Tecnologia bosch al servizio dell'ambiente

NEWS DI Ristrutturazione
"Il Gruppo Bosch dichiara la ferma intenzione a rinnovare il proprio impegno e le proprie risorse nello sviluppo di prodotti e di sistemi che possano
09 Aprile 2008 ore 15:26
Redazione Lavorincasa.it
03_bud_image_hi1.jpg"Il Gruppo Bosch dichiara la ferma intenzione a rinnovare il proprio impegno e le proprie risorse nello sviluppo di prodotti e di sistemi che possano garantire un uso efficiente dell'energia e delle risorse, oltre che nell'applicazione di tecnologie a tutela dell'ambiente". Dichiarazione del Board of Management della Robert Bosch GmbH, in occasione della conferenza stampa, tenutasi a Stoccarda, sui dati di bilancio 2007.È il 1886 quando il signor Robert Bosch inizia la storia dell'omonimo Gruppo con la fondazione di una "Officina per meccanica di precisione ed elettrotecnica", destinata a diventare leader nel settore. Da allora e per oltre 120 anni il Gruppo Bosch si occupa di ricerca e produzione di tecnologia d'avanguardia in diversi settori, dalla Tecnica per Autoveicoli, alla Tecnologia industriale, ai Beni di Consumo, alle Tecnologie costruttive, acquisendo competenze innovative e raggiungendo importanti risultati.Nel solo 2007, l'azienda tedesca ha investito 3,6 miliardi di euro in R&S, equivalenti all'8% del fatturato (la quota percentuale assegnata alla Ricerca e Sviluppo nel 2007 è la più altbuderus1.jpga mai registrata dal Gruppo). Più del 40% di tale ammontare, oltre 1,5 miliardi di euro, è direttamente correlato alla tutela dell'ambiente e alla salvaguardia delle risorse naturali.01_bud_schema_hi1.jpgIn termini di brevetti, invece, sono circa 3.200 quelli depositati e il 40% di questi si riferiscono al tema dell'ecologia (circa 700 di questi sono volti a ridurre l'utilizzo di carburanti e a contenere le emissioni di CO2).Nel secondo semestre 2007, Bosch ha registrato un aumento significativo della domanda di tecnologie pulite; il business dei sistemi volti all'utilizzo delle energie rinnovabili, infatti, è in continua crescita.A livello mondiale, nei prossimi anni, Bosch investirà circa 300 milioni di euro per l'espansione della produzione di turbine eoliche ed entro il 2009, invece, le vendite di pannelli solari supereranno le 300 mila unità, più del triplo rispetto al 2006.È un impegno, quello di Bosch, a 360 gradi a favore dell'ambiente: finora, i risultati più concreti sono stati raggiunti nel settore dei componenti per autoveicoli (con progetti di motori a basso consumo e tecnologie ibride di motori elettrici e a combustione interna), ma la filosofia Bosch "Tecnologia per la vita" ha già raggiunto traguardi significativi in questo settore, viene applicata anche all'ambito dei beni di consumo e delle costruzioni.I progetti cosiddetti enviromental friendly si estendono anche alle altre Divisioni di business; quella relativa la Termotecnica (in Italia presente con i marchi Buderus, Junkers ed elm leblanc), cui segue la divisione Elettroutensili (in Italia presente con i marchi Bosch, Skil e Dremel che stanno diffondendo sul mercato l'efficienza delle tecnologie al litio).junkers.jpgMassimo Guarini, amministratore delegato di Bosch in Italia, dichiara: "I principali stimoli alla crescita provengono da prodotti e soluzioni tecnologiche per la protezione ambientale e climatica.La nostra presenza a livello internazionale e a livello settoriale è talmente ampia da consentirci di fornire risposte tecnologiche che vanno ben oltre i confini europei e al di là del settore automobilistico. Come Bosch, riteniamo di essere sulla giusta via per affrontare le sfide della globalizzazione economica ed ecologica". Conclude Guarini: " Non ci può essere tutela dell'ambiente senza i vantaggi offerti dalla moderna tecnologia".bosch_tt_01_hi1.jpgLa Divisione Bosch Termotecnica è presente sul mercato internazionale con 12 marchi.La Divisione, grazie al know-how acquisito e alla coerenza con le linee aziendali di ricerca e innovazione, sicurezza e rispetto dell'ambiente, ha raggiunto traguardi importanti in termini di efficienza, consumi e riduzioni delle emissioni inquinanti.Per il 2008 Bosch Termotecnica prevede una crescita del 3-4 % del mercato globale di sistemi di riscaldamento che raggiungerà verosimilmente i 25 miliardi di euro. In tale contesto influirà positivamente la dinamicità economica dell'Europa centrale e orientale, dell'Asia e del Sudamerica.Bosch ha registrato una forte crescita nella richiesta di caldaie a condensazione, che rappresentano un terzo delle vendite totali. Anche le attività dei sistemi a energia rinnovabile hanno avuto un andamento molto positivo: sono stati, infatti, questi sistemi a determinare, in termini percentuali di fatturato, maggiori crescite grazie anche al contribuito importante buderus-gamma.jpgdella produzione di pannelli solari di ultima generazione.Mentre la crescita di apparecchi a condensazione è come sempre concentrata nei Paesi europei e in aumento anche nell'Europa centrale e orientale, la domanda di pompe di calore elettriche e pannelli solari registrerà un incremento a livello mondiale. Le pompe di calore elettriche costituiranno probabilmente, anche nel 2008, il segmento in maggiore crescita sul mercato globale dei sistemi termotecnici.In particolare in Europa occidentale e negli USA si prevedono tassi di crescita a due cifre. Per i pannelli solari, invece, i principali impulsi di sviluppo arriveranno dall'Europa, soprattutto dalla Germania, dalla Francia, dall'Italia, dalla Spagna, dal Portogallo e poi, riferendoci alle regioni asiatiche, dalla Cina.Oggi si ritiene probabile che l'accelerazione del riscaldamento globale degli ultimi decenni sia correlata all'aumento dei gas serra, in particolare di CO2. Causa principale delle emissioni di gas serra sono i Paesi occidentali industrializzati. Le misure politiche nazionali incluse quelle per il rispetto degli obiettivi di tutela climatica di Kyoto contribuiscono a rallentare e ad arrestare la crescita delle emissioni di gas serra nei e-l-m-blank.jpgsingoli Paesi industrializzati. In Italia, come pure negli altri Paesi UE le emissioni di CO2 fra il 1990 e il 2005 sono diminuite.Dal canto suo, Bosch con la Divisione Termotecnica, si è posta l'obiettivo per il 2015 di abbattere del 30% le emissioni di CO2 rispetto a quelle registrate nel 1990, parallelamente di risparmiare il 30% di energia e di raggiungere il 30% del proprio fatturato con i sistemi che utilizzano le energie rinnovabili.Numerosi Paesi e governi sono oggi consapevoli della necessità di un'efficace politica climatica ed energetica. Uno dei maggiori incentivi in tal senso è rappresentato da un uso più efficiente dell'energia.Un notevole potenziale di risparmio energetico, anche dal punto di vista economico, è offerto dall'approvvigionamento termico degli edifici, in particolare nel settore residenziale e dei servizi. Secondo stime della Commissione europea entro il 2020 nell'UE sarà possibile risparmiare circa il 27% sul consumo di energia primaria negli edifici residenziali e il 30% negli edifici ad uso industriale.Questi potenziali di efficienza possono essere conseguiti soprattutto grazie all'ammodernamento termico del rivestimento degli edifici e agli ultimi sviluppi nel settore della termotecnica. Una moderna caldaia a condensazione produce ad esempio fino al 30% in meno di emissioni rispetto a una normale caldaia della fine degli anni '70.Tuttavia, al momento sono solo relativamente pochi gli impianti di riscaldamento installati conformi alle più moderne tecnologie. Solo in Germania secondo i dati del Bundesindustrieverband Deutschland Haus-, Energie- und Umwelttechnik (DH) ci sono oltre 3 milioni di caldaie con più di 20 anni che presentano un'efficienza energetica assai inferiore rispetto alle caldaie moderne.La sostituzione di questi impianti obsoleti comporterebbe immediati risparmi in termini di consumo energetico e di emissioni di CO2 con una contemporanea riduzione a lungo termine dei costi di riscaldamento per gli utenti.Per maggiori informazioni consultare il sito: http://www.bosch.it/arch. Monica Pezzella
riproduzione riservata
Articolo: Tecnologia bosch al servizio dell'ambiente
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Tecnologia bosch al servizio dell'ambiente: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tecnologia bosch al servizio dell'ambiente che potrebbero interessarti
Contenitore con maniglia

Contenitore con maniglia

Dopo un attento studio del mercato e delle esigenze degli operatori viene proposto un nuovo prodotto della gamma degli articoli per il drenaggio del suolo,...
Sculture bizzarre

Sculture bizzarre

Si vede spesso o si sente parlare di sculture ed opere d?arte bizzarre, dettate dalla necessità del momento di creare una sorta di forma di protesta...
Tendenze moderne e risparmio energetico

Tendenze moderne e risparmio energetico

Il sistema di illuminazione FLUO è il risultato della ricerca dei tecnici e designers della TAO che con la consueta attenzione all?innovazione, ha fuso...
Parquet artistico

Parquet artistico

Il legno, duraturo inquilino delle abitazioni sotto forma di mobili o pavimenti, acquista oggi forme artistiche lussuose e raffinate mai attribuitegli.Autore...
Settimana della Moda Donna 2008

Settimana della Moda Donna 2008

Christophe Pillet, nella campagna stampa Autunno Inverno Caractère 2008/09, entra anche in vetrina. La sua poltrona Blow, prodotto firmato Ycami, è stata...
accedi al social
Registrati come Utente
276647 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21006 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Torcia lampada emergenza ricaricabile 30 led smd luce casa campeggio 716
      Torcia lampada emergenza...
      5.36
    • Tonin casa portaombrelli in metallo narciso di tonin casa
      Tonin casa portaombrelli in...
      166.90
    • Tex family coprisedia cuscino rotondo fruit anguria casa e giardino
      Tex family coprisedia cuscino...
      8.90
    • Bentel kit antifurto allarme casa absoluta 8-16 zone completo abs16 + gsm
      Bentel kit antifurto allarme casa...
      469.00
    • Diagral diag17ast kit con rilevatore di movimento e modulo comunicatore
      Diagral diag17ast kit con...
      549.00
    • Setik al-kit4w-gen1 - kit allarme wireless gsm casa antifurto senza fili perimetrale da interno pir
      Setik al-kit4w-gen1 - kit allarme...
      279.00
    • Offerta ristrutturazione casa - appartamento - villa
      Offerta ristrutturazione casa -...
      10.00
    • Antifurto casa kit
      Antifurto casa kit...
      1100.00
    • Ristrutturazione appartamenti e ville Napoli e Caserta
      Ristrutturazione appartamenti e...
      10.00
    • Imbiancatura casa
      Imbiancatura casa...
      5.00
    • Progettazione spazi interni esterni
      Progettazione spazi interni esterni...
      1.00
    • Hai mai pensato di fare manutenzione alla tua casa o di doverla ristrutturare?
      Hai mai pensato di fare...
      1.00
    • Bticino spa kit antifurto allarme per casa e ufficio my home [mhkit8513]
      Bticino spa kit antifurto allarme...
      474.56
    • Bentel kit antifurto allarme casa centrale bentel kyo4 4 zone gsm combinatore bgsm 120
      Bentel kit antifurto allarme casa...
      225.00
    • Tex family coprisedia casa e giardino futon sultan love rosso cm.40x40 dis.7
      Tex family coprisedia casa e...
      6.90
    • Bentel kit antifurto allarme casa absoluta 42 zone abs42 wireless
      Bentel kit antifurto allarme casa...
      399.90
    • Telesystem videocitofono wireless telesystem hello ip senza fili
      Telesystem videocitofono wireless...
      182.90
    • Allarme casa senza fili saturn ip combinatore gsm e web server tag r-fid sensore pir microwawe kit 5
      Allarme casa senza fili saturn ip...
      270.00
    • Casa da gioco castello 105x105x125 cm
      Casa da gioco castello 105x105x125...
      38.00
    • Ristrutturazione casa o villa, preventivo gratuito
      Ristrutturazione casa o villa,...
      10.00
    • Imbiancare casa prezzo al mq a milano monza
      Imbiancare casa prezzo al mq a...
      4.00
    • Cuscino
      Cuscino...
      24.00
    • Casa delle chiusure per allenare motricita
      Casa delle chiusure per allenare...
      43.00
    • Casa sicura
      Casa sicura...
      47.00
    • Hama 63018 clip-fix cornice a giorno, 20 x 30 cm
      Hama 63018 clip-fix cornice a...
      4.39
    • Bentel antifurto allarme casa contatto magnetico senza fili bw-mcn x bw64 bw30
      Bentel antifurto allarme casa...
      45.00
    • Sulion vidriera sul - lampada da tavolo tiffany
      Sulion vidriera sul - lampada da...
      89.82
    • Casa bugatti set 75 pz. posate rialto monoblocco
      Casa bugatti set 75 pz. posate...
      400.00
    • Mensole led
      Mensole led...
      27.00
    • Galileo casa galileo 2409223 gazebo pieghevole, ferro, 3x3 mt, verde
      Galileo casa galileo 2409223...
      44.63
    • Progetto giallo
      Progetto giallo...
      140.00
    • Progettazione e simulazione 3D
      Progettazione e simulazione 3d...
      10.00
    • Traslocare casa a Milano
      Traslocare casa a milano...
      200.00
    • Finestre per tetti VELUX con funzioni speciali
      Finestre per tetti velux con...
      518.50
    • Progetto blu
      Progetto blu...
      240.00
    • Preventivo gratuito, consulenza, progettazione
      Preventivo gratuito, consulenza,...
      10.00
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok