Pitture riflettenti con le glass bubbles

NEWS DI Ristrutturazione
Pitture da esterno termoriflettenti con Glass Bubbles dall'elevata riflettività solare, un nuovo ed effciente sistema di contenimento energetico degli edifici.
05 Maggio 2017 ore 09:29

Pittura per esterni termoriflettente o solair paint


L'eccessivo soleggiamento, tipico di condizioni climatiche calde e umide, determina un surriscaldamento di pareti e solai di copertura che spesso diventa causa principale del discomfort abitativo all’interno degli edifici e comporta un aumento dei consumi per il raffrescamento degli ambienti.

L’ampio utilizzo dell’aria condizionata è una fonte di preoccupazione a livello sia economico che ambientale, per i consumi energetici e per gli effetti sulla stessa qualità dell’aria di una città.

Rivestimenti e pitture termiche, capaci di riflettere il calore, hanno ottenuto molto interesse durante gli ultimi anni, grazie alla loro capacità di migliorare le condizioni termiche percepite e diminuire il consumo energetico da raffrescamento.


Pitture termoriflettenti, composizione delle Glass Bubbles

Pitture termoriflettenti, composizione delle Glass Bubbles

Pitture termoriflettenti, composizione delle Glass Bubbles
Pitture termoriflettenti con le Glass Bubbles

Pitture termoriflettenti con le Glass Bubbles

Pitture termoriflettenti con le Glass Bubbles
Vernici da esterno termoriflettenti

Vernici da esterno termoriflettenti

Vernici da esterno termoriflettenti
Galss Bubbles nelle vernici per esterni termoriflettenti

Galss Bubbles nelle vernici per esterni termoriflettenti

Galss Bubbles nelle vernici per esterni termoriflettenti

Queste pitture per esterni termoriflettenti, note anche come solar paints hanno appunto la caratteristica di respingere l'irradiamento solare con percentuali piuttosto elevate, sono caratterizzati da un’ampia riflettanza solare (SR), possono essere applicate sia su tetti e coperture, sia come pitture per muri esterni di facciata.

Le tradizionali vernici e rivestimenti hanno una bassa riflettanza solare, che va dal 5 al 15%. Questo significa che assorbono dall’85 al 95% dell’energia che li raggiunge. La vernice e il rivestimento termoriflettente hanno invece un’alta riflettanza solare pari a più dell’80% e questa comporta un assorbimento pari al 20%.

Pittura esterni, assorbimento e riflessione
Il settore edilizio si è dimostrato notevolmente sensibile verso questo aspetto, al punto da studiare delle composizioni di pitture che riescano a riflettere nel miglior modo possibile la radiazione solare, rendendo in questo modo l'involucro abitativo parte attiva, cioè un elemento che partecipa attivamente al contenimento energetico.

Una delle soluzioni maggiormente efficaci è quella proposta dall’azienda 3M, che prevede l’utilizzo delle Glass Bubbles 3M come filler, ovvero come additivo all’interno della composizione delle pitture murali per esterni ed interni.

Secondo recenti studi e test, una pittura o un rivestimento murale può influire positivamente e in modo tangibile sulle prestazioni di un edificio e sul comfort abitativo di chi lo vive. Ciò dipende fortemente da quali filler (additivi) sono stati impiegati nella loro formulazione.


Pitture termoriflettenti formulate con Glass Bubbles


Le microsfere di vetro cave, “scoperte” da 3M, infatti, usate come additivi, forniscono un’elevata e vantaggiosa alternativa ai filler tradizionali in una grande varietà di vernici e rivestimenti speciali.

Molto spesso si parla di proprietà isolanti di una vernice o di una pittura murale. È importante premettere che, dato il suo esiguo spessore, una pittura murale non può sostituirsi a un sistema di isolamento termico, come ad esempio un cappotto. Ad ogni modo, queste contribuiscono a riflettere la radiazione solare e a rendere attivo l’involucro edilizio contribuendo al risparmio energetico.

Pitture per casa contenenti le Glass Bubbles


Microsfere di vetro cave per pittura 3M


Le Glass Bubbles utilizzate da 3M nelle proprie vernici per pareti, sono additivi sferici a bassa densità ed elevata resistenza, fatti di un vetro calce-borosilicato resistente all’acqua e chimicamente stabile. Oltre all’uso in edilizia, le Glass Bubbles trovano largo impiego in una grande varietà di applicazioni, incluse quelle in automotive, nautica, oil & gas.

Per la loro forma sferica e cava, le Glass Bubbles 3M hanno un indice di rifrazione che permette di massimizzare i processi di rifrazione delle onde elettromagnetiche che attraversando la pittura vengono deviate e riemergono dal film.
Per questo motivo è logico aspettarsi una maggiore efficienza di riflessione nelle bande del visibile e dell’infrarosso.

Glass Bubbles in vetro per le solar paint

Colori per esterni delle solar paint


La tradizione popolare vuole che per mantenere un ambiente fresco è opportuno dipingerne le pareti di bianco.
In realtà, l'energia irradiata dal sole è distribuita per il 5% nella regione dell'ultravioletto (200-380 nm), per il 50% nella banda del visibile (380-700 nm) e per il 45% in quella del vicino infrarosso (700-2500 nm), per cui una comune pittura bianca contribuisce solo a riflettere la quota di radiazione nella banda del visibile, ovvero la banda che determina il colore. Le pitture tradizionali, infatti, non sono ottimizzate per riflettere la quota di energia irradiata nel campo dell'infrarosso.

Il bianco è la tinta che garantisce la migliore riflettanza della radiazione visibile, ma è importante che la pittura agisca anche sulla parte di radiazione infrarossa.

Colori esterni case: pitture termoriflettenti
Il colore della superficie di copertura e delle facciate di un edificio è considerato un elemento fondamentale sia punto di vista paesaggistico e del contesto storico del luogo ma anche sotto il profilo termico, infatti, considerando quelle aree in cui vi è un forte irraggiamento solare, una copertura che presenta un manto bituminoso di colore scuro assorbe circa il 90% dei raggi solari, riflettendone poco più del 10%.


Utilizzi e vantaggi delle vernici murali e dei rivestimenti termoriflettenti


L'utilizzo della vernice per esterni termoriflettente appare sempre più vantaggioso poiché attraverso un un unico prodotto si riescono a ottenere tanti benefici: il più importante tra tutti è la riduzione della temperatura superficiale.

Questa speciale pittura da esterno, infatti, oltre a garantire una durata maggiore dei manti di copertura, e delle superfici in genere su cui vengono applicate, ne riducono la temperatura, sia esterna che interna, contribuendo in maniera attiva al risparmio energetico.

Pitture termoriflettenti con la Glass Bubbles, casa esterno
Il campo di applicazione delle vernici per muri termoriflettenti è piuttosto ampio, e coinvolge soprattutto l'involucro esterno dell'edificio, quello cioè maggiormente esposto ai raggi solari.

Queste pitture vengono molto adoperate per le tinteggiature per esterni, con particolare riferimento alle coperture piane e, nello specifico, come rivestimento di manti bituminosi, dando vita ai cosiddetti cool roof ovvero tetti che si scaldano poco, grazie ad un'elevata capacità di riflettere l'irradiazione solare incidente ed emettere energia termica nell'infrarosso.

I cool roofs sono realizzati con i cool materials (materiali freschi) cioè quei materiali in grado di non innalzare in modo significativo la propria temperatura, sotto le radiazioni del sole. Ciò permette di evitare il surriscaldamento durante le ore diurne, mentre l'elevata emittanza di queste vernici per esterni consente al materiale di raffreddarsi durante la notte, cedendo alla volta celeste il calore assorbito durante il giorno.

Pittura esterna casa, utilizzo delle vernici termoriflettenti
Quando si applica una vernice termoriflettente su una copertura piana è importante assicurarsi che la superficie abbia una pendenza per lo scolo delle acque, di almeno il 3%, questo perché la presenza di eventuali ristagni d'acqua ostacola l’efficacia delle pittura riflettente applicata.

Le pitture termoriflettenti trovano applicazione anche su manufatti in materiale plastico o vetroso, pareti interne, elementi prefabbricati in calcestruzzo, etc.

Rivestimento esterno casa energeticamente attivo, con le vernici termoriflettenti
Le pitture termo riflettenti vengono applicate come una qualsiasi altra pittura per muri, a rullo o a pennello sulla superficie da verniciare.
In genere questi composti sono pronti all'uso e, prima di procedere con l'applicazione, bisogna assicurarsi che il supporto sia correttamente pulito e privo di oli, parti grasse o di polveri. In questo modo si garantisce l'aggrappaggio del prodotto che può essere facilitato con l'uso di un primer d'adesione.


Vernici termoriflettenti da esterno: la Redazione consiglia

3M Glass Bubbles


Glass Bubbles 3M3M è una multinazionale presente in tutto il mondo che non smette mai di stupire attraverso innovazione, ricerca e produzione.

In tutto il mondo, 3M ispira l'innovazione e attiva il progresso, contribuendo a un autentico sviluppo sostenibile globale proteggendo l'ambiente, con responsabilità sociale e per il progresso economico. Applica la propria scienza e le proprie innovazioni per avere un impatto reale sulla vita di ogni persona, in tutto il mondo.

Proprio nei laboratori di 3M è stata sviluppata la tecnologia delle Glass Bubbles utilizzabili nelle vernici termoriflettenti, con l'obiettivo di contribuire a migliorare il comfort abitativo e l’efficienza energetica degli edifici.

Richiedi maggiori informazioni

Articolo: Vernici termoriflettenti da esterno
Valutazione: 5.25 / 6 basato su 16 voti.
3M è una multinazionale presente in tutto il mondo che non smette mai di stupire attraverso innovazione, ricerca e produzione.

Vernici termoriflettenti da esterno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Francesco Covelli
    Francesco Covelli
    Mercoledì 17 Maggio 2017, alle ore 11:59
    Una domanda: le microsfere in vetro cave utilizzate da alcune marche di vernici sono incluse nella pittura stessa, o bisogna acquistarli e mescolarli da se? Grazie
    rispondi al commento
  • Matteobarozzi
    Matteobarozzi
    Martedì 29 Luglio 2014, alle ore 07:01
    Buongiorno,la pittura Thermogum della Barozzi vernici(www.pitturatermica.com) ha un valore di E=0,90 con un R=85. Quando la parete è sottoposta ad irraggiamento diretto, sarà più fresca poiché la pittura è termoriflettente ANCHE CON COLORI SCURI. NON avrai miglioramenti dell'isolamento poiché lo spessore applicato è di 300 microns. Puoi avere un riduzione dei ponti termici,riduzione dello stress dei materiali costruttivi,nessun problema di muffa
    rispondi al commento
  • Gigiored
    Gigiored Rosso Geom. Luigi
    Venerdì 15 Novembre 2013, alle ore 14:01
    Buongiorno, occupandomi di termografia in edilizia, un cliente vuole applicare una vernice termoriflettente a casa sua: mi ha incaricato di effettuare termogrammi ante e post il lavoro, al fine di verificare l'efficacia di questa soluzione.
    Il mio dubbio è: se prima effettuo la termografia impostando nella termocamera l'emissività dell'intonaco (0,91-0,95), a quale valore di emissività debbo impostare la macchina dopo la posa della vernice? Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Vernici termoriflettenti da esterno che potrebbero interessarti
Rivestimento pluriuso

Rivestimento pluriuso

Dalla ricerca spaziale un rivestimento per tutte le necessità.
Accessori colorati per il bagno

Accessori colorati per il bagno

Che sia d?appoggio, oppure da parete, l?accessorio per il bagno, risulta essere sempre un elemento d?aiuto per tutti.Vediamo quali prodotti sono...
Rivestimenti di guaina endotermica dallo spessore millimetrico

Rivestimenti di guaina endotermica dallo spessore millimetrico

Risparmio energetico attraverso un rivestimento di natura ceramica dallo spessore millimetrico si tratta della guaina endotermica e delle pitture termoisolanti.
Proteggere gli ambienti con solanti termoriflettenti

Proteggere gli ambienti con solanti termoriflettenti

Per proteggere gli ambienti dal clima rigido e dal caldo estivo, è possibile applicare pannelli e pellicole termoriflettenti, come isolante di tetti e solai.
Porte decorate in vetro

Porte decorate in vetro

Esaltano il vetro, nei suoi giochi di luce e trasparenza. Le porte da interni valorizzano con forza questo materiale, da un lato pulito e funzionale, dall?altro...

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.