Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Termoarredi ecologici

News di Impianti
Materiali diversi, tecnologie innovative e riguardo per la salute e l'ambiente: questa la ricetta dei nuovi termoarredi ecologici, belli da esporre come opere d'arte.
Termoarredi ecologici
Arch. Valentina Caiazzo
Arch. Valentina Caiazzo

Termoarredi ecologici di ultima generazione



I termoarredi e gli scaldasalviette di nuova concezione, sono realizzati ormai secondo un nuovo concetto di riscaldamento domestico.

Anche il mondo del termoarredo si rinnova in chiave ecologica. Un nuovo modo di approcciare la diffusione del calore,  che oltre al benessere per chi vive lo spazio e un occhio di riguardo all’ambiente, vede protagonista forme e strutture, che ricordano vere opere d’arte.

Materiali che si mischiano e diffusione omogenea del calore caratterizzano la maggior parte di questi prodotti, che si integrano benissimo anche in un ambiente ben arredato e dal gusto minimal.

Termoarredi ecologici in pietra



Acciaio e pietra, per i termoarredi ecologici e radiatori Graziano. Una serie di prodotti che sfruttano la capacità dell’acciaio di trasmettere calore, unendo anche la capacità  della pietra di accumularlo.

Materiali nuovi, che mischiati danno vita a prodotti che sembrano proprio opere d’arte. Oggetti tecnologici, lavorati con particolari e finiture delicate, dal gusto contemporaneo.

Questi termoarredi ecologici sono rifiniti a mano in modo artigianale e sono pezzi unici, che si adattano perfettamente anche in un contesto moderno  e minimal.

Tecnicamente i termoarredi vengono realizzati montando, intorno alla parte idraulica, costituita da acciaio, la pietra ricostituita, che precedentemente è  stata ridotta in polvere finissima, per poterla lavorare. I modelli sono numerosi ed ispirati dalla grafica, dal mare e dal mondo dei viaggi. Oltre alla collezione in acciaio e pietra, l’azienda propone anche una collezione in acciaio stampato, volendo anche ossidato, o colorato.

Termoarredi ecologici in ferro e legno



Dopo pietra e acciaio, non potevano mancare ferro e legno. Ferro e Legno della collezione di termoarredi ecologici di I-radium, che propone una serie di prodotti di design, che ricordano anche qui vere e proprie opere d’arte.

Essenzialità  ed estetica, che riportano ad origini preistoriche e materiche. I termoarredi ecologici in legno, utilizzano una tecnologia a infrarossi, che riscalda prima gli oggetti e le persone e poi l’aria dell’ambiente in cui l’apparecchio è  installato. Ciò fa sì che si abbia subito la percezione di calore, non appena il termo arredo in legno viene acceso, perché gli infrarossi colpiscono e riscaldano, rimbalzando, e creando nel contempo uno scambio di calore dinamico.

I termoarredi ecologici di questo tipo consentono di ottenere una sensazione di temperatura più alta, mantenendo però i livelli reali più bassi rispetto ad un impianto standard. Inoltre non ci sono movimenti continui di polvere e l’aria è più asciutta e pulita, come avviene già con l’utilizzo dei pannelli radianti a pavimento. La percentuale di umidità è molto bassa e costante,  con conseguenti benefici sulla salute delle persone che abitano l’ambiente.

Questi termoarredi ecologici I-Radium non necessitano di  alcun tipo di installazione particolare,  in quanto vanno semplicemente collegati  mediante una comune presa elettrica.

Termoarredi ecologici sostenibili



Novità 2012 tra i termoarredi ecologici. Novità che arrivano direttamente dal giovane mondo del design. Bloom, il termoarredo innovativo caratterizzato da  tecnologia, risparmio energetico e sostenibilità, è disponibile da poche settimane sul mercato, ed è stato creato dal giovane designer bresciano Giovanni Tomasini.

Classe 1985, Tomasini fa parte di Machinalmpresa, un gruppo di 12 giovani creativi, selezionati tramite criteri di eccellenza, oltre ad aver esposto in differenti circuiti come il Fuorisalone di Milano 2010 e  2011 ed essere già stato aggiunto nell’annuale dei giovani talenti Italiani nel Mondo YOUNG BLOOD 2010.

Realizzato in alluminio e ispirato ai fiori e ai famosi tagli di Lucio Fontana, Bloom è  stato progettato in collaborazione con Hotech, l'azienda bresciana famosa per la sua produzione di termoarredi innovativi e di design.

Un prodotto caratterizzato da tridimensionalità artistica, tecnologia ed ecologia, con una richiesta d’acqua fino a 20 volte inferiore rispetto ad un radiatore tradizionale e minimo impiego di materiale.

Due le versioni; quella idraulica e quella elettrica, con possibilità di programmazione delle temperature, grazie ad un termostato radio in dotazione.

Sul piano estetico, Bloom sembra quasi un’opera d’arte. Disponibile in varie versioni di colore, è possibile scegliere anche diverse finiture artigianali, in foglia oro, foglia argento o foglia rame.

machinaimpresa
hotech
i-radium
graziano

Articolo: Termoarredi ecologici
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Termoarredi ecologici
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Termoarredi ecologici che potrebbero interessarti
Prese Elettriche, V3 CEI 64-8

Prese Elettriche, V3 CEI 64-8

La variante V3 della norma CEI 64-8 detta condizioni specifiche con le quali devono essere realizzate e protette le prese in casa.
Prese italiane

Prese italiane

Innumerevoli sono le prese elettriche per l'adduzione della corrente elettrica ai vari elettrodomestici ed alle lampade presenti in casa: in Italia ce ne sono 4 tipi.
Spine e Prese Elettriche

Spine e Prese Elettriche

Una spina elettrica è un dispositivo di connessione che può essere collegato ad una presa elettrica complementare, per l'alimentazione di un apparecchiatura.
Spine e Prese  Elettriche Norme

Spine e Prese Elettriche Norme

La norma Cei 23-50, con la sua seconda edizione, è la norma di riferimento per le prese e spine elettriche per applicazioni civili e ne descrive le cartteristiche.
Impianto elettrico sicuro

Impianto elettrico sicuro

Un impianto elettrico sicuro deve essere realizato a norma di legge ed essere usato in maniera cosciente.
IMMOBILIARE
prezzi impianti
costi impianti
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Digitus multipresa 10 prese femmina iec c13 1 unita' 19 per armadi rack (dn-95404)
      Digitus multipresa 10 prese...
      54.22
    • Scatola a parete per prese
      Scatola a parete per prese...
      5.05
    • Welly pro barra alim. 12 prese+magnet. per armadi a pavimento
      Welly pro barra alim. 12...
      39.69
    • Eurolite multipresa di corrente a rack 10 prese shuko.
      Eurolite multipresa di corrente a...
      89.00
    • Flangia per due prese industriali
      Flangia per due prese industriali...
      7.18
    • Ciabatta elettrica 12 posti 16a 220v 2500w 1,5 mt spina italiana colore nera con cavo di alimentazione incluso
      Ciabatta elettrica 12 posti 16a...
      12.90
    • Centralino per 3 prese interbloccate
      Centralino per 3 prese...
      61.60
    • Centralino per 3 prese industriali
      Centralino per 3 prese industriali...
      21.15
    • Adattatore vela scura per prese
      Adattatore vela scura per prese...
      1.17
    • Centralino per due prese interbloccate
      Centralino per due prese...
      36.95
    • Flangia per due prese industriali
      Flangia per due prese industriali...
      10.25
    • Centralino per 4 prese industriali
      Centralino per 4 prese industriali...
      40.12

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE