Casa in blu

News di Arredamento
Il blu, colore dell'anno 2010, entra nelle nostre case con la forza e la vitalità del mare, la calma e la limpidezza del cielo, creando atmosfere vocate a relax e tranquillità interiore.
Casa in blu
Ilaria Persona
Ilaria Persona

E' il colore del mare e del cielo, luoghi dell'infinito, ma anche di pietre preziose come lapislazzuli e zaffiri, turchesi e topazi.

Blue Meridiani di Wissenbach

Nel 2010, probabilmente sulla scia del colossal Avatar, il blu e' stato il colore di tendenza in assoluto: ampiamente usato in tutte le sue sfumature, dal blu scuro al blu marine, nell’arte come nella moda, nella cosmetica come nell’arredamento.

 

Esso significa il classico, il tradizionale, ed essendo il colore dell'acqua, è immediato il suo riferimento alla tranquillità e all’armonia.

 

Il blu è il colore più importante nella percezione visiva di sicurezza e solidità: il blu induce alla calma e si connota come placida e profonda soddisfazione.

 

Fissando a lungo questo colore si produce un effetto di quiete ed equilibrio psico-fisico: per stimolazione del sistema nervoso parasimpatico, quando ci si trova in una stanza dalle pareti blu i battiti cardiaci diminuiscono e la sensibilità al freddo aumenta, mentre gli oggetti sembrano più piccoli e leggeri.

 

Per creare un ambiente living solido e tranquillo, ma al contempo vivace e stimolante, anche l’azienda veronese Bruno Piombini ha deciso di ricorrere all’uso del colore blu.

 

Con KU-BI, un programma estremamente versatile, con caratteristiche tecniche che lo rendono innovativo e altamente personalizzabile, il designer Pierangelo Sciuto ha dato vita ad una collezione caratterizzata da modularità, tinte forti e linee moderne.

 

KU-BI di Bruno PiombiniKU-Bi si compone infatti di numerosi elementi che permettono la realizzazione di infinite composizioni calibrate dal gioco di essenza colorata e patinata, oppure intensa e decisa del wengè e della nuova finitura noce.

 

La parete presenta una finitura esterna bianco consumato patinato, mentre l’interno è blu acqua.

 

Una soluzione che arricchisce lo stile: una collezione d’atmosfera che non tralascia l’intimo calore trasmesso da queste linee.

 

Il valore percepito da KU- BI sta proprio nell’espressione colorata di modernità, affiancata al sapore del mobile esotico d’atmosfera.

 

Nelle proposte di oggi, non sono solo le pareti a tingersi di blu: ampi e bellissimi tappeti ricoprono il pavimento e ci fanno immergere nella dimensione del mare, forse non profondo, ma molto intenso.

 

I tappeti della collezione Aqua di Wissenbach, realizzati in lana tibetana cardata e filata manualmente a Katmandù (Nepal), sono annodati a mano con 110.000 nodi per metro quadrato, una annodatura tra le più fini.

 

La lana tibetana, Aqua di Wissenbachconsistente e ricca, si presenta con un’eccezionale morbidezza ed una lucentezza naturale.

 

La collezione è disegnata da Raimondo Sandri e sviluppa con pochi ed essenziali segni grafici una suggestiva evocazione del mare, da sempre elemento del nostro immaginario e della nostra cultura.

 

Questi segni incisivi e di grande forza lasciano libera molta superficie del tappeto, permettendo così a lana e seta di vibrare della loro naturale raffinatezza.

 

Così, nel modello Blue Meridiani, l’intreccio di linee ricorda le carte di navigazione e costruisce una trama dal segno moderno, mentre in Aqua un raffinato gioco di forme e scolpiture riesce a rappresentare l’acqua, la schiuma, un turbine di bolle che risalgono verso il mare.

 

I dettagli sono realizzati in seta naturale e tutti i tratti sono scolpiti a punta di forbice.

 

 

Per ulteriori informazioni e prezzi consultare i seguenti siti:

 

www.piombini.it

 

www.wissenbach.it

 

 


Ilaria Persona

Articolo: Casa in blu
Valutazione: 0 / 6 basato su 0 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Casa in blu
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Casa in blu che potrebbero interessarti
La cura dei tappeti

La cura dei tappeti

Le regole per conservare a lungo i tappeti in buono stato.
Tappeti realizzati a mano

Tappeti realizzati a mano

Nel Nord dell'India esiste una tradizione manifatturiera nella tessitura manuale dei tappeti, grazie alla quale, con tecniche artigianali e senza ricorrere
Come valutare un tappeto

Come valutare un tappeto

Inserire un tappeto nell?arredamento di casa, contribuisce senz?altro a renderne l?ambiente più caldo ed accogliente. Sceglierlo è sicuramente
Tappeti per bambini

Tappeti per bambini

Il tappeto nella cameretta dei bambini svolge varie funzioni: non solo quelle estetiche ma anche quelle finalizzate al gioco e allo sviluppo dell'immaginazione.
Tappeti contemporanei

Tappeti contemporanei

Il tappeto come opera d?arte. Come una tela su cui dipingere composizioni a tutto tondo, plastiche, decorate da cromie fluide e texture brillanti.È
COSTI DI RISTRUTTURAZIONE?
Costi di ristrutturazione per ARREDAMENTO
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Misura campi elettromagnetici
      Misura campi elettromagnetici...
      200.00
    • Barbeque napoleon serie triumph - 410sb
      Barbeque napoleon serie triumph -...
      712.00
    • Barbecue a carbonella napoleon
      Barbecue a carbonella napoleon...
      270.00
    • Impianti elettrici, idraulici e automazioni
      Impianti elettrici, idraulici e...
      28.00
    • Lechuza - cubico cottage 30
      Lechuza - cubico cottage 30...
      52.00
    • Ristrutturazione bagno
      Ristrutturazione bagno...
      6500.00
    • Ristrutturazione cucina
      Ristrutturazione cucina...
      4000.00
    • Posa cartongesso, pitture e pavimentazioni
      Posa cartongesso, pitture e...
      36.00
    • Isolamento acustico
      Isolamento acustico...
      450.00
    • Lechuza - bacino
      Lechuza - bacino...
      27.00
    • Linea light faretto a led tiny
      Linea light faretto a led tiny...
      25.25
    • Inerti, sabbia, ghiaia, pietrame
      Inerti, sabbia, ghiaia, pietrame...
      15.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE