Acqua da bere e acqua per gli impianti

NEWS DI Normative01 Febbraio 2012 ore 09:39
La qualità dell'acqua ad uso umano deve essere sicura in tutte le fasi di captazione e distribuzione per garantirne la potabilità e l'uso corretto negli impianti.
acqua , purezza acqua , potabilità , qualità

L'acqua è l'elemento fondamentale per la vita, ciò nonostante essa è continuamente minacciata dall'inquinamento e non è sempre disponibile in tutti i centri abitati dei paesi sviluppati. Innumerevoli sono le istituzioni, anche a carattere internazionale, che emettono continuamente documentazioni e direttive circa le caratteristiche di qualità che l'acqua deve avere.

Acqua potabileTra essi, in particolare, l'ente di riferimento a livello mondiale è costituito dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), mentre a livello locale la legge di riferimento fondamentale in Italia è il DPR 236 del 1988.

Esso, in maniera chiara, afferma che l'acqua necessaria al consumo umano deve essere sottoposta a trattamenti di addolcimento e dissalazione, specificando anche le concentrazioni minime tollerabili di sostanze in essa presenti.

Nonostante la presenza di riferimenti legislativi corposi e dettagliati nel nostro Paese, spesso l'esistenza di deroghe e l'approssimazione dei controlli limita fortemente l'utilizzo di acqua potabile nella maggior parte delle regioni.


Acque potabili


Questo limite molto forte nello sfruttamento delle acque naturali e potabili ha importanti risvolti economici e culturali. Il nostro Paese, infatti, è uno dei maggiori consumatori di acqua confezionata al mondo, con il conseguente impatto ambientale in termini di consumi ed inquinamento legati ai trasporti e alle quantità di plastica necessaria al confezionamento. Svanisce, inoltre, in tal modo la cultura secolare dell'acqua, la cui qualità risulta tra le migliori in Europa in termini di caratteristiche organolettiche.

L'acqua fornita dal rubinetto può essere migliorata grazie all'utilizzo di depuratori e/o addolcitori. Per tali tipi di apparecchiature è vietato il fai-da-te , nel senso che ogni apparecchio deve essere certificato e dotato di libretto di istruzioni.

Tra i trattamenti domestici più comuni c'è l'osmosi inversa, che facendo passare l'acqua attraverso delle membrane ne riduce il contenuto di minerali e/o di sali, nelle dovute proporzioni.


Acqua e Impianti


Attualmente sono disponibili in commercio apparecchi in grado di essere programmati a seconda delle esigenze e che possono effettuare i necessari trattamenti, in funzione di queste ultime, su determinate quantità di acqua all'ora. La riduzione dei sali minerali nell'acqua facilita, inoltre, il corretto funzionamento di elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie.

RubinettoIn tutti gli impianti termici e di condizionamento del tipo idronico (che utilizzano l'acqua come fluido termovettore), la migliore o peggiore qualità dell'acqua può causare fenomeni come la corrosione e le incrostazioni, che coinvolgono tutti i componenti degli impianti termici.

Possono essere danneggiati dall'acqua il generatore di una caldaia o un chiller, le valvole di regolazione e manovra, gli elementi terminali dell'impianto come piastre o pannelli radianti, radiatori, ventilconvettori e tubazioni.

Tali elementi, a causa dei fenomeni di incrostazione, possono ridurre i propri diametri utili, con conseguenti cali di portata di acqua. In tal modo gli impianti sono costretti a lavorare in condizioni estreme che ne possono compromettere il corretto funzionamento. I fenomeni delle incrostazioni sono particolarmente pronunciati negli impianti che lavorano ad alte temperature (circa 80°C) a causa, sostanzialmente, della precipitazione del calcio e di altri elementi contenuti nell'acqua.

Resistenza elettrodomesticiPer gli impianti che lavorano a basse temperature, come gli impianti a pannelli radianti (che lavorano a circa 30/35°C) ed i moderni radiatori (detti appunto a basse temperature) che hanno la temperatura di mandata dell'acqua a circa 60°C, più pronunciato del fenomeno delle incrostazioni è il fenomeno della proliferazione delle flore batteriche e la formazione di alghe. Tali problemi sono eliminabili con l'aggiunta di particolari additivi negli impianti, noti come condizionamenti.

La durezza dell'acqua è invece una caratteristica naturale, che può alterare sia le funzioni organiche dell'acqua stessa sia il suo sapore e compromettere il funzionamento di lavatrici e lavastoviglie, attaccandone le resistenze.
La durezza dell'acqua si misura in gradi francesi f, un valore discreto di durezza è compreso tra 35 e 40 gradi francesi.

riproduzione riservata
Articolo: Acqua da bere e acqua per gli impianti
Valutazione: 2.50 / 6 basato su 2 voti.

Acqua da bere e acqua per gli impianti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Acqua da bere e acqua per gli impianti che potrebbero interessarti
Soluzioni per l'acqua di casa

Soluzioni per l'acqua di casa

Impianti idraulici - Si calcola che tra i problemi più gravi che l'umanità si troverà ad affrontare nel prossimo futuro ci sarà quello della carenza di acqua.
Acqua pura con gli impianti domestici a osmosi inversa

Acqua pura con gli impianti domestici a osmosi inversa

Impianti idraulici - È importante che l'acqua sia priva di impurità per poterne fare uso domestico, senza che sia dannosa alla salute. La soluzione è un impianto a osmosi inversa.
Manutenzione dei serbatoi idrici

Manutenzione dei serbatoi idrici

Impianti - Procedure da rispettare per garantire la sicurezza e l'igiene dei serbatoi idrici.

Caraffe filtranti pericolose?

Cucina - Una denuncia contro l'uso massiccio delle caraffe che si usano per filtrare l'acqua del rubinetto e' stata presentata da Mineracqua alla procura di Torino.

A cosa serve l'addolcitore per acqua

Impianti idraulici - L'addolcitore per acqua è un sistema efficiente per evitare l'utilizzo di acqua piena di crestalli di calcare, dannosi per la salute e l'economia domestica.

Apparecchi trattamento acqua

Impianti - Per eliminare o ridurre in parte le sostanze nocive presenti nell'acqua, ci sono dosatori di sali, addolcitori, filtri, deferrizzatori, declorizzatori.

Acqua ridurre la durezza

Impianti - Ridurre la durezza dell'acqua e migliorarne la qualità.

Decreto del Ministero della Salute n. 25 del 07.02.12

Normative - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di Marzo il Decreto del Ministero della Salute numero 25 del 07.02.12 concernente il trattamento dell'acqua.

Luogo per la cura di se

Bagno - Creare un ambiente accogliente ed intimo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.459 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Serbatoi acqua potabile
    Serbatoi acqua potabile...
    950.00
  • Punto acqua
    Punto acqua...
    250.00
  • Cifo asso di fiori kg 1
    Cifo asso di fiori kg 1...
    9.36
  • Depuratore acqua
    Depuratore acqua...
    290.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.