Assemblea condominiale, niente voto per corrispondenza

News di Condominio
In tema di partecipazione all'assemblea condominiale, i comproprietari possono prendervi parte personalmente o per delega, ma non possono votare per corrispondenza.
16 Maggio 2015 ore 14:30

Assemblea condominiale


AssembleaL’assemblea condominiale rappresenta una sorta di autorità privata che, convocata dall’amministratore o dai condòmini nei modi e nei termini di legge (art. 66 disp, att. c.c.), assume le decisioni obbligatorie per tutti i condòmini, che possono essere poste nel nulla solamente dall’Autorità Giudiziaria (art. 1137 c.c.) o da una successiva delibera sostitutiva.

Questa, grosso modo, la definizione di assemblea condominiale guardano alla sua funzione; sovente si sente dire che l’assemblea è un organo o un organismo del condominio. Vero, essa esprime una volontà che non coincide per forza con la somma delle volontà di tutti i condòmini, ma non essendo il condominio un soggetto dotato di propria personalità giuridica, quanto meno il termine organo dev’essere considerato improprio.

All’assemblea condominiale, afferma l’art. 1136, sesto comma, c.c. devono essere invitati a partecipare tutti gli aventi diritto, altrimenti non si può deliberare.

Chi sono gli aventi diritto? I proprietari? Sicuramente! Gli usufruttuari? Idem! E i conduttori? Su questi non v’è unità di vedute, anche se prima della riforma la giurisprudenza escludeva che, seppur avendo diritto a prendere parte a determinate assemblee, i conduttori avessero diritto alla convocazione diretta da parte dell’amministratore (si veda Cass. 22 aprile 1992 n. 4802).

Per completezza, è utile rammentare che l’art. 10 della l. n. 392/78, specifica che il conduttore ha diritto di partecipare, con diritto di voto, nelle assemblee riguardanti il servizio di riscaldamento e senza diritto di voto per gli altri servizi comuni.


Partecipazione all'assemblea condominiale


Voto in assembleaQuanto alla partecipazione all’assemblea condominiale, l’art. 67, primo comma, disp. att. c.c. contiene una serie d’indicazioni utili a comprendere chi, come, ed entro che limiti ha diritto di partecipare all’assemblea.

Il resto, come si suole dire, lo fa la giurisprudenza, com’è accaduto per il caso risolto dal Tribunale di Salerno con la sentenza n. 709 depositata in cancelleria il 17 febbraio 2015, di cui ci occuperemo qui di seguito.

Prima di farlo, come si suole dire, torniamo alla norma. Recita il succitato primo comma:

Ogni condomino può intervenire all'assemblea anche a mezzo di rappresentante, munito di delega scritta. Se i condomini sono più di venti, il delegato non può rappresentare più di un quinto dei condomini e del valore proporzionale.

Partecipazione personale, per delega e divieto di accaparramento di deleghe nei condomìni con più di venti partecipanti: queste le indicazioni contenute nella norma novellata dalla riforma del condominio.

Alla delega, ossia al conferimento del potere di rappresentanza, può anche essere apposto un vincolo (es. vota sì a…); tuttavia, qualora il delegante votasse diversamente, la deliberazione non potrebbe essere considerata invalida in quanto il vizio riguarderebbe la delega e non la delibera (cfr. Trib. Cagliari 29 settembre 2014 n. 2592). Ciò, ad avviso di chi scrive, sempre che l’indicazione di voto non sia contenuta nell’atto di delega consegnato in assemblea.

E se il condomino volesse votare per corrispondenza?

Qualora l’assemblea non tenesse in considerazione quel suo scritto, la delibera non potrebbe essere considerata invalida. Nel rigettare una richiesta d’invalidazione fondato anche su questa ragione, il Tribunale di Salerno, nella succitata sentenza, ha spiegato anche il perché.

Si legge nella pronuncia del giudice adito, che l'attore si lamentava del fatto che la sua volontà portata a conoscenza dell'amministratore attraverso una raccomandata non fosse stata presa in considerazione nell'assemblea il cui verbale era oggetto di contestazione. A tal proposito – afferma il giudice adito – si osserva che l'espressione di volontà del condomino può essere espressa solo con la partecipazione di persona o mediante delega, non essendo previsto un obbligo dell'assemblea di esaminare richieste scritte (Trib. Salerno 17 febbraio 2015 n. 709).

Come dire: l’art. 67, primo comma, disp. att. c.c. contiene un’indicazione tassativa delle modalità di partecipazione e di voto e non si può fare diversamente.

Ciò vale non solamente per le comunicazioni del condomino assente, ma anche per quello che si allontana dall’assemblea. In buona sostanza chi abbandona la riunione, per non risultare assente rispetto a quella deliberazione potrà rilasciare delega, eventualmente vincolata, ma non può mai chiedere che sia successivamente espresso voto favorevole o contrario lasciando questa sua indicazione su un semplice scritto.

Delle missive inviate all’amministratore e portate a conoscenza dell’assemblea, quindi, il presidente dovrà dare lettura e farne menzione nel verbale, ma in considerazione delle ragioni appena esposte, non potrà considerarle espressione di voto al momento della deliberazione.

Articolo: Voto in assemblea condominiale
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Voto in assemblea condominiale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Voto in assemblea condominiale che potrebbero interessarti
Voto in assemblea

Voto in assemblea

In assemblea di condominio, alla fine della discussione deve prendere una decisione. Anche per decidere di non decidere è necessario esprimere un voto.
Delega a partecipare all'assemblea

Delega a partecipare all'assemblea

Ogni condomino ha diritto di partecipare all'assemblea di condominio. Tale partecipazione può avvenire personalmente o, con determinati modi e limiti, per delega.
Comunicazioni all'assemblea

Comunicazioni all'assemblea

L'assemblea, è notorio, è il luogo in cui i condomini decidono sulla gestione e conservazione delle parti comuni dell'edificio.
La comunicazione del verbale d'assemblea condominiale

La comunicazione del verbale d'assemblea condominiale

La comunicazione del verbale d'assemblea condominiale è obbligatoria solo verso i condomini assenti alla riunione. Come devono comportarsi i dissenzienti?...
Assemblea di condominio, il conflitto d'interessi e le deleghe

Assemblea di condominio, il conflitto d'interessi e le deleghe

Assemblea di condominio: il conflitto d'interesse dei delegati non si estende automaticamente ai deleganti e dev'essere dimostrato da chi se ne lamenta.
Registrati come Utente
270636 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20914 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Cassetta postale condominiale alubox jumbo 6 bianco
      Cassetta postale condominiale...
      380.00
    • Cassetta postale condominiale alubox jumbo 6 argento
      Cassetta postale condominiale...
      380.00
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      54.27
    • Panton chair design - sedia simil panton policarbonato da esterno ed interno
      Panton chair design - sedia simil...
      89.00
    • Portone condominiale
      Portone condominiale...
      3600.00
    • Pensilina autoportante in policarbonato alveolare
      Pensilina autoportante in...
      398.00
    • Portone corazzato NARDI SICUREZZA CASA
      Portone corazzato nardi sicurezza...
      1800.00
    • Kit 2 ante per cancelli
      Kit 2 ante per cancelli...
      428.90
    • Kit allarme antifurto casa gsm wireless 2500 combinatore telefonico gestibile da app
      Kit allarme antifurto casa gsm...
      123.00
    • Oregon scientific stazione meteo meteorologica barometro termometro orologio meteo sveglia colore bianco - bar292_wh
      Oregon scientific stazione meteo...
      63.95
    • Albert leuchten albert 6003 lampada per numero civico acciaio inox, 1-luce - moderno - esterno - 6003 - tempo di consegna: 8-12 giorni lavorativi
      Albert leuchten albert 6003...
      346.78
    • Letto ferro battuto sabrina matrimoniale
      Letto ferro battuto sabrina...
      159.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Tom tom start 40 navigatore satellitare 4 pollici con mappe a vita
      Tom tom start 40 navigatore...
      110.90
    • Numero civico e lettere 8 cm ottone trattato non scurisce - morelli
      Numero civico e lettere 8 cm...
      21.00
    • Beghelli 3330 - purificatore acqua e gasatore macchina dell'acqua
      Beghelli 3330 - purificatore acqua...
      68.90
    • Ticaa kindermöbel ticaa cassetto per letto singolo lupo in faggio naturale
      Ticaa kindermöbel ticaa...
      95.55
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Tapparelle
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Officine Locati
  • Vimec
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 168 000.00
foto 6 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 850.00
foto 2 Napoli
Scade il 14 Luglio 2017
€ 78.00
foto 6 Torino
Scade il 30 Agosto 2017
€ 600.00
foto 6 Torino
Scade il 31 Luglio 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
89579

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.