Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.

Valorizzazione di un pilastro in c.a.

News di Ristrutturazione
Un pilastro esistente in un'ampia zona lounge di un locale notturno da problema progettuale diventa un elemento valorizzante dello spazio.
Valorizzazione di un pilastro in c.a.
Arch. Donatella Cavallaro

l'ambiente interno prima dell'intervento di ristrutturazioneNell'ambito di questa ristrutturazione edile una delle prime questioni progettuali da affrontare e' stata la presenza di un massiccio pilastro in cemento armato posizionato al centro dell'ambiente destinato ad accogliere la zona lounge in un locale notturno di nuova realizzazione.

 

Non essendo possibile, per importanti vincoli strutturali, ridimensionare o riposizionare tale elemento portante, si è ipotizzato al contrario di valorizzarlo da un punto di vista estetico in modo da renderlo un elemento caratterizzante dello spazio interno e del locale stesso.

L'ambientazione del locale oggetto dell'intervento era di tipo minimale con tonalità neutre tendenti allo scuro, poichè il risultato ricercato dalla committenza era uno spazio duro, minimal, di atmosfera.

 

soluzioni progettualiLa scelta progettuale si è diretta quindi verso un'integrazione dell'elemento che seguisse la linea estetica del progetto complessivo. La proposta tecnica si è orientata fin dall'inizio verso la realizzazione di un rivestimento in lamiera sagomata verniciata di colore nero, in tonalità simile a quella utilizzata per la pavimentazione in gres porcellanato e per la tinta delle pareti interne. Gli elementi in lamiera risultano distaccati dalla superficie del pilastro attraverso dei distanziali metallici, in modo da creare un involucro esterno.

 

dettaglio costruttivoA questo punto sono state proposte diverse soluzioni estetiche per la composizione dei fori da operare sul rivestimento in lamiera. La committenza ha accolto la soluzione più irregolare nella composizione, preferita alle altre più tradizionali e classiche, perché si adeguava maggiormente all'immagine desiderata del locale in corso di realizzazione, essendo di maggiore impatto.

Successivamente si è passati ad un ulteriore sviluppo del progetto, in modo da arrivare ad una definizione di dettaglio anche da un punto di vista esecutivo e costruttivo e non solamente estetico.

 

intervento conclusoTra l'elemento strutturale del pilastro e la lamiera metallica in ferro di spessore di 4 mm tagliata al laser sono stati inseriti in verticale, in modo da non essere visibili attraverso i fori da operare sulla lamiera metallica, degli apparecchi di illuminazione di tipo a tubi fluorescenti in modo da illuminare in maniera diffusa il pilastro, opportunamente verniciato con smalto semi-lucido per riflettere maggiormente la luce. Il rivestimento in lamiera verniciata in opera di colore nero è rimovibile per permettere la pulizia degli apparecchi di illuminazione e la futura ritinteggiatura del pilastro intonacato.
 

Il marcato effetto di chiaro-fasce luminose/scuro-lamiera opaca con funzione di schermo, smaterializza il pilastro alleggerendolo notevolmente da un punto di vista formale. L'effetto finale durante le ore di apertura del locale, in cui l'illuminazione è mantenuta a livelli volutamente molto bassi, è quello di singoli elementi luminosi sospesi all'interno dello spazio.
 

 


 

arch. Donatella Cavallaro

Articolo: Valorizzazione di un pilastro in c.a.
Valutazione: 5.10 / 6 basato su 10 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
Commenta su Valorizzazione di un pilastro in c.a.
Caratteri rimanenti
  • Pdaniele
    Venerdì 5 Settembre 2014, alle ore 21:43
    Vorrei sapere come realizzare tecnicamente gli apparecchi di illuminazione che rivestono il pilastro (es. materiale, dove applicare i tubi fluorescenti). Grazie
    rispondi al commento
  • Attilio
    Lunedì 2 Dicembre 2013, alle ore 16:34
    Buongiorno, mi piacerebbe avere ulteriori informazioni inerenti la costruzione di questo capolavoro, tipo impianto elettrico ed unione dei vari pilastri.
    Qualcuno otrebbe mandarmi informazioni più specifiche?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Sara
    Martedì 19 Febbraio 2013, alle ore 15:59
    Veramente un'ottima idea.... A chi mi posso rivolgere per un lavoro del genere? e quanto costerebbe circa? Grazie
    rispondi al commento
  • Antonio
    Mercoledì 6 Febbraio 2013, alle ore 22:40
    Salve! Veramente carino valorizzare il pilastro con questi disegni in lamiera.
    Mi ritrovo un "gran bel pilastro" all'ingresso e quest'idea mi piace proprio!!!
    Ma chi è che fa questi lavori?
    Sarei proprio interessato..grazie in anticipo
    rispondi al commento
  • Cristina Torriato
    Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 17:22
    Vorrei fare la stessa cosa in casa, ho un pilastro molto più piccolo: avrei bisogno di sapre a quanto potrebbe ammontare il costo, a chi mi potrei rivolgere. grazie
    rispondi al commento
    • Cristina Garbarino Cristina Torriato
      Mercoledì 27 Febbraio 2013, alle ore 09:18
      Per Cristina Torriato: Buongiorno, sto per iniziare i lavori di ristrutturazione della mia abitazione, ho un pilastro nel salone, mi piace la Sua idea.
      Abito a Genova, a chi potrei rivolgermi per procedere?
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Valorizzazione di un pilastro in c.a. che potrebbero interessarti
Il rafforzamento delle strutture in cemento armato

Il rafforzamento delle strutture in cemento armato

Il rafforzamento delle strutture in cemento armato e descizione di un intervento.
Cerchiatura di pilastri in C.A.

Cerchiatura di pilastri in C.A.

I Pilastri, che compongono la struttura portante in cemento armato di vecchi edifici, possono essere soggetti a consolidamenti tramite interventi di Cerchiatura.
Ricavare una zona retroletto intorno a un pilastro

Ricavare una zona retroletto intorno a un pilastro

Progetto a mano libera di una camera da letto in cui si ricava una zona retroletto per dissimulare e valorizzare un pilastro, equilibrando estetica e funzionalità...
Progetto per soggiorno e zona cottura con pilastro

Progetto per soggiorno e zona cottura con pilastro

Progetto a mano libera per una zona giorno in cui un pilastro strutturale si integra nel bancone a penisola della cucina, esprimendo un layout puro ed essenziale.
Sostituzione di pilastri di legno

Sostituzione di pilastri di legno

Delle volte alcune soluzioni originali permettono di risolvere in maniera pratica alcuni lavori, in apparenza complessi, come la sostituzione di un pilastro di legno.
IMMOBILIARE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Vitility - rialzo per sedile wc, altezza 10 cm
      Vitility - rialzo per sedile wc,...
      40.96
    • 40953 strumento per giardinaggio carriola singola ruota 80 l
      40953 strumento per giardinaggio...
      40.99
    • Vaso classic con
      Vaso classic con...
      129.00
    • Bossini dream oki f300 braccio
      Bossini dream oki f300 braccio...
      749.00
    • Beghelli la macchina dell'acqua depuratore + gasatore
      Beghelli la macchina dell'acqua...
      128.00
    • Clatronic macchina sottovuoto fs 3261 bianco
      Clatronic macchina sottovuoto fs...
      19.90
    • Arredamento negozio
      Arredamento negozio...
      3000.00
    • Divano 2 posti
      Divano 2 posti...
      144.00
    • Smeg sf565xpz
      Smeg sf565xpz...
      336.00
    • Oregon-scientifi bar386 barometro simboli cinetici termometro in-out
      Oregon-scientifi bar386 barometro...
      47.52
    • Tenda in bambuapos
      Tenda in bambuapos...
      29.00
    • Ibanez v72ece chitarra acustica blu
      Ibanez v72ece chitarra acustica blu...
      209.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Antifurto Casa Sicurezzapoint
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Casa.it
  • Faidatebook
  • Casa.it
  • Murprotec
  • Geosec
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI