terriccio, i più comuni sono i polivalenti.

Gaultheria, bacche in giardino: coltivazione e cure

Piante - La Gaultheria è l'arbusto ideale per avere un giardino movimentato e colorato anche in autunno, grazie alle sue bacche variegate rosa, bianche o viola. Semplice la cura.

Rosso in giardino: Cornus Alba Sibirica

Piante - Il cornus alba sibirica, con i suoi rami rossi, è la pianta giusta per ottenere, senza grossi sforzi, un giardino colorato e movimentato anche in inverno.

Vantaggi della coltivazione aeroponica delle piante in casa

Giardinaggio - Coltivare piante senza l'aiuto del terreno, con il potenziamento delle sostanze nutritive, in assenza di germi e batteri, per una migliore crescita e produzione
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robi77
Nel mio terreno di proprietà (guaio) si è verificata una frana, a 5-40 mt dalla casa di residenza. - Sapete se posso fruire di detrazioni o sconto in fattura per...
robi77 13 Maggio 2021 ore 02:22 2
Img mauroangiolini
Buongiorno,vorrei sapere se il rifacimento di pavimentazione (manutenzione ordinaria) in un giardino di proprietà esclusiva in un condominio può sfruttare la...
mauroangiolini 31 Marzo 2021 ore 16:32 3
Img lucabrigatti
Buongiorno,per questa estate ho acquistato una piscina fuori terra rotonda di 305 cm di diametro.A giugno dovrei posizionarla su un prato sintetico con erba alta 3,5 cm marca...
lucabrigatti 11 Marzo 2021 ore 16:52 2
Img marcor91
Ciao a tutti, ho una recinzione con rete ombreggiate di circa 25 metri tutta intorno casa, vorrei mettere del gelsomino, ma non volendo aspettare mesi e mesi perché avvolga...
marcor91 08 Novembre 2020 ore 11:06 7
Img alabisodeveze
Ciao a tutti. Ho comprato da poco una vecchia casa con un giardino di circa 200mq (11x18), in quasi centro a Parma. Nel giardino sono presenti due vecchi box auto in lamiera,...
alabisodeveze 22 Maggio 2020 ore 18:01 1